Quello che gli automobilisti italiani non fanno

Quello che gli automobilisti italiani non fanno | Pagina 21 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. maddeche!

    maddeche!

    Iscritto:
    1301141403
    Messaggi:
    13.698
    Piaciuto:
    1.961
    Non vi dico cosa farei a quelle persone che parcheggiano in quel modo indegno, semplicemente pensatelo da voi: pensate pure le cose più turpi, sentitevi liberi di esagerare.
     
    A zinzanbr piace questo elemento.
  2. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    14.814
    Piaciuto:
    2.693
    Io oggi incredibilmente non ho incontrato guidatori particolarmente folli o incivili.
    Una delle due scuole davanti alle quali transito per andare a lavoro ha saggiamente deciso,forse solo temporaneamente perchè stanno rifacendo i marciapiedi,di non far entrare i bambini dall'ingresso principale,che da sulla strada,ma da un ingresso laterale.
    Cosa che agevola non poco il traffico secondo me.
     
    A mariopagnanelli piace questo elemento.
  3. iuter

    iuter

    Iscritto:
    1549122850
    Messaggi:
    257
    Piaciuto:
    32
    penso che il peggio sia chi dice "in autostrada, devi stare sempre nella corsia libera più a destra" così ti ritrovi il pirla che sfreccia a 120 (eeeh ma è nei limiti imposti dalla legge!) mentre entra l'altro veicolo a 50-60.

    ogni volta che mi chiedo chi ha avuto questa genialata, l'unico ad avere interesse è chi l'ha creata in modo da ritrovarsi sempre almeno la corsia di sinistra sempre libera.
     
  4. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    13.974
    Piaciuto:
    1.383
    A parte che entrare in autostrada a 50-60 km/h é da incoscienti (e mi limito per non essere volgare) , visto che si chiama corsia di accelerazione il pedale dell'acceleratore va premuto, è buona norma spostarsi in corsia centrale (quando possibile) per agevolare l'ingresso degli altri. In tutti gli altri tratti, dove non ci sono accessi, si deve occupare la corsia più libera a destra.
    P. S. Tra il pirla che va a 120 e quello che entra a 50 non ho dubbi su chi sia più pirla
     
    A smargia2002, Paoazzo, Ex Batri e 2 altri utenti piace questo elemento.
  5. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    13.974
    Piaciuto:
    1.383
    Comportamento in corsia di accelerazione:
    Quando siamo su una corsia di accelerazione, dobbiamo tenere presente che:

    • dobbiamo dare la precedenza ai veicoli della strada principale;
    • dobbiamo sfruttare la corsia per guadagnare velocità, per accelerare (per questo, appunto, si chiama ‘corsia di accelerazione’).
    Ne consegue che è sbagliato:

    • buttarsi avanti senza guardare, senza dare la precedenza agli altri veicoli, pensando che ‘tanto loro mi vedono e rallentano’;
    • andare piano senza fondato motivo: infatti, gli altri veicoli della strada principale stanno correndo ad una velocità molto maggiore della nostra, e se noi andiamo piano siamo un ‘tappo’ per la circolazione, nonché un potenziale pericolo; la corsia di accelerazione va sfruttata per mettersi ad una velocità pari a quella degli altri veicoli.
    https://esamepatente.altervista.org/corsie-di-accelerazione/
     
    A bergat piace questo elemento.
  6. iuter

    iuter

    Iscritto:
    1549122850
    Messaggi:
    257
    Piaciuto:
    32
    come fai a stare più basso in corsia di accelerazione quando ti immetti nella prima corsia (quella più a destra) in cui ci sono i mezzi pesanti che viaggiano a 80?
    tra l'altro la corsia di accelerazione non è corta, pure le vecchie scatolette fiat ci arrivano a 60.
     
  7. iuter

    iuter

    Iscritto:
    1549122850
    Messaggi:
    257
    Piaciuto:
    32
    allora qui si contradicono. tanto per cominciare quel "andare piano" vuol dire tutto e niente sia perchè non viene definito in km orari sia perchè dipende da traffico, condizioni meteo e visibilità.
    ma poi, "guadagnare velocità" mentre te dici che 50 è troppo. allora secondo te a quanto dovrebbero entrare? a 30??
     
