Porsche 918: già record al Ring

Porsche 918: già record al Ring - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.097
    Piaciuto:
    4.826
    La nuovissima Porsche 918 Spyder ha stabilito il nuovo record per vetture stradali omologate al Nurburgring: 6.57.00.
    Ora si attende la risposta di Ferrari e Mc Laren, se ci sarà............

    http://fastestlaps.com/tracks/nordschleife.html

    Attached files /attachments/1673027=29383-Porsche 918 record ring.jpg
     
  2. alexscud

    alexscud

    Iscritto:
    1369578723
    Messaggi:
    31
    Piaciuto:
    0
    e' una vettura straordinaria, il tempo ottenuto al Ring e' quantomai eloquente . Complimenti a porsche , il record del giro straccia la concorrenza , per il momento.
    Bravi !
     
  3. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.579
    Piaciuto:
    505
    E che razza di record.... rifilare mezzo minuto alla Carrera GT, e guidata da Rohrl, mi sembra mostruoso.
    In pratica tiene quasi il passo delle Radical da corsa, che pesano come una F.1... davvero terrificante.

    Sulla strada, beh dev'essere facile sorpassare.... facile quasi quanto farsi portar via la patente.... :lol: :oops:
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.097
    Piaciuto:
    4.826
    Il tempo è quello fatto da De Simone con la Ferrari 599 FXX, però quella non era una vettura "stradale".

    Si tratta indubbiamente di un tempone ed è stato realizzato da Mark Lieb, pilota ufficiale Porsche nei campionati internazionali GT.

    Ecco il camera-car in altissima definizione:

    ttp://www.youtube.com/watch?v=QClp2Y4Z-tw
     
  5. alexscud

    alexscud

    Iscritto:
    1369578723
    Messaggi:
    31
    Piaciuto:
    0
    eh si ! e' una vettura eccezionale.
    Per il momento , la Porsche 918 dimostra " sul campo" quanto vale..

    Comunque ho notato che anche Ferrari e Mclaren stanno testando le proprie vetture..
    sara' interessante vedere i riscontri chilometrici.. :D
     
  6. derblume

    derblume

    Iscritto:
    1263944015
    Messaggi:
    3.029
    Piaciuto:
    113
    beh, anche la QR ha segnalato un nuovo record sula pista di Variano.
    ma scusate se lo dico...solo dopo qualche giro, questa macchina perde quasi 300cv e addio ai bel numeri. solo ovviamente questa è una Porsche/VAG e a fronte di questa realtà si chiude tranquillamente occhi.

    in tanto se ci siamo dimenticato (QR) a dirlo, non è mica una bugia !!!
     
  7. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.579
    Piaciuto:
    505
    Infatti è vero, e credo sia una caratteristica di tutte le ibride : su percorsi veloci e con pochi rallentamenti la potenza elettrica va a calare, fino in teoria ad annullarsi. Anche se la cosa è difficilmente quantificabile senza diretta esperienza.

    Tuttavia penso che la 918, anche a batterie quasi scariche, non lasci troppo spazio ai desideri : le sue prestazioni a batterie cariche sono quasi inumane - qualcuno ha pensato che uno 0-100 in 2"56 significa circa 1,1 g di accelerazione media, come dire che se vi buttate nel vuoto NON riuscite ad accelerare altrettanto forte...? io non pensavo che avrei mai visto una vettura stradale capace di bruciare il km da fermo in 18" netti con uscita ad oltre 290 km/h... tanto per avere un riferimento, la F.1 con cui corse - e morì - l'ultimo anno Gilles Villeneuve, Ferrari 126C con rapporto peso/potenza a vuoto intorno ai 1.000 cv/t, in una prova chiuse il km da fermo in 16"5... ma stiamo parlando di una F.1 pesante 580 kg in tutto ! - e tali da lasciarsi alle spalle anche la Bugatti Veyron, insomma siamo ad un livello da far girare la testa, tale che pochi, pochissimi secondi di piena accelerazione su strada la proiettano a velocità pazzesche : una dinamica nota solo ai piloti, ma che su strada richiede a mio parere un controllo ferreo della propria emotività (controllo che tanta gente proprio non ha) pena disastri assicurati.

    Quindi, se tutto ciò sarà senz'altro un limite se si vogliono fare i super tempi al Ring (dove, comunque, le frenate ci sono e c'è quindi anche un tot di ricarica batterie, anche se io di certo non lo saprei quantificare) non credo lo sia altrettanto nella pratica andando in giro su strada, dove le sue prestazioni anche a batterie a terra dovrebbero essere, sulla carta, un poco inferiori a quelle (bestiali, da paura) della Carrera GT causa peso maggiore.

    Io ho guidato su strada qualche sportiva con prestazioni di questo genere (intendo come la 918 a batterie scariche : Ferrari 458 Italia e 599 GTB Fiorano) ed in effetti, quando si accelera con decisione, la preoccupazione principale, per non dire l'unica, è di non andare a schiantarsi e/o finire fuori strada quando lo spazio sta per finire... solo su un bell'ovale Usa tipo Indianapolis :D non si ha, forse, questo genere di preoccupazioni.

    E siccome nella pratica i rallentamenti poi ci sono sempre e quindi le batterie della 918 difficilmente saranno mai scariche del tutto, direi che mediamente ce n'è d'avanzo.... :D
    Lucio
     
  8. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.097
    Piaciuto:
    4.826
    Credo sia necessario specificare meglio il funzionamento del sistema ibrido ideato da Porsche per la 918 in relazione anche all'argomento del topic.

