Quali auto guidano i lettori di Quattroruote?

Quali auto guidano i lettori di Quattroruote? | Pagina 11 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    41.762
    Piaciuto:
    5.543
    No prob, not for me, il guaio è quando qualcuno si erge a depositario dell'unico verbo veritiero ed incontestabile, quando un'auto, qualsiasi è frutto di compromessi e di scelte che privilegiano alcune doti a discapito di altre. Credo a questo si riferisse, ma, la consuetudine che le filosofie progettuali differiscano, è la riprova che non esistano soluzioni definitive.
     
    A streak piace questo elemento.
  2. streak

    streak

    Iscritto:
    1561623620
    Messaggi:
    8.360
    Piaciuto:
    2.894
    Beh, si sa, ognuno di noi è molto affezionato alla propria "verità" e la difende a spada tratta fino all'ultimo.
    Poi sta a chi legge cercare di capire qual è la "verità" più convincente. Come sempre. :emoji_wink:
     
  3. pilistation

    pilistation

    Iscritto:
    1481030962
    Messaggi:
    2.869
    Piaciuto:
    1.083
    No, è termica! :emoji_smile:
     
  4. maxressora

    maxressora

    Iscritto:
    1238616996
    Messaggi:
    6.073
    Piaciuto:
    2.315
    Ciascuno ha diritto ad un'opinione.
    Tutti abbiamo il dovere di averla informata.
     
  5. Effe444

    Effe444

    Iscritto:
    1669890791
    Messaggi:
    24
    Piaciuto:
    16
    Guido una Mercedes 200E del 1988 con 370.000 km percorsi.

    La uso quotidianamente, come mia unica autovettura, per brevi spostamenti in ambito urbano e, quando capita, anche per giri a medio e largo raggio. Nonostante l'anzianità è molto affidabile poiché a livello di manutenzione ordinaria e straordinaria, sia il precedente proprietario che il sottoscritto, non hanno mai lesinato su nulla. Chiaramente si parte da un progetto di autovettura rinomata per la sua proverbiale robustezza e longevità (basti pensare ai tanti esemplari di W124 che hanno superato il milione di chilometri e vivono una seconda giovinezza in Africa, Medio Oriente ecc). È installato un impianto GPL che garantisce consumi quasi da utilitaria e, almeno nelle mie zone di provincia, mi permette di viaggiare anche quando vi sono i blocchi del traffico

    Percorro circa 13.000 km all'anno e, per le mie modeste esigenze, quest'auto ha tutti i requisiti necessari. Di conseguenza credo che la terrò per svariati anni ancora
     
  6. giulivo

    giulivo

    Iscritto:
    1399488115
    Messaggi:
    48
    Piaciuto:
    1
    Kia Sportage 1.7 Diesel, una delle ultime della terza serie. Acquistata nel 2016 nuova con uno scontone di fine serie, per il favorevole rapporto affidabilità - prezzo - praticità e dotazioni, dopo l'esperienza disastrosa con una Mercedes usata che si è rivelata pericolosamente inaffidabile. Ne sono soddisfattissimo, zero problemi, robusta come un carroarmato, confortevole, sicura, purtroppo penalizzata da consumi alti rispetto ad altri SUV con le stesse dimensioni e prestazioni. Conto di tenerla fin quando la burocrazia me lo permetterà (Euro6B, da Ottobre 2028 non potrà più entrare in Area B a Milano). Comprassi oggi un'altra auto, prenderei la Renault Captur Plug-in, l'unica plug-in adatta ai neopatentati (i miei figli presto lo saranno), per godere del parcheggio gratuito in molte città.
     
  7. AntonioS

    AntonioS

    Iscritto:
    1434893147
    Messaggi:
    555
    Piaciuto:
    193
    Da poco, dopo solo un anno e mezzo di attesa, è arrivata la mia XC40 T4 Recharge aziendale. Rigorosamente plug in, perché le aziende devono essere politicamente corrette. Non ho la possibilità di ricaricare ogno giorno. Risultato: 9 km/l in città perché il termico, oltre a spostare la macchina, lavora spesso per ricaricare la batteria e quando lo fa non si superano mai i 4-5 km al litro. fuori città va meglio ma è difficile che riesca a fare più di 13 km/l. La mia ex (che ex non è in quanto, per ora, è passata a mio figlio) Giulietta 1.6 diesel fa di media città-statale-autostrada 18-19 km/l; in autostrada, andando a codice, sta sempre sopra i 20. Tirando le somme, un'auto di oggi che costa letteralmente il triplo della mia quasi decennale consuma oltre il doppio ed è anche meno divertente da guidare. Certo, è più moderna con i suoi bei display, è sicuramente assemblata con maggior cura e con materiali più "pregiati" (plastica, è sempre plastica quella che ti danno, sarà morbida ma è plastica), ma sai che c'è? Ma chi se ne fotte (scusate il francesismo) degli schermi e di tutto il resto, ma chi se ne importa se le fughe della carrozzeria sono strette e regolari; la Giulietta va come un'orologio, è perfetta in tutto, non consuma niente, corre assai, non mi ha mai dato il minimo problema, alla faccia della vulgata sulle Fiat.
    Risutato? visto che la Giuly ha solo 100mila km, non se ne andrà mai dal mio garage anche se in teoria potrei rivenderla molto bene. Io una macchina nuova non la comprerò mai più, neanche quando non avrò più un'auto aziendale, e non è una mera questione di disponibilità finanziare; per fortuna, ancora potrei permettermi un'auto ma se prima acquistare una macchina era buttare sioldi, oggi significa o essere ingenui o masochisti
     
    A francescao, a_gricolo, zagoguitarhero e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. tony.MN

    tony.MN

    Iscritto:
    1238578782
    Messaggi:
    144
    Piaciuto:
    10
    Buongiorno Direttore, da 10 mesi guido un'Alfa Stelvio Q4 Diesel 210CV allestimento "Veloce", per me fantastica.
    Auto avute nel passato:
    1990-1992 Panda 30S con tettuccio in tela (auto di famiglia della mamma)
    1992-1998 Clio 1.2 benzina catalitica
    1998-2005 Audi A3 1.6 benzina Ambition (problemi a 163.000km)
    2005-2012 Audi A4 avant 1.9 TDI 130CV (problemi a 160.000km)
    2012-2018 Audi A3 Sportback 2.0 TDI 140CV (problemi a 193.000km)
    2018-2022 VW Golf 1.6 TDI DSG (piccoli problemi a 116.000km)
    2022 - ...... Alfa Stelvio ad oggi 26.000 km
     

Condividi questa Pagina