  8. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    13.974
    Piaciuto:
    1.383
    50 é chiaramente troppo basso. Devi raggiungere una velocità in corsia di accelerazione il più possibile vicina a quella delle auto già in autostrada.
    Quindi appunto dipende dalle condizioni di traffico...
     
  9. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    13.974
    Piaciuto:
    1.383
    Appunto, salvo casi particolari qualunque auto arriva a 80-90km/h in corsia di accelerazione di un'autostrada. Il senso di entrare a 50 qual è oltre al farsi male con qualche TIR?
     
  10. iuter

    iuter

    Iscritto:
    1549122850
    Messaggi:
    257
    Piaciuto:
    32
    ecco quindi stiamo dicendo la stessa cosa anche se in maniera diversa.

    non è detto che si deve entrare a 80-90. come ho già detto dipende da tanti fattori.
    fatto stà che anche a condizioni ottimali non si entra a 120 e se in prima corsia ci passa uno a quela velocità son sempre rischi, a volte anche mortali.
     
  11. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    13.974
    Piaciuto:
    1.383
    Pensa ad entrare a 50-60 con quelli in prima corsia che viaggiano a 120.
    Comunque in 25 anni di patente e 1 milione di km percorsi i problemi in ingresso in autostrada li ho avuti solo quando avevo qualcuno davanti che andava troppo piano e che quindi alla fine della corsia di accelerazione o si fermava o entrava infischiandosene a quella velocità con tanto di tir che inchiodavano e suonavano le trombe
     
    A bergat piace questo elemento.
  12. mariopagnanelli

    mariopagnanelli

    Iscritto:
    1430413257
    Messaggi:
    1.331
    Piaciuto:
    95
    Quello delle corsie di accelerazione è un evidente paradosso che ho cercato di evidenziare altre volte.

    Finchè non avremo norme "più chiare e più complete" ... non sarà sempre detto che "sia sempre tutta colpa di chi entra"....
    Occorre una regola specifica e dettagliata che imponga comportamenti codifiacti per tutti.
    E che elimini quegli assurdi e fuorvianti cartelli "dare precedenza" che "a volte" ("a qualcuno") fanno venire strane idee...del tipo che "ma sono loro che devono dare precedenza" e se ne viaggiano stipati senza alcun rispetto delle distanze in prima corsia, rendendo arduo il compito a chi deve immettersi alla giusta velocità, e che "non ha un secondo tentativo".

    Ne parlavo qui:
    URL="https://forum.quattroruote.it/threa...a-di-decelerazione.110980/page-2#post-2170081"]Cosa passa (o non passa) nella testa di uno che si ferma in corsia di decelerazione?[/URL]

    e a ben guardare, il problema delle corsie di accelerazione, non è la prima volta che se ne parla
    https://www.google.com/search?client=firefoxb&q=quattroruote+forum+corsie+accelerazione

    (...e non è nemmeno l'unico paradosso della nostra segnaletica stradale... vedi "conflitti in uscita" nelle rotatorie a due corsie...
    http://www.vigileamico.it/wp/rotatorie-conflitti-uscita/ ... )
     
  13. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    4.855
    Piaciuto:
    538
    Alla fine della corsia di accelerazione è bene essere a velocità prossime ai 130 km/ora se la visibilità è buona e le condizioni meterologiche non sono avverse e .... frenare se occorre.
     
  14. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    13.974
    Piaciuto:
    1.383
    E cosa suggerisci? Che si fermino quelli dentro in autostrada per dare la precedenza? Che ogni entrata le corsie si restringono con le zebre da 3 a 2 o da 2 corsie a una sola (da capire cosa fare poi nelle immissioni su statali a una corsia)
    Le regole esistono, basterebbe rispettarle. Chi entra prende la velocità o quasi del flusso, chi é dentro rispetta le distanze e agevola l'ingresso (cambiando corsia quando possibile). Se non c'è spazio per entrare (mai successo in vita mia) ci si ferma a fine corsia di accelerazione
     
  15. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    14.814
    Piaciuto:
    2.693
    A me in tangenziale capita di vederne parecchi che pretendono di immettersi senza prendere velocità,alcuni nemmeno guardano danno per scontato che chi è già dentro si sposti o freni per lasciarli inserire.
    Se la corsia a sinistra è libera non c'è problema,ma se invece è occupata scoccia un po' dover frenare per lasciare immettere chi non sa usare la corsia d'accelerazione.
     

Condividi questa Pagina