Se la benzina costasse 37 cent al litro

Se la benzina costasse 37 cent al litro | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    3
    fortunatamente non costa così poco, altrimenti tempo 10 anni si rimarrebbe senza
    senza contare la botta di inquinamento extra
    e che, costando poco pure i trasporti, arriverebbe ancor più robaccia dall'estero

    essendo un prodotto non infinito e inquinante dovrebbe costare di più, non di meno :twisted:
     
  2. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.671
    Piaciuto:
    575
    Io no, non cambierei i gusti : ho già una bevitrice accanita, penso di poterlo dire senza tema di smentita.... :D

    Sarei contento.
    Ma lo sarò di più il giorno in cui toglieranno il superbollo :!: :!:
     
  3. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.671
    Piaciuto:
    575
    Beh, mi pare giusto : non è tassata a sufficienza, portiamola al 80% di tasse, con le società - quelle che non hanno ancora chiuso in Italia - che aprono sedi in aperta campagna, dove costa poco, tanto poi arrivarci è problema dei dipendenti, mica loro, e dove i mezzi non arrivano.

    Mi sembra una soluzione eccellente, aumentiamo le tasse a dismisura : i nostri stimati capi politici l'hanno già fatto col superbollo, con quali risultati s'è visto.
     
  4. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    3
    scusa eh ma "tassata a sufficienza" non vuol dire niente.
    potrebbe costare 2 ? ed esser tassata poco, se ho ogni possibile servizio gratis, o costare 50 cents ed esser tassata troppo, se dovessi pagare il pedaggio pure in paese

    quello che volevo dire è che partendo oggi da 0 con un sistema fiscale nuovo, IO, tasserei maggiormente quelle cose che non sono infinite e sono fondamentali per la nostra vita, ad esempio acqua e benzina(che tra l'altro inquina) a favore di quelle, per esempio, che gravano su macchinari e lavoratori
    più chiaro così?
    ti preoccupi dei dipendenti delle fabbriche?. pensavo che se costasse 2?al litro in tutto il mondo forse non ci sarebbe convenienza a trasportare qui roba cinese o polacca e magari le fabbriche italiane esisterebbero ancora
     
  5. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    3
    cmq, tornando IT, costasse 37 cents, tutti "all'americana" ma tra 10 anni si torna alla biada :lol:
     
  6. e_blasi

    e_blasi

    Iscritto:
    1411389531
    Messaggi:
    85
    Piaciuto:
    23
    se i carburanti costassero davvero cosi poco sicuramente crescerei di cilindrata magari un bel 3000 o addirittura un bel v8 4000, ma non certo l'alimentazione. adoro i motori a gasolio, ricchi di coppia in basso, e anche un po ruvidi!
     
  7. renatom

    renatom Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    11.758
    Piaciuto:
    1.015
    Se costa poco è perché ce ne è tanta. Non appena tornasse a scarseggiare, il prezzo aumenterebbe.

    Discorso diverso quello delle emissioni.
     
  8. stefanocanale

    stefanocanale

    Iscritto:
    1419948905
    Messaggi:
    270
    Piaciuto:
    14
    La benzina/gasolio sono la linfa fondamentale dell'economia di qualunque paese per cui, più costano, più l'economia soffre, perchè bene o male tutti i prezzi sono legati al prezzo del petrolio. Non so se la tua ricetta sarebbe un toccasana ...
     
  9. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    3
    in egitto costerà tantissimo allora. e in germania è gratis
     
  10. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    3
    in america la vendono ""a prezzo di costo"". non ci sono le nostre accise. risultato, il pieno del pick up v8 costa poco ma devi pagare le elementari a tuo figlio. e ne sprechi una marea..

    secondo me è giusto tassare una cosa FINITA(anche se ce n'è ancora tanta) e pure inquinante, per evitare sprechi e per finanziare qualcosa di più utile

    che poi le accise vengano spese male è un altro discorso e sono schifato pure io
     
  11. renatom

    renatom Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    11.758
    Piaciuto:
    1.015
    Mi pare che yu abbia scritto che se costasse dappertutto come in america, si esaurirebbe molto rapidamente ed ho risposto a quello.
     
  12. a_patrone

    a_patrone

    Iscritto:
    1285768133
    Messaggi:
    14
    Piaciuto:
    0
    che goduria sarebbe !!!! un bel 360 e via
    comunque ora che ci penso....
    ho già un grand cherokee 5.2.... secondo voi che farei se costasse poco la benza???
    in realtà è tutto quello che circonda oltre il prezzo della benzina che penalizza il mondo dell'auto...
    la tassazione, e l'america insegna, può essere il peggior nemico della crescita economica (quando è come in italia) o il miglior amico (come negli usa)
    ricordatevi: tasse alte ==&gt alta propensione all'evasione
    tasse basse ==&gt nessun interesse all'evasione
    inoltre: le vetture elettriche dovrebbero essere tassate ancor più che quelle a benzina.... secondo voi di notte chi produce l'energia x ricaricare le batterie.... il fotovoltaico ? AHHHAHAAH
    centrali a carbone (come in germania) oppure il nucleare.... va beh ora mi butto in un cul de sac...
     
  13. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.634
    Piaciuto:
    5.455
    Infatti, se il calo del prezzo dei carburanti non fosse accompagnato da un calo di tutto il resto servirebbe a poco, le grosse cilindrate non potremmo comunque permettercele. :D
     
  14. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    3
    si confermo

    rispondevo al direttore che, penso, l'aveva "buttata lì". non credo parlasse dal punto di vista del mercato/domanda/offerta

    certo che nella realtà diminuendo le scorte il prezzo salirebbe
     
  15. renatom

    renatom Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    11.758
    Piaciuto:
    1.015
    Appunto.

    Adesso costa così poco perché, in giro per il mondo, c'è più petrolio di quello che serve.
    Se, improvvisamente, da domattina, costasse dappertutto come in USA, è probabile che i consumi aumenterebbero, ma aumenterebbero di conseguenza i prezzi, portando ad una nuova situazione di equilibrio con prezzi più alti e consumi più bassi.
     

Condividi questa Pagina