Mondiale F.1 2021 - GP d'Italia

Mondiale F.1 2021 - GP d'Italia | Pagina 15 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    42.706
    Piaciuto:
    10.335
    Non ho letto tutto l'articolo. Sono rilevazioni fatte in assenza di scia?
     
  2. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    19.074
    Piaciuto:
    6.605
    Credo che siano in assenza di scie , però credo che più che con l'Aston sarebbe interessante avere il confronto con Mclaren che è diretta rivale della Ferrari
     
  3. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    10.674
    Piaciuto:
    2.902
    Mi sa che viaggiava forte visto che ne MB ne RB riuscivano a prenderle.
     
    A ALGEPA piace questo elemento.
  4. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    Dovrebbero essere le rilevazioni dello speed trap registrate in gara, quindi con le scie di cui praticamente tutti hanno potuto usufruire, tranne Ricciardo che e' sempre stato primo.
    Durante le qualifiche, quindi con solo DRS, si sono viste velocita' tra i 330 ed i 340.
     
  5. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    Penso anch'io.
    La Mclaren sembra essere molto efficiente, ed Hamilton non riusciva a superare Norris se non quando l'inglese ha alzato il piede in rettilineo x dargli strada in occasione del pit di Verstappen. Tra l'altro immagino che le PU Mercedes dei clienti abbiano qualcosina in meno come cv, come immagino che sia per tutte le PU clienti anche degli altri motoristi.
     
  6. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    A ALGEPA piace questo elemento.
  7. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    19.074
    Piaciuto:
    6.605
    Vedete che tra norris e leclerc , i 2 più veloci tra Ferrari e Mclaren la differenza è di 6 km/h , che non sono pochi ovviamente ma neanche i 21 che ci sono con Vettel
     
  8. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    Pero' mi sembra di ricordare che Norris nella prima parte di gara era davanti ad Hamilton senza scie, poi si e' trovato dietro a Ricciardo con il team che probabilmente aveva congelato le posizioni.
    I 347 e' probabile li abbia raggiunti alla ripartenza sorpassando Leclerc.
    Secondo me sono molto significativi i 344 km/h di Ricciardo che non e' mai stato in scia e non ha dovuto sorpassare nessuno.
    Comunque le vere potenzialita' andrebbero valutate in qualifica dove si usa solo il drs e difficilmente si riesce ad avere una bella scia.
     
  9. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    10.674
    Piaciuto:
    2.902
    Mi risulta che anche lì il tempo, specialmente a Monza, lo si faccia grazie ad una gentile scia. Ricordate il pasticcio di due anni fa con tutti che non volevano partire in Q3 per non regalare agli altri la scia?
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  10. cuorern

    cuorern

    Iscritto:
    1295625201
    Messaggi:
    2.334
    Piaciuto:
    1.071
    A livello di cavalli concordo con chi diceva che in Ferrari ne mancano ben più di 20 per arrivare al best-in-class.

    E aggiungo anche che la PU best-in-class non è affatto la Honda ma continua ad essere Mercedes e lo si è visto chiaramente dall'ala posteriore che Mercedes aveva e che RedBull NON aveva.

    McLaren, oltre alla migliore PU del lotto, ha anche un'impostazione aero-telaistica che ne massimizza le performance velocistiche (grande penetrazione dell'aria).
     
  11. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    42.706
    Piaciuto:
    10.335
    Sono dati che lasciano il tempo che trovano, influenzati da troppi fattori: messa a punto motore, scie, configurazione aerodinamica della monoposto, “rake”, ecc..
    Giovinazzi secondo a 356 contro i 344 di Kubica significa che ha preso una bella scia, anche se bisogna dire che le Alfa, grazie a un forte “outwash”, erano molto veloci anche il venerdì.
     
  12. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    In qualifica pero' stanno a 4/5 secondi dalla macchina davanti, mentre in gara sono a meno di un secondo.
     
  13. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    Sono dati come tanti altri.
    Ovviamente in qualifica la situazione e' piu' omogenea, pero' se Ham e Bottas che sono stati molto in scia si sono fermati a 352/355, mentre Vettel e' arrivato a 362, a parita' di motore, significa che la sua auto aveva una miglior efficienza aerodinamica, che poi va rapportata alle prestazioni in curva dove quasi sempre si perde piu' tempo che in rettilineo.
    Segno comunque che la PU Mercedes ne ha di piu' di tutti gli altri.
    Mi han stupito i soli 337 di Verstappen, che aveva una ala molto scarica di cui si faticava a vedere l'apertura del DRS (che a Monza da meno beneficio rispetto ad altre piste) confrontati con i 350 di Perez.
     
  14. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    3.011
    Piaciuto:
    1.112
    Forze Ver guidava con miscela magra. E' stato primo virtuale fino a poco prima del patatrac e magari voleva conservare benzina per dopo.
     
  15. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    11.868
    Piaciuto:
    2.395
    Ovviamente ci possono essere diverse strategie, pero' e' sempre stato dietro a Ricciardo cercando di superarlo senza riuscirci .
    I miei dubbi aumentano. Possibile che non sia riuscito ad andare oltre i 337km/h in scia e con DRS. Forse la sua PU non e' al 100% (visto che Perez ha raggiunto i 350).
     

Condividi questa Pagina

// outbrain