I rumori delle macchine

I rumori delle macchine | Pagina 3 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. economyrunner

    economyrunner

    Iscritto:
    1370078749
    Messaggi:
    6.232
    Piaciuto:
    1
    si si artificioso e dozzinale .... meglio il sound originale ;)

    https://www.youtube.com/watch?v=9-rlnEhdPlA
     
  2. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.556
    Piaciuto:
    1.888
    Oui!
     
  3. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.556
    Piaciuto:
    1.888
    Ci ripensavo proprio stamani, il post era chiaro, parlava di rumore, mentre poi i commenti sono inevitabilmente scarrocciati verso il suono (forse per traduzione dell'ingelse sound, meno restrittivo nel significato del nostro vocabolo) e addirittura verso la musica. A questo ho agganciato un discussione avuta con gli amici del mio MC lo scorso venerdì e quindi al "ripasso" che mi sono fatto sulle varie architetture dei motori endotermici che sono la sorgente meccanico/vibrante delle onde sonore in questione.

    Intanto la classificazione del segnale acustico è a grandi linee:

    -rumore: onde sonore non ordinate senza sviluppo armonico o composizione delle frequenze racchiudibile in una serie di armoniche di vario ordine

    -suono: onde sonore con struttura armonica e quindi con un timbro dato dalla loro composizione in serie

    -musica: arte dei suoni, ovvero modulazione in frequenza ed in ritmo di suoni in sequenza (melodia monofonica) e/o un sovrapposizione (polifonia e armonia)

    Andando a rileggere un po' di vecchi libri ed appunti e anche un vecchio topic proprio in questo forum, mi verrebbe da sintetizzare che:

    -Il 6L, ed il V12 a 60° sono gli strumenti più sonori e suonanti. Io mi inchino alla competenza meccanica e musicale dell'immenso Herbert Vo Karajan che definì il V12 Ferrari una sinfonia.

    -Il V6 (meglio se a 120°ma accettabilmente anche a 90° e 60°), ma anche il V8 (90° anche se in differente configurazione con albero a croce di 90° o ad albero piatto a 180°) ed in parte i loro sottomultipli 4L e 3L possono essere ancora considerati sonanti

    -I boxer (tranne il 6 che rientra tra le prima e la seconda categoria) tendono ad essere più pulsanti ma ancora sulle frequenze medie ed alte suonano ancora bene

    Diverso il discorso dei 4V di differenti angoli e dei bicilindrici in cui maggiormente si ode una voce pulsante e quasi mai armonica, infatti specialmente i bicilindrici sono definiti (anche orgoglisamente nel caso Ducati) pomponi.

    Gli eroici monocilindrici (che tanto ho usato ed amato) proprio non hanno nulla se non il carattere da motore nundo e crudo quali sono.

    Una citazione solo mi permetto, il mitico 4L della MV, a cui il visionario progettista Tamburini (un vero poeta della meccanica), aveva fatto accordare gli scarichi a canne d'organo della F4 per ottenere un sound unico ed inimitabile nel panorama motociclistico.

    Avrei molte più cose da scrivere, ma finirei solo per annoiarvi ulteriormente.
     
  4. JessyJames2009

    JessyJames2009

    Iscritto:
    1403871220
    Messaggi:
    1.586
    Piaciuto:
    127
    A orecchio mi ero reso conto che i 6 e i 12 cilindri avessero qualcosa in più dal punto di vista acustico che le mie orecchie gradivano particolarmente, ora so anche il perchè, grazie mille! ;)
     
  5. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.556
    Piaciuto:
    1.888
    Ringrazia Giacosa e seguaci vari, non me.

    Esatto il 6L ed ancor più il 12V 60° hanno le vibrazioni autoequilibrate del primo e del secondo ordine e anche i moìmenti rotazionali di primo e secondo ordine, peraltro lo fanno anche i boxer 6...
     
  6. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1238766746
    Messaggi:
    6.266
    Piaciuto:
    181
    Peraltro il rumore che noi giudichiamo non viene dalle vibrazioni (anche un motore squilibrato può suonare molto bene...https://www.youtube.com/watch?v=UsMQRRVPmDw) ma dalla qualità e dall'ordine degli scoppi, dalla loro disposizione nell'angolo giro e, ultimo ma non meno importante, dallo studio dei sistemi di aspirazione e scarico. Infatti a parità di pompone, la Multistrada fa un rumore penoso mentre la 1098 rizza i peli sulla schiena. A parità di 4 in linea l'Audi 80 2.0 fa ribrezzo mentre la Honda S2000 incanta. Per dire...
     
  7. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.556
    Piaciuto:
    1.888
    mi spiego meglio, le vibrazioni meccaniche producono suono e se prendi ad esempio un 6000rpm, ci troverai tutte le armoniche del 100Hz che è ben udibile, se parti da una architettura con moti ben bilanciati, avrai le fasi utili e non ben bilanciate in modo da ottenere una oscillazione armonica e quindi emissioni sonore in fase o armoniche dalla fondamentale, è questo che genera un suono più o meno sibiliante (a seconda dello spettro armonico) o altalenante, o pulsante...
     
  8. eduardo.ligotti

    eduardo.ligotti

    Iscritto:
    1266605860
    Messaggi:
    32
    Piaciuto:
    0
    Essendo vecchietto ricordo benissimo il borbottio tranquillo della regence 8V di mio padre, o il rombo del 124 spyder abarth 1,8 del '73 allestimento gara, che comprai usata nel '75, oppure il sibilo del DS21.
    Ogni auto aveva un suo rumore caratteristico, oggi sono tutte uguali.
    Ma peggio è il fatto è che le carrozzerie sono tutte uguali
     
  9. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.705
    Piaciuto:
    592
    Non mi è ben chiaro cosa tu intenda.

