In morte della berlina

In morte della berlina | Pagina 11 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    22.435
    Piaciuto:
    3.393
    C'è da dire che 10 o 15 anni fa nessuno avrebbe definito un Suv una "bella macchina", al massimo qualcuno avrebbe detto "è funzionale", qualcun altro "è capiente, spazioso" (infatti UV vuol dire "utility vehicle"). La vettura "bella" era soprattutto la coupè, la supercar, la berlina aerodinamica.

    Oggi vedo persone che guardano un Sun e "sbavano", "E' bellissimo"". E frasi simili. Ciò conferma come il concetto di bellezza abbia una componente "base" di oggettività e, soprattutto oggi, una buona componente di soggettività. Ma anche la quota oggettiva varia con il tempo e le mode.
     
  2. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    6.472
    Piaciuto:
    164
    Che dire ? Sulle prime confesso di esser stato un tenace oppositore dei suv , che vedevo come un inutile e anche un po' cafonal , regresso della tecnica automobilistica .

    le auto infatti sono nate dalle carrozze , alte , strette e con ruotone , poi via via , traendo evoluzione dal mondo delle corse , si sono abbassate , allargate e acquattate su pneumatici sempre più larghi e bassi .

    I suv hanno percorso la strada inversa e , grandi e alti , sono tornati a somigliare , almeno nelle proporzioni , alle loro antenate del primissimo e primo '900.

    Inoltre vedevo nelle proporzioni del suv , più che nella sua massa , cospicua anche in altre vetture , un possibile pericolo per le auto cosiddette normali , le quali in un urto contro veicoli a ruote alte hanno sempre la peggio , in quanto scavalcate nelle loro strutture di protezione , dall'altezza dei primi .

    Oggi sono molto più possibilista , anche perchè non è nella mia natura fare il don Chisciotte contro i mulini a vento e non mi piacciono le cause perse .

    In tutti i segmenti , infatti , persino in quello delle super-car , -vedi Urus e prossima Ferrari cross-over- e in quello del lusso - Bentley e Rolls-Royce- non si vende altro che suv . Tant'è che il Marchionne intende prossimamente produrre solo suv e cross-over e già ha condannato all'oblio , tra le altre , Giulietta berlina , Punto , per non parlare di Chrysler .

    Quindi da buon hegeliano : ciò che è razionale è reale e ciò che è reale è razionale , ho razionalizzato :emoji_blush: la mia posizione e , potenza del mercato , oggi quasi quasi i suv mi piacciono e ne vedo pure i lati positivi : maggior facilità a salire e scendere a bordo , lunghezza non eccessiva in rapporto ai rispettivi segmenti , buona abitabilità e qualità della vita a bordo , senso di sicurezza per i passeggeri , miglior marcia sulla neve e terreni accidentati per la luce fra scocca e terreno e anche una maggiore "portabilità" , soprattutto nei segmenti superiori , dove paradossalmente diminuiscono e sdrammatizzano l'impressione di opulenza : vedi per esempio Bentley Bentayga (nome imbarazzante a parte ) vs Mulsanne...
     
    Ultima modifica: 29 Luglio 2018
    A Lenny_84 piace questo elemento.
  3. Floyd611

    Floyd611

    Iscritto:
    1370101758
    Messaggi:
    26
    Piaciuto:
    2
    Buonasera,
    credo che la morte della berlina sia al di là da venire in quanto, ma posso sbagliare, dipende dalle eisgenze di chi compra o guida.
    Vogliamo dire che ci si sta concentrando prettamente sullo sviluppo dei SUV? Effettivamente si, da 10/15 anni a questa parte.
    Personalmente in città vedo davvero inutile pigiare il pedale su una vettura di oltre 2 tonnellate.
    Diciamo la verità: non serve passeggiare con un SUV 4X4.
    Potrebbe servire per chi abita in montagna, con pendenze superiori al 4%. E qui posso capirlo.
    Io continuerò a preferire sempre coupè e farò di tutto affinchè diventi la mia prossima auto.
    Non ho esigenze di spazio, passeggini ecc.
    Come letto in qualche post più su, molti SUV sono very cafonal all'ennesima potenza.
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  4. SUBmARine U-14

    SUBmARine U-14

    Iscritto:
    1419441871
    Messaggi:
    2.982
    Piaciuto:
    466
    La Giulia esiste solo berlina e la vendono come il pane
     
  5. xdelta15

    xdelta15

    Iscritto:
    1239916336
    Messaggi:
    1.014
    Piaciuto:
    37
    Spero che la nuova Auris, che poi si richiamerà Corolla, arrivi anche da noi finalmente in verisone sedan.
    Tra l'altro una macchina delle più vendute al mondo..
     
  6. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    22.435
    Piaciuto:
    3.393
    Beh, la versione Suv della Giulia è la Stelvio, e oggi si vende più della Giulia (quasi il doppio nel 2018). Dato che la Giulietta nei primi 7 mesi in Europa è stata venduta in soli 19.807 esemplari, la Stelvio sarà probabilmente l'Alfa Romeo più venduta in Europa nel 2018.
    Prendendo a riferimento appunto l'Europa, ecco i dati:

    - Giulia 2017 - 24.679
    - Stelvio 2017 (10 mesi) 17.159
    - Giulia 2018 (7 mesi) 11.787
    - Stelvio 2018 (7 mesi) 20.500.

    Fonte carsalesbase.com.
     
    Ultima modifica: 9 Settembre 2018
  7. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    26.905
    Piaciuto:
    1.064
    Vero... probabilmente i numeri sarebbero ancora diversi se avessero varato una SW
     
  8. LA MAGA

    LA MAGA

    Iscritto:
    1526679316
    Messaggi:
    736
    Piaciuto:
    239
    e sì, il buon Hegel attraverso il suo giustificazionismo
    tendeva a legittimare anche gli aspetti più tragici dell'esistenza umana,
    come ad esempio il proliferare dei suv :emoji_mortar_board:
     
  9. mbordoni

    mbordoni

    Iscritto:
    1536503540
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Penso che sia un gran peccato e figlio della fine della passione. Meglio una filante e agile auto o uno spazioso e tozzo suv?
    La fisica ha le sue regole e un Suv non può avere la stessa dinamica di una berlina (basta confrontare la Giulia QV con la Stelvio QV per accorgersene).
    Lo Stato è complice di questa perdita di passione: il tartassare l'auto sia economicamente sia con limitazioni a volte poco attuali (chi ha mai visto i limiti di 150km/h promessi?) di fatto limita la possibilità di accedere e godere dei vantaggi che auto ben fatte comportano.
    Portando tutti verso il basso la differenza viene fatta da caratteristiche che poco hanno a che fare con la passione.
    Un punto però potrebbe tornare con le omologazioni WLTP, con il nuovo metodo dovrebbe essere più chiara e netta la differenza dei consumi tra le due categorie, sarebbe interessante che anche 4R iniziasse a specificare ed evidenziare bene l'omolocagone dei veicoli. Sono convinto che vi saranno più di una sorpresa.
     
  10. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    26.905
    Piaciuto:
    1.064
    Non ho MAI avuto un SUV. E non credo lo avrò MAI. Preferisco la dinamica di un baricentro più basso.

    Ma...

    Non credo che un'auto sia per forza filante ed agile ed un SUV spazioso e tozzo. Ci sono auto con dinamiche imbarazzanti corrette solo all'elettronica. Ci sono SUV con ottima dinamica e poco spaziosi.

    Lo stato c'entra poco...anzi... penalizza le grandi cubature e potenze più necessarie ai SUV più massivi e poco aerodinamici.

    I limiti a 150 sono disponibili ma spetta ai gestori delle tratte autostradali ammetterli...e viaggiare a 130 o 150 cambia poco sia con un coupé o una berlina o SW o SUV...

    I consumi credo importino poco... dato che vedo guidare in modo assai poco parsimonioso...

    IMHO
     
    Ultima modifica: 9 Settembre 2018
  11. renatom

    renatom Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    10.558
    Piaciuto:
    543
    Si può arrivare al limite della dinamica di una Stelvio su una strada aperta al traffico?
     
  12. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    26.905
    Piaciuto:
    1.064
    Bella domanda retorica... ovviamente no e comunque il limite della Stelvio è ASSAI più elevato di tante berline...
     
  13. Tremendoj

    Tremendoj

    Iscritto:
    1508400595
    Messaggi:
    107
    Piaciuto:
    40
    Si,
    sei a 110 Km/h su strada extraurbana a 2 corsie, un cane attraversa la strada e tu devi fare una manovra stile "test dell'alce" per evitare prima il cane e poi il new jersey.
    Ecco un esempio nei limiti di legge.

    Vorrei invitare la visione su youtube di vari "moose test" per vedere come evitare un ostacolo a 80Km/h sia differente tra un suv e una berlina di pari prezzo.

    Mi ripeto, non demonizzo assolutamente i suv ma il comportamento molto "allegro" di alcuni guidatori di suv mi fa un pò preoccupare.
     
  14. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    7.123
    Piaciuto:
    635
    Certo.



    La maggior parte del tratto austriaco ha limite 100 km/h. Io non riesco a tenerli su molte di quelle curve, con vettura abbastanza bassa (non sportiva) e gommatura più che adeguata.
     
  15. renatom

    renatom Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    10.558
    Piaciuto:
    543
    A volte ci possono essere andature non contrarie al codice della strada, ma, a mio giudizio, contrarie al buon senso.
    Su una strada aperta al traffico, sempre a mio giudizio, andare al limite del mezzo, o delle proprie capacità di guida, è andare troppo forte.
    Forse più appropriata l'osservazione relativa alla situazione di emergenza anche se, pure lì, trovarsi nella situazione in cui, con la Giulia te la cavi e con la Stelvio no, sia un evento poco probabile.
     

Condividi questa Pagina