Pessima esperienza Jeep Renegade 1.3 DDCT Limited

Pessima esperienza Jeep Renegade 1.3 DDCT Limited | Pagina 3 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. sd74Roma

    sd74Roma

    Iscritto:
    1446113932
    Messaggi:
    505
    Piaciuto:
    195
    Sicuramente l'assistenza fornita dal concessionario/casa madre fa la differenza circa la percezione di bontà del prodotto.....da parte mia, come ho scritto più volte, in famiglia abbiamo 2 Renny ibride, la benzina GPL di mio papà con 45k km in meno di tre anni fatti tutti in città e la PHEV di mia moglie con 2,5k km che per il momento, incrocio le dita, vanno alla grande. Dopo poco più di un mese che mio papà aveva ritirato l'auto ha avuto un problema al motore con l'accensione della spia gialla...portata presso una concessionaria diversa da quella di acquisto, il problema è stato preso in carico e risulto in tre giorni con la collaborazione della casa madre (sostituzione iniettori GPL). Come terza auto ho una Toytoa Aygo del 2007 ed 82K Km sempre tagliandata in Toyota che va a miscela.....l'officina di cui sono pienamente soddisfatto mi ha spiegato che è così e c'è poco da fare...tolleranze superiori alla norma....però ripeto personale sempre attento al cliente e disponibile....passo e rabboccano....alla fine mi fanno dire che probabilmente prenderò un'altra Aygo come prossima seconda auto.
    In merito ai cambi doppia frizione, leggendo nei vari forum, non ce ne sono di esenti da inconvenienti e soprattutto sono molto sensibili al tipo di utilizzo che se ne fa perché occorre ricordare che non sono cambi automatici, ma sono manuali elettroattuati e consentendo lo slittamento continuo delle frizioni è facile giungere alla loro usura precoce o al surriscaldamento della meccatronica, cosa peraltro avvenuta a mia moglie con il DSG 7 marce a secco della Golf (2012/2016, totale km percorsi 48000, difetto presentatosi a circa 38000).
    Detto questo naturalmente dispiace sempre sentire persone che hanno problemi gravi e dispendiosi con auto nuove pagate a peso d'oro e per quello che vale, ha tutta la mia solidarietà, però è anche sbagliato generalizzare e soprattutto ritenere un marchio, piuttosto che un altro, esente da problemi.
     
  2. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    17.280
    Piaciuto:
    2.809
    Dovrebbero intervenire in correntezza a quel Chilometraggio e con i tagliandi fatti regolarmente. Sono vergognosi se non lo fanno
     
    A mg27 piace questo elemento.
  3. narcomarco

    narcomarco

    Iscritto:
    1519546489
    Messaggi:
    48
    Piaciuto:
    5
    la concessionaria fiat dove mi rivolgo io quando paghi, hai 1 anno di garanzia sul lavoro svolto.
     
  4. narcomarco

    narcomarco

    Iscritto:
    1519546489
    Messaggi:
    48
    Piaciuto:
    5
    tutte uguali, c'è chi fa di peggio
     
  5. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    17.280
    Piaciuto:
    2.809
    Se il lavoro è fatto in garanzia non dovrebbe esserci un anno, ma termina alla scadenza naturale della garanzia dell'auto
     
    A ROVIGOLAW1 e U2511 piace questo messaggio.
  6. narcomarco

    narcomarco

    Iscritto:
    1519546489
    Messaggi:
    48
    Piaciuto:
    5
    assolutamente no.
    In fattura lo scrivono a chiare lettere che hai 1 anno di garanzia per quell'intervento con auto fuori garanzia della casa. Se poi è un servizio aggiuntivo della concessionaria alla quale mi rivolgo, non ho indagato sulle altre, tanto meglio, è sinonimo di serietà.
     
  7. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    17.280
    Piaciuto:
    2.809
    Se in garanzia è comunque qualcosa in più di non dovuto e complimenti per una volta all'assistenza.
    A meno che non sia una frase standard che scrivono sulle fatture e poi al momento di contestare l'intervento non si rivalgano sulla legislazione corrente.
    Se potessi anche allegare una foto rimuovendo i dati sensibili sarebbe interessante leggerlo

    https://www.sicurauto.it/guide-util...-in-officina-anche-queste-godono-di-garanzia/

    DURATA GARANZIA SUGLI INTERVENTI
    Una volta effettuato l’intervento in garanzia ogni responsabilità in materia del venditore decade al termine della garanzia biennale e nulla più è dovuto all’acquirente.
     
    Ultima modifica: 17 Luglio 2021
  8. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    7.822
    Piaciuto:
    1.621
    stessa cosa nella Peugeot di una conoscente che è la stessa macchina, non se ne accorge perchè fa si e no 200 km al mese, ma a conti fatti è sul litro x 1000 km...bei motori, chissà che un giorno o l'altro al collaudo biennale non venga fuori che ha avvelenato il cat, non so se queste statistiche eccelse di cui si parla lo denunciano!!
     
