Quale futuro per Alfa Romeo?

Quale futuro per Alfa Romeo? | Pagina 346 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. x-bond

    x-bond

    Iscritto:
    1402147066
    Messaggi:
    3.985
    Piaciuto:
    749
    Le mhev come lo ha grecale che è unica giorgio a tutti gli effetti servono per diminuire un poco co2 utile per flotte aziendali,infatti TUTTE le D premium sono mhev.
    Ovviamente qui si parla di 2 auto in pensione portate naturalmente alla morte senza modifiche.
     
    A GrazianoDT piace questo elemento.
  2. freddy85

    freddy85

    Iscritto:
    1509980601
    Messaggi:
    752
    Piaciuto:
    634
    Sarà per i miei geni toscani, ma l'unico commento calzante a questa dichiarazione sarebbe una fragorosa bestemmia.
     
  3. GrazianoDT

    GrazianoDT

    Iscritto:
    1629645460
    Messaggi:
    226
    Piaciuto:
    82
    In questo senso ha avuto ragione x bond, giorgio non è un pianale concepito per l'elettrico nella forma in cui è stato pensato per giulia e stelvio.

    La prossima generazione di giulia a questo punto me l'aspetto sulla base della dodge ev, magari diventando una berlina di segmento E per sostituire la Ghibli(perchè tanto la Ghibli era uno dei motivi per non aver fatto una 169/alfetta fino'ora).
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    50.372
    Piaciuto:
    13.174
    La prossima generazione (2026 o
    anche prima) sarà sicuramente elettrica.

    Non dovrebbe essere su base Dodge, bensì su base STLA large Stellantis.
    Al massimo potrebbero farla su base Maserati accorciata, ma è assai improbabile. Magari su base Maserati potrebbero fare un eventuale segmento E Suv.
     
  5. GrazianoDT

    GrazianoDT

    Iscritto:
    1629645460
    Messaggi:
    226
    Piaciuto:
    82
    Se come lasciava intendere Imparato, ci sarà una sedan alfa sviluppata negli usa, per forza di cose sarà questa e sarà su base dodge ev.
     
  6. x-bond

    x-bond

    Iscritto:
    1402147066
    Messaggi:
    3.985
    Piaciuto:
    749
    Che sia una D grossa o una E molte fonti danno per certa un"alfa su base large. Ossia il pianale bev che stanno sviluppando in usa per dodge e jeep e che pare sia lontamente imparentato con giorgio vedremo in cosa.
    Ovviamente il resto sugli attuali 2 pianali psa che saranno leggermente modificati e soprattutto rinominati:):'-)
     
    Ultima modifica: 24 Novembre 2022 alle 20:53
    A GrazianoDT piace questo elemento.
  7. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    50.372
    Piaciuto:
    13.174
    Ah allora STLA large anche per Dodge e Jeep ok.
     
  8. loopo_due

    loopo_due

    Iscritto:
    1601714292
    Messaggi:
    760
    Piaciuto:
    668
    Soprattutto quelle americane.
    A quanto pare ci sarebbe anche una vettura di segmento E a marchio Alfa su Stla Large, sviluppata in USA.. (suv)
    Per l’europa stla medium, per quel poco che è dato a sapere..
     
    A vecchioAlfista, pilota54 e x-bond piace questo elemento.
  9. AntonioS

    AntonioS

    Iscritto:
    1434893147
    Messaggi:
    405
    Piaciuto:
    141
    La Grecale è un piccolo ippopotamo, come tutti gli altri suv di quella stazza, che non fa delle prestazioni fra i cordoli il suo motivo d'acquisto. La Grand Cherokee mi aiuti a dire, tutto le serve meno che le doti della Giorgio originale. In più, ci avviciniamo ai 100k e grazie al cavolo, sono buoni tutti a darti le molle sofisticate. Per finire, sono appena state lanciate, non sono stagionate per non dire moribonde come Giulia e Stelvio, destinate a non ricevere veri investimenti perché tanto nessuno se le accatta più.

    La realtà è che Giorgio è nata tardi (FCA, e sai cosa compri) e male in quanto chiusa, non predisposta a ricevere quegli aggiornamenti necessari per restare sul mercato se non a prezzo di modifiche radicali, da un lato costose e dall'altro snaturanti. Un progetto bello e perfetto quanto commercialmente inutile. Una sorta di Concorde a quattro ruote: bellissimo, insuperabile e insuperato ma ne hanno venduti 10 (di numero) perché semplicemente inadatto al mercato
     
  10. loopo_due

    loopo_due

    Iscritto:
    1601714292
    Messaggi:
    760
    Piaciuto:
    668
    [QUOTE="AntonioS”]perché semplicemente inadatto al mercato[/QUOTE]
    Inadatto mi sembra un’espressione un tantino infelice.
    Magari “snobbato”, o “ignorato”, si, perché i trendsetter da almeno 6 lustri non si chiamano più Alfa o Lancia, ed hanno spinto su caratteristiche diverse. Di conseguenza il mercato si è adattato.
    La strada intrapresa con Giorgio, almeno nel mio modesto modo di vedere, era quella giusta, e bisognava spingere su questa per riportare, almeno una parte del mercato, sulla via retta ;-)
    O veramente ci appassioneremo di Google-Mobile a guida autonoma?
    brrrr
     
    A ?angelo0, Davz e vecchioAlfista piace questo elemento.
  11. AntonioS

    AntonioS

    Iscritto:
    1434893147
    Messaggi:
    405
    Piaciuto:
    141
    I trendsetter si chiamano Euro 7, bando delle endotermiche e Google& co., che imporranno una guida sempre più autonoma. Il primo passo per risolvere un problema è accettare la realtà: il mondo dell'auto è molto, totalmente diverso da prima e certe qualità sono diventate assolutamente insufficienti se non addirittura non più percepite come tali. La bella meccanica che preclude l'uso massiccio di tecnologia ed elettrico può (ancora per poco) andar bene per modelli di pura nicchia, non per vetture che devono tenere un piedi la baracca.
    Il mercato ha sempre ragione, fuori da esso non campi; nessuno ci obbliga ad appassionarci ad un certo mercato ma se vuoi starci devi accettare le sue regule.
    Il futuro dell'Alfa uno lo può vedere da appassionato, per meglio dire da nostalgico, e allora non puoi che pensare agli anni 60. Oppure lo puoi vedere dal punto di vista di chi ha il compito di tenere le fabbriche aperte nel 2030 e oltre e allora devi giocare il gioco del 2030. Non è una questione di passione, è lotta per la sopravvivenza
     
    Ultima modifica: 25 Novembre 2022 alle 07:42
  12. AntonioS

    AntonioS

    Iscritto:
    1434893147
    Messaggi:
    405
    Piaciuto:
    141
    Nota bene: io lavoro nel mondo dei semiconduttori, ovvero in quel mondo protagonista della rivoluzione in atto.
    L'hi-tec, quando arriva in un certo settore, non fa proigionieri: lo stravolge, cambia per sempre regole ed attori. Qui forse non si ha ben chiara la visione che l'hi-tec ha dell'automotive: è un terreno di conquista. Dato per scontato il 100% elettrico, la vera caccia grossa è alla sostituzione della guida umana, che al massimo si vuole relegata a situazioni particolari tipo la pista. La scusa è formidabile, la sicurezza, e nessun legislatore vuole farsi vedere non attento alla salute del suo popolo.
    Io da un lato ci campo, dall'altro mi tengo stretta la mia umile Giulietta turbodiesel e i miei due Spider; ferri vcchi, ma almeno dietro al volante ci sono io. Vermante le disupte su vera Alfa/AlFiat/PeugAlfa mi fanno ridere; se tutto andrà secondo i piani (e temo sia solo questione di tempo) fra non molto saremo tutti, per legge, coi robotaxi a batteria
     
  13. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    14.084
    Piaciuto:
    1.945
    non prendiamoci in giro, prendiamo una sedia e mettiamoci 1 ora in tangenziale a guardare tutte le auto che passano, annotiamo tutte le Stelvio e contiamo quante sono guidate da uomini e quante da donne, io lo sto facendo con la Tonale e ancora siamo al pareggio.
     
  14. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    50.372
    Piaciuto:
    13.174
    Se non sono indiscreto, lavori nell’automotive? (*)
    Io avrei voluto lavorarci, poi per vari motivi ho fatto il bancario.
    Però ho fatto anche il pilota (dilettante) e il maestro di guida sicura-sportiva-agonistica per circa 7 anni.

    Mi sono sempre sentito più pilota che bancario (da qui il nick ovviamente….).
    Anche se avendo una laurea in economia e avendo fatto una discreta carriera certo non mi lamento. Scusate l’OT.

    (*) Scusa, mi sono accorto dopo che “lavori nel
    campo dei semiconduttori”! Ok, quindi qualcosa connesso anche con l’automobile.
     
  15. streak

    streak

    Iscritto:
    1561623620
    Messaggi:
    8.085
    Piaciuto:
    2.789
    Ma perché, tu riesci a vedere delle Tonale in giro?
    Io sono ancora fermo a una, quella della carovana della Mille Miglia a giugno!
     

Condividi questa Pagina