Servizi
How to
Fleet&Business
FORUM
seguici con
LISTINO
seguici con
USATO
seguici con
How to
seguici con
Fleet&Business
seguici con

Motore a 3 cilindri, pareri?

Motore a 3 cilindri, pareri? - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. luke514

    luke514

    Iscritto:
    1704959206
    Messaggi:
    12
    Piaciuto:
    0
    Ciao a tutti, vorrei chiedervi un parere su una discussione interessante con due meccanici che ho avuto oggi.

    Vorrei comprare una macchina abbastanza recente utilitaria (2020 in poi) e ho provato: Clio, Corsa, 208, Polo ecc macchinine di questo tipo (non mi interessa della velocità!). Ho notato che tutte queste hanno (spesso) una cosa in comune: motore a 3 cilindri con turbina

    Ho spiegato questa cosa a 2 meccanici ed entrambi mi hanno detto che circa dal 2020 in poi quasi tutte le case automobilistiche hanno iniziato a puntare solo su design ed elettronica e non più su motore .. soprattutto per queste piccole auto prima elencate (ovviamente non parlo dell'Audi Q3 1800cc diesel!). Questo perchè siamo in un mondo sempre più consumista e ci obbligano a cambiare la macchina ogni 7-8 anni .. non come una volta che durava 20 anni.

    Mi hanno proprio spiegato che la maggior parte delle auto che aggiustano sono proprio 3 cilindri con turbina (per una serie di ragioni tecniche), e mi hanno consigliato di prendere un 1200cc o 1400cc aspirato .. lasciando stare le auto recenti e guardando quelle dal 2014 - 2018 circa.

    In parole povere: "un'auto 1400cc (possibilmente) aspirato dal 2014 al 2018 tenuta bene è 100 volte meglio di un'auto recente con un motorino 3 cilindri turbina, nonostante più km e più anni". Mi hanno consigliato, per esempio, Golf 7 o Audi A3 del 2016 (non ricordo l'anno .. ma quella serie)

    Io sono molto demoralizzato perché nei miei sogni la mia prima auto che vorrei comprare è una classica Clio GPL 2020 .. ma sono tutte con quei dannati 3 cilindri turbo!

    Sono paranoie? Hanno ragione? Che ne pensate di questo ragionamento?

    -----------------------------------------------EDIT--------------------------------------------
    Facciamo un esempio pratico, ho fatto tante ricerche online della Clio usata e posso riassumerle con due proposte che rispecchiano circa quello che ho trovato:
    - Clio 1.2 16v 75CV , 2016 , benzina , max 9000$ usata , 60mila km (aspirato 4 cilindri)
    - TCe 100CV , 2020, benzina o GPL , circa 13000$ usata , 60mila km (turbo intercooler 3 cilindri)

    Quale scegliete se vi interessano solo bassi consumi, andate a bassa velocità (max 130 km/h), percorrete strade urbane (no autostrada) e volete un motore più duraturo possibile?
     
    Ultima modifica: 11 Febbraio 2024
  2. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    19.176
    Piaciuto:
    4.713
    A mio giudizio, non c'è alcun legame tra numero di cilindri e affidabilità.
    Ci sono motori affidabili o no, indipendentemente dal numero di cilindri.
    Anche quei motori Volkswagen menzionati, se sono quelli a benzina, non mi sembrano esattamente memorabili, come affidabilità.
     
    Ultima modifica: 12 Febbraio 2024
    A edoardosavoia, SupercinqueTC e luke514 piace questo elemento.
  3. moogpsycho

    moogpsycho Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238602815
    Messaggi:
    11.864
    Piaciuto:
    2.558
    io ho fatto 100.000 km su un 1.200 3 cilindri PSA senza il minimo problema, cambiando olio ogni 20/25k km.
    Era però un motore aspirato.

    Ora però la maggior parte sono turbo e mia personale opinione i turbo su piccole cilindrate sono molto più stressati che non sulle grandi.
    Questo perchè per supplire alla bassa coppia sono sempre in tiro.

    Detto questo però non ho grandi preoccupazioni ed oggi ho un 1.000 3 cilindri turbo. Credo infatti che il livello di ingegnerizzazione dei motori moderni sia parecchio sviluppato ed accurato
     
    A luke514 piace questo elemento.
  4. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    17.138
    Piaciuto:
    4.512
    io ho un 1000 3 cilindri turbo 90 cv sulla sandero da 10 giorni e le prime impressioni sono più che buone, tolto il rumore dato che vengo da un fire 1200 e si sente che manca un cilindro:emoji_blush: certo non posso dire nulla sull'affidabilità...
     
