Il dado è tratto.....

Il dado è tratto..... | Pagina 31 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    18.609
    Piaciuto:
    4.324
    Tendenzialmente il concetto è che, data una rigidezza dello pneumatico, ci sarà una certa area a terra. Se la fai più larga, tenderà ad essere più corta.
    Chiaramente, nelle bici è molto evidente, dato che la carcassa ha rigidezza molto bassa, quindi avremo una pressione a terra, quasi uguale alla pressione di gonfiaggioe quindi l'area a terra pari al rapporto tra la forza e la pressione.
    Nell'automobile, chiaramente, lo pneumatico ha una rigidezza propria non trascurabile, ma, tendenzialmente, la questione dovrebbe essere simile.
     
    A ChBr8773 piace questo elemento.
  2. ChBr8773

    ChBr8773

    Iscritto:
    1453153592
    Messaggi:
    453
    Piaciuto:
    198
    Capito. Grazie. :emoji_blush:
     
    A renatom piace questo elemento.
  3. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    1.731
    Piaciuto:
    647
    Scusa ma se la stessa vettura la vende sul mercato italiano con più misure diverse con lo stesso diametro ruota, a seconda dell'allestimento non vedo come non possano essere non omologate.

    Ad esempio la Yaris è venduta con cerchi da 15, 16 e 17 pollici con lo stesso diametro ruota ma sul libretto è riportata sempre solo la misura con cui viene consegnata la vettura.
     
  4. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    74.660
    Piaciuto:
    18.848
    Bene, trasferta sul Baltico terminata. Alla fine la carbonella ha bevuto 175 litri per 3672 km, pari a 4,78 l/100km (o cl/km, per usare un'altra unità ufficiale del forum) ovvero 20,9 km/l. Durante il viaggio di ritorno di ieri ho anche fatto un paio di puntate a 150-160 nei pochi tratti liberi, tra Amburgo e Hannover, ma alla fine era più stressante che mantenere i 130 dove possibile e adeguarsi ai limiti, che sinceramente sono peggio che in Italia, oltre ai già nominati innumerevoli cantieri con relativi cambi di corsia.
    Per rispondere a chi chiedeva come va l'ibrido a velocità più sostenute di quanto consentito da noi, confermo che se la cava dignitosamente, ma in queste circostanze un bel turbonafta non lo batte nessuno. Accettando di stare sui 120-130, si viaggia decisamente bene.
     
    A Zeno7, gnpb e renatom piace questo elemento.
  5. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    18.609
    Piaciuto:
    4.324
    La mia esperienza autostradale con la C'HR 2000 e l'ibrido della generazione precedente dice che:
    - con il cruise a 130 di tachimetro e l'autostrada libera, un pelo peggio di 6 l/100 km
    - a 120. 5,5 l/100 km
    Se c'è traffico, quindi scie e rallentamenti, I consumi tendono a scendere.
    A parità di corpo vettura, credo che un diesel farebbe un po' meglio, ma la differenza non sarebbe abissale.
     
    A andreaci75 e a_gricolo piace questo messaggio.
  6. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    74.660
    Piaciuto:
    18.848
    Altri aspetti generali del mezzo. Dal punto di vista dell'abitabilità, rispetto alla Focus è decisamente più spaziosa sia davanti che dietro, i sedili sono comodi anche dopo 15 ore a bordo e sono presenti le bocchette dell'aria per i sedili posteriori. Rispetto al muletto, sono stati semplificati alcuni dettagli: non ci sono più due tweeter sui montanti del parabrezza e i sedili sono interamente in tessuto (prima i poggiatesta e i fianchetti erano in pelle). In compenso la strumentazione è migliorata, molto più personalizzabile, visualizza più informazioni anche se sono sparite le lancette fisiche degli indicatori temperatura e livello benzina. Apprezzabile la possibilità di sostituire il quadrante dell'«ibridometro» con un normale contagiri, che mi piace molto di più.
    Piccolissima pecca: sulla Focus il sistema keyless aveva i sensori per lo sblocco delle porte anche nelle maniglie posteriori, qui solo davanti; peccato molto veniale, ma lo segnalo lo stesso.... Sempre rispetto alla caccavella, il bagagliaio è un po' più stretto (misurato con un ombrello che prima stava appoggiato sul pavimento addosso al sedile posteriore, ora devo tenerlo con il manico appoggiato al fianco...), però è regolare e soprattutto l'abbattimento dei sedili è molto pratico grazie a due leve che buttano giù le due sezioni dello schienale con un solo gesto. C'è anche un vano bello grande sotto il piano,dove ci andrebbe la ruota di scorta.
    Rispetto al muletto MY2019, il lavoro fatto sul powertrain è evidente, come ho già scritto qualche pagina fa, ma soprattutto il capitolo ADAS è stato riscritto completamente. Ora c'è la funzione "predittiva" (escludibile) che tiene la distanza dal veicolo che precede anche se non è attiva la guida in ACC. Ieri sera è intervenuto anche il rilevamento pedoni che stavano attraversando la strada (li avevo visti, ma lui ha frenato prima... ). I sensori di parcheggio hanno la frenata automatica sia in avanti che in retro, che interviene (piuttosto bruscamente) a una spanna dall'ostacolo (poi si può avanzare/retrocedere fino a toccare). C'è anche la frenata automatica se uscendo dal parcheggio in retromarcia c'è qualcosa dietro.
    Altra funzione simpatica è l'inibizione dell'apertura delle porte se il blind spot monitor rileva qualcosa che sopraggiunge (utile per non abbattere i ciclisti).
    Altro non mi viene in mente, per ora...
     
    A Zeno7 e gnpb piace questo messaggio.
  7. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    74.660
    Piaciuto:
    18.848
    Probabilmente fino a 120 siamo lì, poi la forbice aumenta. Ad andature da autobahn (salvo le considerazioni fatte prima), il turbonafta vince a mani basse, anche sotto l'aspetto del comfort acustico nelle accelerazioni.
     
  8. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    19.291
    Piaciuto:
    7.147
    Dimentichi gli appetiti del nostro socio occulto …
     
  9. MarkoRamius

    MarkoRamius

    Iscritto:
    1513932624
    Messaggi:
    654
    Piaciuto:
    238
    Tutto bene quindi.
    Come si comporta a livello di assorbimento delle sospensioni e rumorosità (specie dagli pneumatici)?
    Problemi con l'altezza da terra?
     
  10. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    74.660
    Piaciuto:
    18.848
    Molto dipende dall'asfalto, ma mi sembra un po' migliore del muletto. L'altezza da terra mi sembra in linea con la concorrenza, ho fatto alcune strade interne di Lubecca lastricate in pietra, con buche e schiena d'asino in mezzo senza toccare. Certo non è un SUV....
    Nota a margine: uno dei pieni l'ho fatto con benzina E10, che qui non si trova (o almeno, io non l'ho mai vista), dal momento che il motore la accetta e costava qualche cent in meno. Però ho avuto la netta sensazione che il motore fosse più ruvido, per cui sono tornato alla vecchia E5.
     
    A Zeno7, gnpb e f_f_1980 piace questo elemento.
  11. Zeno7

    Zeno7

    Iscritto:
    1665302218
    Messaggi:
    863
    Piaciuto:
    694
    Come con la id.3! :emoji_grin:
     
  12. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    1.731
    Piaciuto:
    647
    Di E10 ho visto solo la premium di Q8 ( credo si chiami Hi Perform ) che è 100 Ottani ma è anche E10.
     
  13. Zeno7

    Zeno7

    Iscritto:
    1665302218
    Messaggi:
    863
    Piaciuto:
    694
    Decisamente ottimi riscontri!
    Non ho mai dubitato della bontà dell'ibrido Toyota.
     

Condividi questa Pagina