    Se intendi che ha una bella "voce", beh non è niente male, però quella di alcuni altri motori mi è piaciuta di più... da vedere caso per caso, perché io non sono molto capace di definire le "voci" per tipologie (V8, V6, L6, V10 ecc.).

    Ma se invece intendi che fa molto rumore, non direi.... certamente più deciso, come è giusto, di quello (molto contenuto) delle versioni non strettamente sportive tipo 640i, 650i, ma sempre moderato : ho provato a fare oltre 1.000 km in un giorno senza alcun senso di fastidio da rumore.

    Se si pensa ai boati delle Ferrari a motore posteriore centrale... :rolleyes:
     
  10. rosberg

    rosberg

    Iscritto:
    1238528159
    Messaggi:
    22.312
    Piaciuto:
    321
    No, non mi fanno girar la testa i rumori delle auto, ma mi piace sentirli. Una vettura da 300 cv non deve e non può avere lo stesso rumore di un 1.1 da 68 cv.
    Il controsenso assoluto secondo me è la Tesla: vettura bellissima, splendida, potente, ma con rumore pressochè nulla. Un giorno sbucava da una curva e io nemmeno mi accorgevo mentre attraversavo la strada.
    In compenso alle moto è concesso di tutto: tricicli che rumoreggiano come formula uno...lì tutto è ammesso...fastidiosamente ammesso.
     
  11. wwwlu

    wwwlu

    Iscritto:
    1250962300
    Messaggi:
    513
    Piaciuto:
    2
    Amo i bei rumori delle macchine.
    Quando incontro una Ferrari apro i finestrini e quando il meccanico che sta qui vicino lavora su un'auto con la "a" maiuscola, esco a sentire il rombo.
    Soffro molto ad avere un'auto con gli attuatori ma presto credo che monterò un impianto di scarico che mi faccia sentire un po' di musica !
    Non concepisco auto sportive senza un sound adatto, anche di aspirazione e di turbina.
     
  12. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.556
    Piaciuto:
    1.888
    :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:
     
  13. sollui

    sollui

    Iscritto:
    1281005117
    Messaggi:
    8
    Piaciuto:
    0
    Rumore: fenomeno acustico per lo più sgradevole......questa la definizione. Forse inconsciamente è stato scelto questa parola, non "suono" o "musica". Io sono certamente appassionato di meccanica, mi incanto davanti ad un motore ed osservo i dettagli, le fusioni...ma il rumore, per quanto affascinante, lo associo a quello del traffico giornaliero, e penso a quanto sarebbe diversa la nostra città senza auto a scoppio. un altro mondo, provate a immaginare....potremmo sentire il suono del vento sugli alberi o degli uccelli, i passi della gente, conversare senza urlare. No, devo dire che il rumore delle macchine non mi fa girare la testa, mi fa alzare la voce. Potrei godermelo registrato su un cd, ma non in strada.
     
  14. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    29.321
    Piaciuto:
    5.667
    Beh, da ragazzo anch'io mi divertivo e "scommettere" sulla marca e addirittura il modello dell'auto che stava per arrivare in base al rumore che emetteva. Il più inconfondibile e forse il più bello in assoluto era quello della "Giulia". Speravo sempre che ne passasse una (avevo circa 10 anni) per ascoltare quel rombo da auto potente e sportiva che mi "beava" l'udito. Poi la comprò un amico di mio padre, così quel suono lo potevo sentire spesso................

    Il sound però più "particolare" in assoluto è quello dei motori Ferrari, che ancora oggi è possibile distinguere tra 100 macchine diverse. Tempo fa mi fu spiegato che ciò dipende anche dai perni di manovella a 180° (comunemente si dice "albero piatto"). Il suono risulta quindi acuto e armonioso, tanto che anche il grande Herbert von Karajan ebbe a dire che quella dei motori Ferrari è una sinfonia.

    Quando scelgo una macchina bado anche all'aspetto e al sound degli scarichi e se non mi soddisfano spesso provvedo "after market".
    E' vero che oggi tutte le vetture sono meno rumorose, però ci sono ancora auto sportive che emettono un bel rombo. Per esempio le Maserati (a benzina...), che si caratterizzano per un suono cupo e possente.
    Ricordo che quando feci alcuni giri a Monza alla guida di una "Coupè GranSport" 4.2 mi inebriava ascoltare, pur con il casco, quel magnifico sound. Meraviglioso anche (tra le vetture da corsa) il sound dell'Alfa 147 "Cup" che provai con piacere in pista a Siracusa.

    Direi che oggi, oltre a quelli delle Ferrari, mi piacciono i "rumori" delle Lotus, delle Maserati, dell'Alfa 4C, della Jaguar F Type. Bello era anche il rombo della Grande Punto Abarth, ormai credo praticamente fuori produzione.

    Non condivido invece il fatto di creare artificiosamente un rumore da corsa, tipo l'esempio della Volkswagen citato dal Direttore.
     
  15. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    29.556
    Piaciuto:
    1.888
    attenzione i perni a 180 o albero piatto si riferisce ai V8, Karajan si riferiva al 12V60°
     

Condividi questa Pagina