    Ultima modifica: 12 Febbraio 2024
  5. paolocabri

    paolocabri

    Iscritto:
    1238585877
    Messaggi:
    5.035
    Piaciuto:
    163
    I 3 cilindri, turbo e no, ci sono almeno da 20 anni. La Fabia di mio babbo ha il 1.2 12v VW e va una meraviglia. L'opel corsa 1.0 12v era un discretissimo frullino gia nel 1996 quando uscì la prima volta. La stessa cosa possiamo dire del 3 cilindri dahiatsu toyota montato sul trio peugeot-citroen-toyota e prima di esse sulle varie sirion-trevi etc ed ancora prima sulle ultime innocenti small.
    Per la mia esperienza, se eviti come la peste il tricilindrico PSA (consumo d'olio anomalo, cinghia distribuzione a bagno d'olio cagionevole) gli altri vanno benissimo.
    PS la riduzione dei cilindri serve per rientrare nelle emissioni e per abbattere i consumi.
     
    A luke514 piace questo elemento.
  6. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    17.138
    Piaciuto:
    4.512
    e anche i costi:emoji_blush::emoji_blush:dato che c'è un quarto in meno di pezzi...
     
    A danilorse piace questo elemento.
  7. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    17.138
    Piaciuto:
    4.512
    intendi il puretech penso...
     
  8. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    19.176
    Piaciuto:
    4.713
    Beh, togli un po' di pezzi, ma non proprio un quarto. I pezzi comuni tra i cilindri rimangono.
    In compenso l'albero motore ha una geometria "tridimensionale" anziché piana e potrebbe essere un po' più rognoso da costruire.
    Poi, non ho più seguito; l'albero di ausiliario di equilibratura lo utilizzano ancora?
     
    A luke514 piace questo elemento.
  9. paolocabri

    paolocabri

    Iscritto:
    1238585877
    Messaggi:
    5.035
    Piaciuto:
    163
    Assolutamente si, ribatezzato puremerd mica a caso. C3 di mia cugina, tagliandi regolari ed in rete ufficiale, poco meno di 100k km, va praticamente a miscela, consuma un litro d'olio ogni mille km
     
    A luke514 e Pol87 piace questo messaggio.
  10. paolocabri

    paolocabri

    Iscritto:
    1238585877
    Messaggi:
    5.035
    Piaciuto:
    163
    Sul bicilindrico twinair c'era, come anche su certi pentacilindrici diesel. Che io sappia i tricilindrici benzina non lo hanno
     
  11. Peppuzzx

    Peppuzzx

    Iscritto:
    1678009414
    Messaggi:
    426
    Piaciuto:
    131
    Puoi optare per Hyundai i20 1.2 o le ultime suzuki swift 1.2 dualjet, entrambe 4 cilindri aspirate e volendo gpl. Oppure un 3 cilindri aspirato come il 1.0 sce renault, 1.0 mpi vw, o andando a caccia di stock fiesta 1.1, toyota yaris 1.0, mitsubishi space star 1.2 mivec. O anche Mazda 2 1.5 skyavtiv g, che però è a iniezione diretta. Se cerchi il risparmio e l'affidabilità penso debba andare su motori aspirati a iniezione mpi o dpi, che si trovano tranquillamente su auto usate ma non sulla golf 7 che hai citato, che fin dal debutto ha montato sempre e solo motori turbo tsi e tdi a iniezione diretta, idem per l'Audi a3 di quegli anni
     
    A luke514 piace questo elemento.
  12. Ingingiu

    Ingingiu

    Iscritto:
    1567711531
    Messaggi:
    698
    Piaciuto:
    221
    Un quarto in meno di cilindri ma tutto il resto c’è ancora… addirittura ci sono tre cilindri con il volano bimassa per ridurre le vibrazioni ed altri elementi che si vanno ad aggiungere proprio per compensare il disequilibrio che un motore a cilindri dispari crea.
    Detto ciò sono il primo a sperare che il tre cilindri renault sia parsimonioso anche nella manutenzione. Ad oggi nulla da segnalare comunque. Speriamo continui a dare soddisfazioni.
     
    A luke514 piace questo elemento.
  13. Pol87

    Pol87

    Iscritto:
    1621253685
    Messaggi:
    901
    Piaciuto:
    480
    Il 3 cilindri è una diretta conseguenza del downsizing.
    Meno cilindrata, turbina abnorme ed il motore consuma meno al banco prova. Un cilindro più piccolo di 400 cc non lavora benissimo, da cui i 3 e 2 cilindri.

    Il rovescio della medaglia è un motore con un rapporto cv/litro elevato, costretto a girare come non vorrebbe un motore termico (start&stop in primis) e soprattutto gioia di ricambisti e azionisti.

    Sarà una mia impressione, ma vedo ancora girare delle Punto 1.9 jtd con più km della mia, mentre amici col 1.0 gpl l'hanno cambiata a 100k perchè mangiavano olio e simili.

    Ci sarà un motivo se l'usato ha preso i prezzi che ha ora: la roba che dura si paga.
     
    A luke514 piace questo elemento.
  14. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    17.138
    Piaciuto:
    4.512
    spero non ce l'abbia io...
     
  15. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    2.130
    Piaciuto:
    845
    Beh parlando millini aspirati a benzina ci sono in giro ancora molte Yaris Mk1 col 4 cilindri ( dalla seconda serie son passati al triciindrico ) che va come un orologio.
    Quelle auto le fermi solo prendendo un palo.
     
    A luke514 e Pol87 piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina