Il prezzo medio di vendita sfiora i 20 mila euro

Il prezzo medio di vendita sfiora i 20 mila euro - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. gianlucapellegrini

    gianlucapellegrini Direttore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1399891177
    Messaggi:
    164
    Piaciuto:
    61
    Come ogni anno, lo Centro Studi Fleet&Mobility (con la collaborazione di Alfa Evolution Technology, una società del Gruppo Unipol) realizza una ricerca sulle auto nuove vendute in Italia, spiegando nel dettaglio volumi e valori e consentendo così un'analisi più approfondita del mercato, che l'anno scorso ha cubato 1.848.844 unità (di cui 1,142 milioni privati: meno rispetto al passato, ma non pochi in assoluto). Intanto, si apprende che le immatricolazioni valgono quasi 44 miliardi di euro. Lordi, perché poi ci sono gli sconti. Al netto di quest'ultimi, quindi, il prezzo medio di vendita è pari a 19.634 euro (+2,8% rispetto al 2015). La Land Rover si conferma come il brand premium per eccellenza: il valore medio di vendita sfiora i 55 mila euro, in ulteriore crescita rispetto all'anno precedente. La seguono BMW (43.989), Mercedes (42.085), Audi (39.173), Jeep (32.525) e Volkswagen, prima fra i generalisti a 24.263 euro. Nel mass market, il top model per valore unitario medio è la Renegade (28.160 euro), seguita abbastanza sorprendentemente dalla Hyundai Tucson (27.405). Il diesel si conferma la scelta per eccellenza: 57% di quota a volume e 68% a valore. Salgono i benzina e le ibride, a discapito di Gpl e metano, in difficoltà. Quanto ai segmenti, interessante notare che crescono quello di medie e medio-superiori, mentre calano A e B.
     
  2. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    9.275
    Piaciuto:
    1.758
    A mio modesto modo di vedere, i risultati di Tucson sorprendono solo chi non l'ha provata. I prodotti coreani non si possono certo definire eccellenti, ma senz'altro onesti, concreti e equi rispetto al prezzo. Le coreane non sono più acquistate per il basso prezzo, ma per ciò che offrono (non ho alcuna coreana in famiglia, se qualcuno si ponesse la domanda). Renegade e in generale Jeep le trovo oltremodo overpriced, ma si avvantaggiano un po' dell'effetto moda ed un po' dell'essere considerate vetture nazionali.
     
    Ultima modifica: 21 Giugno 2017
    A A-80 piace questo elemento.
  3. A-80

    A-80

    Iscritto:
    1481578415
    Messaggi:
    9.056
    Piaciuto:
    1.926
    La tucson non deve destare nessuna sorpresa a mio avviso ,specialmente nei confronti della più piccola renegade. Ormai ha un suo posizionamento di mercato solido e in tanti scelgono prodotti coreani essendo ormai arrivati a un buon livello generale con il plus di una lunga garanzia. ( parlo di concorrenti generaliste europee). Concordo con U2511 circa il renegade mediamente caro anche se hanno a listino versioni più furbe e appetibili ( mi viene in mente il renegade sport 120cv awd a 25200€)
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.548
    Piaciuto:
    5.018
    Statistiche interessanti (2016). Mi sorprende un po' il prosieguo del successo dei diesel, anche se benzina e ibride appaiono in recupero.
    Il fatto che A e B siano in calo significa che un minimo di ripresa economica c'è, come peraltro testimoniato dalle statistiche ISTAT.
     
  5. ml14

    ml14

    Iscritto:
    1276100177
    Messaggi:
    1.042
    Piaciuto:
    96
    O che forse cho
    O che forse i tipici acquirenti di questi segmenti, l'auto non la cambiano.
     
  6. mariopagnanelli

    mariopagnanelli

    Iscritto:
    1430413257
    Messaggi:
    1.323
    Piaciuto:
    95
    Io veramente NON SO dove stiamo andando...

    In piena crisi economica,
    superato ampiamente il picco di estrazione irdocarburi...
    con un prezzo dei carburanti tenuti (non si sa fino a quando)
    artificialmente "frenati"... con un mercato del petrolio tutto
    "artificiale"...
    No.
    Continuamente si vedono circolare nuove vetture che,
    invece di esempi di sobrietà,
    sono autentici "somari a biscotti".
    Uno schiaffo al buon senso.

    Veramente non capisco !!!
     
  7. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    9.275
    Piaciuto:
    1.758
    Veramente di petrolio ce n'è a volontà, per questo motivo il prezzo è relativamente basso. Appena risale, gli States riaprono i rubinetti dello shale e le quotazioni crollano.
     
    A pilota54, A-80 e ROVIGOLAW1 piace questo elemento.
  8. mariopagnanelli

    mariopagnanelli

    Iscritto:
    1430413257
    Messaggi:
    1.323
    Piaciuto:
    95
    E dove sarebbe tutto questo petrolio...
    se per estrarlo adesso bisogna spremere le rocce ???
     
  9. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.548
    Piaciuto:
    5.018
    Le riserve accertate (decisamente inferiori a quelle stimabili), sono pari ad oggi a circa 1.700 miliardi di barili, ovvero circa 250 miliardi di tonnellate, ma vengono scoperti continuamente nuovi giacimenti e ci sono ampie zone ancora inesplorate. Le riserve maggiori non sono in Arabia Saudita, come tutti pensano, ma in Venezuela (circa 300 miliardi di barili). Varie fonti web.

    Per quanti anni ci sarà ancora il petrolio? C'è chi dice 60, c'è chi dice 100, ma siccome tra 20-30 anni (e seguenti) se ne consumerà certamente sempre meno perchè aumenteranno le fonti alternative, i 100 anni (e forse più) appaiono più probabili dei 60.

    Scusate l'OT.
     
  10. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    9.275
    Piaciuto:
    1.758
    Non è che bisogna spremerlo dalle rocce, è che è diventato economico farlo. In ogni caso i nuovi giacimenti al largo della Namibia o quelli al largo del Brasile, da soli hanno più petrolio dei Paesi del Golfo. Ri-scusate l'ot
     
  11. mariopagnanelli

    mariopagnanelli

    Iscritto:
    1430413257
    Messaggi:
    1.323
    Piaciuto:
    95
    Mi informerò meglio...

    (comunque, anche se fosse...
    ... perchè sprecarlo?)
     
  12. pilistation

    pilistation

    Iscritto:
    1481030962
    Messaggi:
    952
    Piaciuto:
    293
    Cerchiamo di donare un mondo migliore e con sole energie rinnovabili ai nostri figli. Prima lo finiamo e prima passeremo ad un'energia "pulita" :D
     
    A Grattaballe piace questo elemento.

Condividi questa Pagina