Ma come..? han presentato la nuova GT3 della serie 991, solo automatica........

Ma come..? han presentato la nuova GT3 della serie 991, solo automatica........ - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    ... e nessuno dice niente ? :shock: :shock:

    In passato, e specialmente sul vecchio forum, sarebbe bastata la metà della metà di una novità come questa per scatenare uragani di reazioni : chi avrebbe subito contestato l'assenza del cambio manuale anche come opzione (forse anch'io... :? ), chi invece sarebbe stato subito entusiasta della spettacolare efficacia di questa vettura nei fatti (forse anch'io.... ;) ) laddove il tempo sul giro al Nurburgring (un 7"25, certo ottenuto da Rorhl e non da chiunque) lascia a bocca asciutta, specie se si pensa che è migliore anche di quello della Carrera GT, 612 cv, motore centrale e struttura base in carbonio...

    Adesso, invece, nulla : come se a nessuno dicesse niente.... :(

    Ma, dico io, se non sono vetture come questa ad accendere gli entusiasmi - compresi quelli della maggior parte, che naturalmente non se la possono permettere, tra cui il sottoscritto - per quali vetture dobbiamo entusiasmarci ancora ? per le Suv o le multispazio, alte 2 mt e con un bel diesel con 80 cv/t....? :XD:

    Non so se personalmente, nell'ipotesi (teorica) di acquisto di una 911 nuova prenderei questa 991 GT3 : probabilmente no, causa una mia certa propensione più alle GT (intese come granturismo.. io preferirei possedere la 911 Turbo) che alle sportive estreme, che però, non lo si può negare, hanno il loro fascino, tanto è vero che ho in mente di andare a fare un giretto su uno dei giocattoli di Maranello.

    Ma quello che farei io non fa testo ; mi fa invece impressione che nessuno, su queste pagine, senta il bisogno di spendere due parole su un simile gioiello, le cui precedenti versioni hanno sempre suscitato forti, e direi meritati, entusiasmi.

    Lucio
     
  2. alexscud

    alexscud

    Iscritto:
    1369578723
    Messaggi:
    31
    Piaciuto:
    0
    Hai ragione Lucio ! :thumbup:
    Sai perche' ?
    I Porschisti sono assai conservatori quindi non gradiscono le novita poi sono costretti ad arrendersi all'evidenza...i tempi in pista dimostrano che mamma Porsche ha sempre ragione!
    Detto cio' ,
    penso che questa vettura sia un gran bel animale da trackday e mi piacerebbe averla..
    farei carte false per provarla in circuito anche solo per qualche giro..
    mi piace..
     
  3. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    Anche a me piace - fermo restando quel che ho già scritto - e però ritengo che, per ragioni emotive e di personale soddisfazione e non già da uno scontato punto di vista del "quale va più forte", Porsche dovrebbe continuare ad offrire in opzione il cambio manuale : scopo delle auto sportive non è di "andar più forte" (figuriamoci, con la giungla di divieti che c'è oggi e col traffico d'oggi) ma di regalare emozione.

    A maggior ragione poi per Porsche, che sinora agli occhi di tutti è apparsa come uno dei costruttori che ancora difendevano il manuale.

    Tuttavia, detto ciò devo dire che il mio stupore non era per questo : era per lo scarso interesse suscitato da un'auto così..... certo, c'è una terribile (e però abbastanza prevedibile) crisi economica; ma, vivaddio, non è che tre anni fa la maggior parte di chi commentava la 911 GT3 del periodo poi era in grado di comprarsela.... era un sogno per quasi tutti, anche allora.

    E quindi, cosa è cambiato....?
    Lucio
     
  4. tolo52meo

    tolo52meo

    Iscritto:
    1301521841
    Messaggi:
    2.170
    Piaciuto:
    238
    :rolleyes: e' cambiato tutto, la crisi c'entra poco, ha fatto forse da catalizzatore
    ma è proprio l'automobile in se' che in europa occidentale ha perso l'appeal
    certo le troppe tasse (italia) per i troppi limiti (dovunque), nelle grandi città del nord viaggi meglio in bicicletta e fa più "figo" disinteresse.. è un elettrodomestico e la maggior parte delle persone non sogna gli elettrodomestici e non si vuol svenare per comprarli
    non penso il mercato tornerà mai quello di prima
    tolo
     
  5. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    Magari il mercato non tornerà mai come prima, ma ciò non significa che tutti considerino le belle auto solo come elettrodomestici : chi la pensa così, tanto per dirne una, su questo forum - e nella "stanza" Porsche, poi - che ci sta a fare ? a commentare gli elettrodomestici ? nulla di meglio da fare ?
     
  6. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    Chi può permettersi di sostituire l'auto con la bicicletta (non saprei se in vita mia ne ho mai visto uno, ma anche se fosse...) poteva farlo anche prima : si vede che, beato lui, lavora vicinissimo a casa e sempre nello stesso posto (io ho cambiato 10 sedi di lavoro, tra i 3 ed i 55 km da casa, e mi mancano ancora oltre 10 anni alla pensione) ma forse la mamma non gli ha mai detto che non tutti sono così fortunati, e neppure gli ha mai detto che quello snobismo di chi può permettersi di snobbare certe cose (vedi l'auto) perché è un privilegiato, beh sa un po' di razzismo.... della serie "Ma che fate, usate ancora le auto....?" "Certo, imbecille, non tutti hanno tutto sotto casa come te".

    Quanto al "far figo", non commento.... :? :XD: anche perché se scrivessi quello che ho in mente sarei bannato dal forum.

    Lucio
     
  7. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420
    Beh, forse la definizione di "automatica" è un po' forzata.

    E' un cambio PDK a doppia frizione specifico, con caratteristiche che vengono definite simili a un sequenziale da corsa, con azionamento tramite paddles credo in alternativa ai soliti brutti pulsanti.

    E' un segno dei tempi. Capisco che per le Porsche 911 l'assenza del cambio manuale è una novità assoluta e alcuni storceranno il naso, ma non mi sembra una cosa così grave.

    Come auto specifica da track-day per me (ripeto, IMHO) la migliore resta la Lotus 2-Eleven: 670 kg e 260 cv, sospensioni a quadrilatero. Certo quella è esclusivamente da pista (e per la strada che conduce ad essa) mentre la GT3 può essere usata anche fuori dai circuiti.
     
  8. EdoMC

    EdoMC

    Iscritto:
    1253964933
    Messaggi:
    6.520
    Piaciuto:
    0
    Secondo me, arriverà, almeno in un secondo momento. Se così non fosse, sarei profondamente deluso dalla Porsche (non che a loro gliene freghi qualcosa, l'unica Porsche che posso permettermi è una Boxster di 9 anni fa): lasciando stare l'efficacia della trasmissione e dei tempi in pista, c'è da contare anche lo stile di guida "all'antica" di cui la GT3 era una bandiera. Una scelta unica nel suo genere, una macchina per chi vuole guidare, e non per brizzolati arricchiti frequantatori di happy hour. E la scelta del solo manuale ne era testimonianza: nessuna concessione al comfort. Ora, si omologherebbe alla concorrenza, perdendo comunque una nicchia di clienti. Temo l'ennesima prostituzione al mercato del marchio tedesco, dopo Cayenne, Panamera e Macan.
     
  9. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    Da quello che ho sentito, non c'è da aspettarselo : dicono che la doppia soluzione creerebbe problemi tecnici inaccettabili.

    Nel caso 911 GT3 non so, ma in alcuni casi, con cambi al retrotreno tipo transaxle (Nissan GT-R ad es.) penso sia proprio così, il comando manuale diventa un problema se lo si vuole mantenere preciso e veloce.
    Lucio
     
  10. EdoMC

    EdoMC

    Iscritto:
    1253964933
    Messaggi:
    6.520
    Piaciuto:
    0
    Mi spiace, ma me ne farò una ragione. Tanto non me la posso comunque permettere. :cry:
     
  11. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420
    Credo che guidare velocemente una vettura con quasi 500 cv, la trazione posteriore e il motore "fuoribordo" comporti comunque un'abilità di guida fuori del comune. Non penso che il cambio a paddles faciliti di molto la guida. Inoltre, dato che chi guida queste macchine di solito ha una certa età, non avere una frizione pesante da azionare ad ogni cambio di marcia è sicuramente positivo. So già la risposta: "potevano mettere l'alternativa". Si, è vero, ma forse i costi di sviluppo del cambio manuale erano elevati.

    Parlo anch'io "accademicamente" perchè anche volendo non potrò mai comprarla.
     
  12. EdoMC

    EdoMC

    Iscritto:
    1253964933
    Messaggi:
    6.520
    Piaciuto:
    0
    Non ne facevo una questione di difficoltà, ma di feeling. Volengo duidare "come una volta", ossia con grandi potenze e cambio manuale, a memoria, sono rimaste le americane (Corvette C7, SRT Viper, Camaro) e la Ferrari California, che lo offre in opzione. Per il resto, c'era solo la GT3. Capisco la clientela, però uno di una certa tà, a rigor di logica, dovrebbe orientarsi più probabilmente sulla Turbo o Turbo S. La GT3 la trovo troppo "giovane" anche per me, che ho 27 anni, a livello estetico.

    EDIT: sempre accademicamente parlando.
     
  13. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    Il punto non è guidare "velocemente", cosa che sulle strade è possibile solo in alcuni momenti e luoghi - che sono sempre più rari quanto più la vettura che guidiamo ha prestazioni-monstre - ma divertirsi, emozionarsi.... solo chi di auto sa poco e nulla, e perciò pensa in base a luoghi comuni e schemi mentali spesso e volentieri logori/stupidi, può ancora pensare che le sportive servano ad "andare più forte".... quello poteva (forse, ma secondo me in realtà neppure allora) essere vero quarant'anni fa, quando il traffico era ben meno, i limiti di velocità non c'erano e le sportive più potenti avevano 300-350 cv ; ma al giorno d'oggi, figuriamoci.

