Quando il manuale ti riconcilia con la guida

Quando il manuale ti riconcilia con la guida | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.671
    Piaciuto:
    575
    :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup:
     
  2. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.671
    Piaciuto:
    575
    Ciao Luca.
    Io ho 2 auto, una (M6) si sa che era prendere o lasciare ; l'altra (iQ) dava la scelta, ma la gran parte era venduta con l'automatico e me ne cercai appositamente una col manuale, trovandola anche come nuova.

    Una delle scelte più azzeccate che abbia mai fatto : dovresti vedere che manovrabilità, dolcezza e precisione ha questo manuale, ha solo 5 marce ma non ha nulla da invidiare al manuale della 911 Turbo :D

    Mentre l'automatico tipo CVT, che ho provato un giorno su una iQ sostitutiva.... terribile, frustrante : e + 15% nei consumi, infatti un po' criticati nelle prove, fatte con le automatiche.
    Ma la versione manuale non ha questi problemi.
     
  3. Luca 79

    Luca 79

    Iscritto:
    1243116015
    Messaggi:
    151
    Piaciuto:
    4
    Guarda, Lucio, di recente ho guidato una A7 3000 diesel, in città. Tecnicamente è ineccepibile, ho provato pure i paddle, inevitabile che le cambiate siano più veloci di quelle di un manuale (ho trovato lo sterzo troppo leggero e il volante troppo sottile, per i miei gusti). Ma non lo prenderei mai, non mi è indispensabile e non mi piace. Poche settimane fa mi son sparato una 5 giorni di curve lungo colline e montagne del maceratese (posti splendidi che consiglio a tutti), e le innumerevoli cambiate non mi hanno certo fatto smadonnare, anzi (ora ho una Civic 1600 diesel, che va alla grande).
    Beh, i cvt, a parte qualche raro caso, sono forse le trasmissioni meno gradevoli...
    Comunque, dopo la GT4, attendo anche la Boxster Spyder, altro gioiello della Porsche. La quale non credo abbia assolutamente intenzione di gettare alle ortiche il pdk: semplicemente, cerca di offrire qualcosa per tutti i gusti, cosa che altre case non perseguono più e che evidentemente può permettersi di fare. La Jaguar, clamorosamente, sta facendo lo stesso: e penso che le versioni manuali della Ftype possano dare soddisfazione a chi è in grado di condurle come si deve. Ripeto, c'è spazio per tutti: dopo alcuni anni di bistrattamento e dileggio, ci si è accorti che ci si diverte ancora anche con le trasmissioni tradizionali. D'altronde, se non sono spariti del tutto anche i vinili...
     
  4. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.671
    Piaciuto:
    575
    Appunto... ci sono i corsi ed i ricorsi storici, e spesso ci si rende conto, magari un po' tardi ma meglio che mai, che certe cose, se continuavano a piacere da decenni, c'era un perché...

    Quanto alla questione della frizione pesante citata dal Direttore, non so se sia una necessità tecnica o sia voluta, ma io propendo per la seconda ipotesi : la Cayman GT4 ha una coppia max sui 38 kgm, mentre la 911 Turbo del 2006 da 480 CV, che ha coppia sui 63 kgm che addirittura arrivano a 69 ai medi regimi con l'overboost, ha una frizione incredibilmente morbida, l'ho provata.

    Forse ha una qualche forma di servoassistenza ? non so... ma così è.
    Non mi pare quindi questo gran problema.

    Lucio
     
  5. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.694
    Piaciuto:
    5.435
    Beh, i miei sono automatici "vintage"..... ;)
     
  6. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.671
    Piaciuto:
    575
    Io non potrei sopportarlo, non certo sulla mia auto sportiva : accetto l'automatico finché è un robot che cambia al mio posto - ma mette la marcia che gli dico io ! - ma è la massima concessione che posso fare ad un cambio : il guidare col cambio che decide tutto lui l'ho fatto con auto a nolo negli Usa o Messico, chiaramente auto comuni senza pretese sportive, o raramente per brevi periodi con le due automatiche mie (la prima M3 E36 col suo sciagurato SMG, vero "buco nero" della tecnica Bmw, e l'attuale M6) solo in particolari circostanze... tipo una coda autostradale e cose del genere ; ed anche lì mi risulta difficile, spesso appena la coda riparte me ne dimentico ed inizio a cambiare e tanti saluti alla funzione "D" ( = drive) con cui il display della M6 ti rende noto che stai guidando in automatico.

    Ma la marcia la devo decidere io : se non ci fosse stata questa possibilità, se cioè si fosse trattato di automatici "puri", mai più avrei comprato la prima M3 né la M6 : questa per me è una condizione sine qua non, basilare insomma.

    E del resto mi sento di dire che i velocissimi cambi robotizzati, che tanto successo hanno avuto ed hanno sulle sportive, non avrebbero mai potuto averlo se fossero stati automatici puri : impensabile, semplicemente.

    Non so come faccia tu a sopportarlo..... è un qualcosa che odio visceralmente, alla radice, sia d'istinto che razionalmente.
     
  7. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.694
    Piaciuto:
    5.435
    Punti di vista.... io ho avuto due auto con funzione sequenziale (in realtà una era finta, era la Punto CVT coi rapporti simulati.....mai usato). Sulla Auris M-MT (l'antitesi di qualsiasi velleità sportiva) ho provato qualche volta a pistolare coi paddle, ma mi sono rotto le balle dopo cinque minuti. Preferisco usare l'acceleratore alla bisogna, ma per il resto lascio che si arrangi da solo e mi rilasso.
     
  8. norbig

    norbig

    Iscritto:
    1317448909
    Messaggi:
    2.021
    Piaciuto:
    125
    Per me i paragoni vanno fatti su vetture ed utilizzi omogenei. Che in una Porsche, auto sportiva per antonomasia, il cambio manuale possa essere un plus ci sta. Per auto utilizzate per portare la famiglia in giro per città e tangenziali, cercando di farlo nel massimo confort, l'automatico è a mio avviso migliore. Ma sono sempre preferenze personali.
     
  9. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.422
    Piaciuto:
    1.853
    manuale (o a pedale), sequenziale, innesti frontali e magari pure denti diritti e ti puoi scordare la frizione, pesasse anche 30kg... tanto serve solo per partire...
     
  10. eduardo.ligotti

    eduardo.ligotti

    Iscritto:
    1266605860
    Messaggi:
    32
    Piaciuto:
    0
    Premetto che sono "vecchietto", quindi ho imparato a guidare auto senza nè servofreno e/o servosterzo, quindi lo sforzo ai comandi non mi impressiona, e che vivendo attaccato ai pc, quando guido non voglio l'elettronica di mezzo.
    Quando guido mi piace avere sotto controllo tutte le funzioni dell'auto e non avere nulla che riduca le sensazioni di guida, mi baso più sulla risposta del volante, del coricamento laterale, delle accelerazioni positive e negative che mi danno volante e sedile, che sulle strumentazioni.
    Ho avuto auto con cambio automatico, con il convertitore di coppia, o con frizione automatica e cambio "sequenziale" comode ma senza "gusto"
    Anche nel traffico, in coda, riesco ad apprezzare la guida, eppure l'uso che ne faccio è solo per lavoro, ma è un modo per avere un attimo di respiro, tra un impegno e l'altro.
    Una frizione da 20 kg, è abbastanza "normale" se confrontata con le auto degli anni 50/60 della stessa categoria, poi un aiuto lo dà la sensibilità di cambiare "liscio" al momento giusto, le marce entrano da sole, quasi senza usare la frizione. Basta conoscere l'auto.
     
  11. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    6.651
    Piaciuto:
    282
    Sulle super sportive , Imho naturalmente , i cambi automatici , pur se usati in modalità sequenziale e quindi manuale , migliorano le prestazioni , anche perchè sfido chiunque a gestire con cambio tradizionale 8 o 9 rapporti :shock:

    Sulle berline , cross-over , suv e suvvetti , monovolumi e residuali station , soprattutto se usate spesso in città e o tangenziali "semi-ferme" , l'automatico resta , sempre a mio modesto parere , la soluzione più pratica , oltrechè più ovvia . Anche perchè esistono luoghi maggiormente idonei e proficui , che non siano l'automobile , per esercitarsi nella "leg-extension" e su altri attrezzi ginnici :D

    Restano le Gran-Turismo e o berline sportive e sportiveggianti , soprattutto se usate in autostrada e poco o niente in città e tangenziali . Su questo genere di auto un buon manuale resta lo strumento più idoneo con cui esprimere ed esercitare l'ormai noto "piacere di guida" , sempre che per l'utente questo piacere sussista e sia soddisfacente .

    Nel mio caso -ammesso che a qualcuno possa interessare ;) - ho la fortuna , almeno quella :D , di percorrere pochi tratti urbani e soggetti ad incolonnamenti e molti tratti misti , statali ed autostrade , spesso e volentieri in tratti appenninici . Inoltre mi piace guidare e il gesto tecnico con cui avvicinarmi - spero il più possibile all'arte della bella guida . Quindi , pur avendo provato automatici e sequenziali , continuo a guidare auto con cambio manuale , senza rimpianti o ripensamenti...
     