    Il sistema ha diverse modelità di utilizzo, ma quelle che ci interessano maggiormente nell'analisi delle prestazioni sono sostanzialmente 3:

    1) "Sport-Hybrid": in questa configurazione, premesso che il motore termico V8 derivato dalla Porsche LMP2 ha ben 608 cv, il motore stesso è sempre in funzione e si fa carico della trazione principale. I due motori elettrici (oltre 260 cv), svolgono una funzione di supporto per ottimizzare il funzionamento del motore termico.

    2) "Race-Hybrid": in tale configurazione il motore termico provvede anche a ricaricare le batterie quando il conducente non sfrutta tutta la potenza disponibile. Anche in questo caso i motori elettrici svolgono una funzione di supporto, e la carica della batteria non è quindi costante ma oscillante.
    Anche in caso di più giri di pista molto veloci, il conducente ha sempre a disposizione la potenza supplementare della trazione elettrica.


    3) "Hot lap": in questa modalità (pulsante apposito), analogamente a una fase di qualifica, la batteria di trazione viene utilizzata per alcuni veloci giri al limite massimo di potenza. In questo modo viene erogata tutta l'energia disponibile della batteria (che quindi va progressivamente scaricandosi).

    Fonte www.autoruote4x4.com

    Chiaro che il best lap del Ring è stato ottenuto in modalità hot lap, però penso che anche in "race-hybrid", dove la vettura ha 608 cv integrati parzialmente dai motori elettrici, il tempo sul giro possibile sia comunque eccellente.
    Che dire? Complimenti alla Porsche per questo gioiello di tecnologìa.
     
  9. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.579
    Piaciuto:
    505
    In ogni caso va ricordato che la 918 è una stradale : la pista serve ad avere un percorso dove le sue prestazioni globali possano esprimersi senza rischi (oddio, senza rischi.... anche qui ci sarebbe da dire, ma diciamo senza rischi per un esperto) ma mi parrebbe davvero assurdo spendere quella cifra per poi usarla solo in pista, laddove con una piccola frazione del costo ci si può prendere ad es. una Radical, targata o no, che gira più o meno altrettanto forte e forse emoziona anche di più....

    E come stradale è evidente che ce ne sarà sempre d'avanzo e le sue batterie, salvo forse in un percorso puramente autostradale e rettilineo, penso non saranno mai troppo scariche.
    Mi vien da ridere se penso che questa 918, con la sola trazione elettrica, ha a disposizione - sia pure, certo, per poco tempo - la stessa potenza di una 911 Turbo prima versione, quella del 1975, che allora pareva un mostro di prestazioni.... ;)

    Io penso quindi sia del tutto inutile che un eventuale utente, beato lui, di questa vettura - sperando che la usi e non si limiti a collezionarla e basta.. uno che so averla è il calciatore Ibrahimovic - si faccia di questi problemi : quello che dovrebbe invece fare un utente è cercare di essere, lui, all'altezza di un'auto del genere : per guida e non solo per portafoglio !

    Entro certi limiti, naturalmente, perché è chiaro che è facile, terribilmente facile farsi portar via la patente al volante di un'auto simile, se ci si fa un po' prendere la mano.... è ben per questo che parlavo di controllo della propria emotività.

    Lucio
     
  10. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.579
    Piaciuto:
    505
    Della sua omologa Ferrari, invece, si parla poco o nulla : costo ancora maggiore (per quanto ne so io, almeno) e tecnica analoga, anche se basata più sul motore tradizionale (da 800 cv) e meno sugli elettrici... però un qualche paragone non sarebbe forse del tutto fuori luogo, magari più che sulle prestazioni assolute, evidentemente mostruose per entrambe, sulla tecnica, la possibilità reale d'uso ecc.

    Ma invece de LaFerrari (un nome orribile, come diavolo l'hanno scelto non lo capirò mai) non si parla gran che : tutti i pezzi prodotti praticamente già venduti (ai soliti clienti facoltosi, chiaro) all'atto della presentazione, non ho mai sentito che una rivista se ne sia fatto prestare un esemplare per provarla con sufficiente accuratezza... sembra che queste vetture siano state prodotte solo per andare ad arricchire le spesso già ricche collezioni di magnati e miliardari vari, con scarsi rapporti con quello che dovrebbe essere invece il campo d'uso di una Ferrari, la strada e la pista.

    Che tristezza, se così è... ma è così ?
     
  11. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.097
    Piaciuto:
    4.826
    Concordo con questo discorso. Premesso che chi guadagna milioni di euro all'anno (v. Ibra), può comprarsi un "giocattolo" del genere con tranquillità e usarlo poco o molto e seconda dei suoi desideri, indubbiamente si tratta di una vettura sfruttabile veramente solo in pista (che senso ha usare per esempio con la sola trazione elettrica in città una vettura da 800.000 euro?).
    E in pista per i track days io preferirei probabilmente una Lotus Eleven 2 o appunto una Radical o una "Ultima GT" (tra l'altro tutte e tre insieme costano 1/4 della 918.....).

    Diciamo che si tratta soprattutto di un esercizio tecnico, una dimostrazione di quello che una casa come la Porsche è in grado di fare, e un giocattolo per adulti straricchi, un salottino da 350 kmh (in pista).
     
  12. plillo

    plillo

    Iscritto:
    1328737758
    Messaggi:
    296
    Piaciuto:
    39
    Non so se è già stato linkato:

    http://biertijd.com/mediaplayer/?itemid=52251
     
  13. enosnowb

    enosnowb

    Iscritto:
    1254320043
    Messaggi:
    1.488
    Piaciuto:
    53
    ....appena incrociata!!! Sembra un'astronave....ovviamente targata Monte Carlo....direzione quasi sicuramente Sanremo...larga e bassissima....impressionante!!!!
    Ps: essendo Hybrid la consiglio un po' a tutti!!! :) :D :D
     

Condividi questa Pagina