    E quindi, se assumiamo che una sportiva è un oggetto ludico più che pratico, ecco che il vecchio caro cambio manuale riprende in pieno la sua funzione : non pratica appunto, visto che un robot sarà sempre più veloce e preciso di una persona nell'eseguire il suo compito, ma gratificante in quella che è la guida, il controllo della vettura.

    Tecnicamente, il cambio automatico (o, meglio, a cambiata assistita, robotizzato potremmo dire) la facilita sì, la guida : cambi marcia con un tocco sui paddles, quasi impercettibile specie quando lo sterzo non è troppo girato, e non esiste il pedale frizione, quindi che sia più facile oltre che più veloce è fuor di dubbio.
    Ma questa è cosa ampiamente nota ed accettata, che nessuno più contesta, ma non è il punto centrale quando si parla di manuale o automatico.

    Infine, circa il motore fuoribordo e la frizione della GT3 :

    - il motore "fuoribordo" poteva essere un problema tanti anni fa, quando non c'era l'estrema sofisticazione attuale nei progetti, ma ormai - e da parecchio - le 911 hanno subito una totale rivisitazione tecnica, più raffinata - come succede di solito in Porsche - di quanto le apparenze non dicano, tale da eliminare totalmente, nella pratica, ogni inconveniente : salvo, forse, che nell'uso estremo in pista, da parte di gente che sappia il fatto suo : intendo che può darsi che, in quest'uso al limite, una qualche traccia di sbilanciamento sia rimasta, obbligando i piloti a qualche compensazione.

    Ma sulle strade, dove solo un folle potrebbe guidare senza tenersi un buon margine di sicurezza, tutte le 911 hanno un comportamento esemplare, da molti anni ; e teniamo presente che le 911 attuali hanno circa il 61% del peso sul retrotreno, ma anche le migliori sportive a motore posteriore centrale stanno sul 57 / 58%.

    - una frizione a pedale potrebbe essere un po' pesante da azionare... mo forse potrebbe anche non esserlo, se tanto mi dà tanto, dato che io ho guidato una 911 Turbo (un esemplare del 2006, 480 cv, cambio manuale) la cui frizione, che pure deve reggere una coppia fino a 68 kgm con l'overboost, è incredibilmente leggera : provare per credere.
    Ed è una coppia molto maggiore di quella che deve reggere la frizione di una GT3....

    Lucio
     
  14. alexscud

    alexscud

    Iscritto:
    1369578723
    Messaggi:
    31
    Piaciuto:
    0
    vi ho letto e concordo piu' o meno con tutti..

    lotus ha la 211 per i track day ed e' perfetta salvo un particolare..non e' fruibile
    quotidianamente.
    Porsche ha la GT3 universalmente utilizzata o ambita da chi va in pista..
    con il vantaggio che la puoi utilizzare in autostrada , puoi fare qualche gita..
    insomma e' una macchina versatile..
    in quest'ottica , Porsche ha ritenuto opportuno investire sul cambio automatico
    ( e' assai riduttivo chiamarlo cosi'..) per due motivi:
    a) ne ha sviluppato uno specifico per questa vettura che ha poco in comune con
    quello utilizzato sulla carrera S .
    b) ormai tutte le altre case automobilistiche lo utilizzano su questo tipo di vetture.

    Come sapete , Porsche e' stata una delle ultime a uniformarsi..
    Ma , come dice Il Capo della Divisione Motorsport di Porsche..
    provatelo , poi parlate !

    Avendo gia avuto per 4 anni una Lotus Exige S 240 con il performance pack ,
    pur avendo un'altra vettura da 500 cv con il miglior cambio elettroattuato in circolazione , posso concordare con chi ha nostalgia del manuale ma l'automatico di un certo livello..e' proprio un'altro pianeta ! :D
     
  15. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420
    Diciamo che il "porschista" che ama la guida "vintage" potrà optare per la Carrera S se proprio non riesce a fare a meno del "manuale", soprattutto per chi la macchina la usa sempre e non solo in pista. Certo le prestazioni non saranno quelle del GT3, ma poco ci manca. Peraltro il cambio a palette viene dalla F.1, quindi comunque dalla pista, dal mondo delle competizioni.

    Anche la nuova Alfa 4C ha solo il cambio "al volante", quello manuale non è previsto neppure come optional e anche per quella vettura qualcuno ha storto il naso. Ma anche la 8C non aveva il "manuale". Anche la Ferrari 458 Italia ha solo il cambio elettroidraulico a doppia frizione, ciò perché la F430 veniva richiesta col manuale solo dal 5% degli acquirenti. Il costo quindi non era compensato dalle vendite.

    La tendenza delle supercars del presente e del futuro sembra quindi quella di adottare solo cambi tipo F.1. La Porsche si è adeguata.

    Piuttosto, ma questa è un'opinione del tutto personale, mi sarebbe piaciuto vedere su qualche vetture sportiva di serie il cambio sequenziale tipo corsa, ovvero quello "a leva" che viene spostata indietro per salire di marcia e avanti per scalare. Peccato che nessuno lo abbia mai adottato, a parte quei "finti sequenziali" tipo Smart o simili.
     

Condividi questa Pagina