  12. tommj77

    tommj77

    Iscritto:
    1432424103
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    0
    --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    io mi domando:eek:k che 4r se non mette un carretto trainato da un ciuco in pista non è contenta ma arrivare a dire che guidare un manuale da delle soddisfazioni è roba che già nel medioevo era ritenuta ertetica!!! a prescindere che probabilmente non sappiate che siamo nel 2015 e che il progresso va avanti insieme alle normative stradali mi chiedo il motivo di sponsorizzare sempre pseudo auto sportive che tanto per la maggior parte dei casi i proprietari potranno "sfruttare" solo nel pavè di qualche centro storico esibendo insieme alla macchina anche la escort ops cugina moldava seduta a fianco ovviamente alla fantasmagorica velocità di 15km/h....poi mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i progettisti delle varie ferrari,lamborghini exc.. note marche di station wagon a metano e gpl per famiglie che ad oggi montano solo ed esclusivamente automatici per tutte le loro vetture a listino e dico TUTTE!riguardo le intelligentissime risposte che un manuale è meglio del automatico!!! ecco sarebbe un bel dibattito mettervi tutti voi sapientoni ops collaudatori a confronto con i vari ingegneri di audi bmw e mercedes...la realtà è che vi sta bene o no l'epoca della "tirata" è finita!! sono finiti gli anni 80 e pure gli anni 90!!! anche per voi nostalgici della redazione...ad oggi l'auto deve essere un mezzo di spostamento punto! il più possibile comoda sicura e poco inquinante..per conto mio i cambi manuali dovrebbero essere tolti dalla circolazione come le auto da 200 km/h!!! e credetemi non faccio il moralista ma il progresso è questo..tra pochi anni il diesel sarà ritenuto illegale nelle maggior parte delle piu grosse metropoli europee vedi parigi e londra...dopodichè il pug in e l'ibrido sarà il 90% dell'immatricolato ed ovviamente sarà tutto con il cambio automatico finchè mi auguro che un giorno le macchine saranno comodi salotti che da sole ti porteranno a destinazione...purtroppo però ci vorrà tempo siamo ancora nel 2015 dove cè gente che senza lo smart phone non esce di casa...che compra tutto con un clic ma che è ancora contenta di premere due leve per fare procedere un mezzo che da 100 anni a questa parte non è cambiato di niente...se non la forma..avanti cosi..io però in D.
     
  13. Luca 79

    Luca 79

    Iscritto:
    1243116015
    Messaggi:
    151
    Piaciuto:
    4
    tommij77, mi sa che non leggi 4R abitualmente; sono anni che la rivista ha preso posizione in favore dell'automatico, e la redazione non è composta da soli nostalgici, anzi. Questo può piacere o meno, e nessuno nega che le trasmissioni a doppia frizione (soprattutto quelle delle supercar, perché su sportive non troppo costose qualche limite ce l'hanno, e non lo dico io, ma lo leggo da più parti) siano efficacissime. Ma la Cayman Gt4, come le Ftype manuali e altre, non è un modello che deve fare da avanguardia tecnica: l'han prodotto perché hanno avuto richieste, amatori vecchio stampo ce ne sono ancora al punto che una delle poche 599 manuali è stata venduta all'asta per 600000 dollari, più o meno...Siamo sempre lì: come è vero che i centesimi e le cambiate iperveloci possono essere tutto, è vero anche che possono essere irrilevanti, se si preferisce guidare in un modo piuttosto che in un altro.
    Il fatto che io sia un manualista non mi ha impedito di ammettere che l'Stronic sia una valida trasmissione; ma non la prenderei mai, non mi serve e non mi piace.
    Sul medioevo...beh, mi son appena sparato 6 giorni di curve e montagne nelle Marche, proprio per vedere gli spettacolari centri storici di quelle parti, e mi sono divertito un mondo a guidare (se un cambio è fatto bene, e quello della Civic lo è, può ancora succedere). Ah, non ho uno smartphone ma vivo e lavoro lo stesso senza problemi...
    Seriamente, a prescindere dal cambio: ma come fai a leggere le riviste di auto se il tuo sogno è sperare che arrivi presto il momento che ti portino in giro senza farti guidare? Mah.
     
  14. f_cava

    f_cava

    Iscritto:
    1423780906
    Messaggi:
    327
    Piaciuto:
    8
    Ci vorrebbe il manuale abbinato ad un piccolo motore elettrico da usare solo quando si è in coda... Pensando alla prossima auto, sto puntando all'automatico + palette (visto che uso l'auto solo nei we e nelle ferie), ma il manuale mi piace comunque un sacco. Difatti, qualche tempo fa rimuginavo sullo scegliere il manuale mentre andavo dai suoceri, poi facendo in coda tutto il tratto urbano dell'A4, ci ho ripensato...
     
  15. Marco Guerrieri

    Marco Guerrieri

    Iscritto:
    1358342835
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    0
    Cambio Automatico... ?? ne ho provati diversi...!!e in conclusione preferisco il cambio manuale...che ti permette un controllo della vettura migliore...in oltre ho constatato che con il cambio automatico si è sempre con il piede sul freno... e penso a quei poveri dischi e pattini freni....che si consumano velocemente..!! ;)
     

Condividi questa Pagina