    Ultima modifica: 18 Luglio 2021
  9. sd74Roma

    sd74Roma

    Iscritto:
    1446113932
    Messaggi:
    505
    Piaciuto:
    195
    In tutta sincerità sono molto più preoccupato della durata della frizione, bestia nera dei cambi MMT, che della lubrificazione.....l'auto ha 14 anni, gira prettamente in città e percorre massimo 5/6 k km all'anno con manutenzione regolare ogni anno (cambio olio e filtri)....come già detto al minimo calo del livello del lubrificante mi viene rabboccato.....deve durare altri tre anni, fino al conseguimento della patente del pargolo perchè voglio che all'inizio guidi un auto con cambio manuale....per cui va bene così; ho citato il problema del consumo di olio per dire che l'assistenza è quella che fa percepire al cliente la bontà di un marchio/prodotto ed il io sono soddisfatto tanto da Toyota che da Jeep perchè in entrambi i marchi ho ricevuto quella che ritengo una buona assistenza.
     
  10. Flash Gordon

    Flash Gordon

    Iscritto:
    1514469776
    Messaggi:
    1.042
    Piaciuto:
    392
    A giudicare dalla quantità di segnalazioni forse non è un caso su un milione e forse è un guasto indotto da una lega non proprio idonea ad essere impiegata in quel contesto. Lo dimostra il fatto che le altre vetture di altri marchi non stanno presentando il problema. Se l'utente va a fare rifornimento non mi risulta sia tenuto ad analizzare il combustibile ed essendo un problema che può presentarsi diverse centinaia di km dopo potrebbe essere difficile risalire al distributore da incriminare. In ultimo aggiungo che in questa circostanza non mi pare che Toyota stia brillando in termini di assistenza.
     
  11. Terenceheal

    Terenceheal

    Iscritto:
    1239916336
    Messaggi:
    1.359
    Piaciuto:
    116
    Auto tutte uguali secondo me no, ci sono brand migliori e peggiori
    https://driving.ca/features/feature-story/the-best-and-worst-brands-for-reliability
    Una delle tante statistiche che si possono reperire in rete, poi se uno ci vuol credere o no libero di farlo
    E secondo me non è neanche un caso che ci sia Lexus e Mazda tra le migliori, auto quasi tutte made in japan.
    Compresa Toyota Prius made in japan sempre stata un'auto affidabile
     
  12. procida

    procida

    Iscritto:
    1238528243
    Messaggi:
    4.344
    Piaciuto:
    947
    Al solito ci si accapiglia fra tifoserie...
    Forse una volta questo poteva essere comprensibile, oggi assai meno!
    Eppure basterebbe, consultando le famose classifiche di affidabilità, notare che, fonti a parte, ormai i risultati confermano una sostanziale convergenza delle varie griffe verso una buona affidabilità generale.
    D'altra parte componentistica comune, brevetti e fornitori non possono che portare a questo, e aggiungo x fortuna!
    Che poi il nostro deleterio e proverbiale autolesionismo possa fare il resto è spesso evidente, purtroppo...
    Giustissimo invece lamentarsi di un'assistenza spesso poco formata e non all'altezza, ma questo riguarda tutte le marche, ri-purtroppo...
    Salutissimi
     
  13. Terenceheal

    Terenceheal

    Iscritto:
    1239916336
    Messaggi:
    1.359
    Piaciuto:
    116
    Beh c'è pure qualcuno che pensa che ormai la qualità delle auto è tutta uguale tanto sono fatte dai robot..
    Non sono d'accordo sulla tesi della componentistica comune. C'è differenza di qualità sulla componentistica ed è proprio questo uno dei punti che fà la differenza.
    Comunque è vero, ormai con queste alleanze allargate la qualità dei marchi che le compongono tende ad uguagliarsi per piattaforme comuni, processi produttivi, economie di scala su fornitori.
    Certo è triste, ci si compra una Renegade e magari si è pure convinti di avere un'auto americana.
    Strategie commerciali, non sò se avrebbe avuto tanto successo se si fosse chiamata Fiat Renegade, la maggior parte della gente neanche le sà certe cose.
    Vedono il marchio e basano l'acquisto su quello.
     
  14. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    7.822
    Piaciuto:
    1.621
    certo per una casa così rinomata essersi fatta comprare da fiat...come quando i Lancisti si lamentavano della qualità Lancia dopo che era entrata la fiat!!
     
    Ultima modifica: 7 Settembre 2021
  15. Terenceheal

    Terenceheal

    Iscritto:
    1239916336
    Messaggi:
    1.359
    Piaciuto:
    116
    in effetti...ho avuto la Lancia Delta 2 serie prodotta a Pomigliano su base Fiat Tipo ed è meglio che lasciamo stare...
     

Condividi questa Pagina

// outbrain