Fiat Panda MY 2020

Fiat Panda MY 2020 | Pagina 7 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    31.968
    Piaciuto:
    6.512
    Da precisare che le multe non sono da pagare auto per auto, ma in base alla media di emissioni di tutte le auto vendute da una casa o da un gruppo.
    Ecco perchè, per esempio, è stata lanciata la Smart elettrica, perchè tutte le Smart elettriche faranno "media" con le altre, abbassandola di molto. Si tratta poi di una "media ponderata" perchè tiene conto anche del peso medio della flotta di vetture vendute.

    Si tratta comunque di multe miliardarie per i grandi gruppi.Il primo calcolo verrà fatto nel 2021, relativo alle emissioni medie del 2020.

    Qui viene spiegato bene:
    https://www.newsauto.it/guide/multe...-costruttrici-limiti-chi-le-paga-2020-240608/

    "....Secondo le stime della Jato Dynamic il costo di queste multe dovrebbe aggirarsi relativamente all’anno 2020 per il Gruppo Volkswagen a circa 9 miliardi di euro, per Psa 5 miliardi, Renault 3.5 miliardi, Fca 3.2, Daimler 3 miliardi, Hyundai e Kia 3 milardi e Bmw 2.7 miliardi di euro...."

    Ho provato a fare un calcolo molto approssimativo per la Ferrari. Considerando la 488 pista come modello "medio", e tenuto conto che eccede di 168 grammi la soglia di 95, la multa per tutte le Ferrari vendute in Europa (nel 2019 3.700 circa) si aggirerebbe sui 16.000 euro a vettura, quindi circa 60 milioni di euro su circa 4 miliardi di fatturato. Non così tanto, visto che l'utile del 2019 è stato pari a 700 milioni, salvo che la Ferrari decida di aumentare i prezzi nell'EU di qualche migliaio di euro. Chi se ne accorgerebbe?
     
    Ultima modifica: 4 Febbraio 2020
    A X_BOND e danilorse piace questo messaggio.
  2. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    9.919
    Piaciuto:
    1.624
    Anche 4ruote riporta un articolo sull'argomento :

    https://www.quattroruote.it/news/in...lionarie_di_bruxelles_facciamo_chiarezza.html

    Il meccanismo prevede una rimodulazione in base al peso delle auto. Il parametro di 95g di CO2 e' riferito ad un'auto che pesa 1380kg (pari alla media del venduto in Europa), e quindi un'auto da 2400kg potra' emettere fino 130g di CO2, mentre un'utilitaria da 960kg non dovra' superare gli 81.
    Inoltre le auto che emettono meno di 50g, (elettriche ed ibride plug-in) vengono conteggiate per due volte dando un certo vantaggio a chi riesce a venderle.

    "La normativa. I famosi 95 grammi al chilometro, infatti, sono validi solo per le vetture di peso identico al valore medio delle auto immatricolate in Europa, pari a 1379,88 kg. Se la vettura è più pesante, il valore di emissioni che deve rispettare aumenta, viceversa se è più leggera: per esempio, per l’Audi SQ8 TDI quattro tiptronic, che pesa 2.440 chili, la soglia passa da 95 a 130 g/km, mentre per la Fiat 500 1.2 (960 chili) scende a 81 g/km. Inoltre, il valore di emissioni di anidride carbonica omologato (che è proporzionale al consumo di combustibile) non è identico per tutti gli esemplari di un certo allestimento, ma dipende dalla dotazione di ciascuno: gli accessori che hanno un impatto sul consumo vengono tenuti in debita considerazione.

    I calcoli. Quindi, nel 2021 il conteggio sulle emissioni medie del costruttore dipenderà da questi fattori, e non solo: le vetture con emissioni inferiori a 50 g/km (di fatto, solo le plug-in e le elettriche) immatricolate nel 2020 contano per due, così sono più vantaggiose per il calcolo della media, per favorirne la diffusione, e i costruttori possono escludere dal conteggio il 5% dei modelli con maggiore impatto sulla CO2."
     
  3. X_BOND

    X_BOND

    Iscritto:
    1412704526
    Messaggi:
    1.449
    Piaciuto:
    267
    Piccola precisazione smart sarà tra pochissimi mesi, forse già adesso, esclusivamente elettrica.
    Cmq per come vanno i tempi sta mossa di fca del mhev, finto ibrido, è veramente una furbata, è più interessante una segmento A vecchia di 9 anni, pesantemente derivata da una del 2003, come panda mhev...che una modernissima nuova hyundai i10, di quasi 2 generazioni più nuova ma senza nemmeno uno "straccio" di finto ibrido.
    Ovvio che poi entro anno o poco più dovranno mettere qualche adas su panda per poterla ancora omologare.
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    31.968
    Piaciuto:
    6.512
    Ah, quindi Ferrari pagherà ancora meno di 60
    Milioni. Beh, veramente poco in fondo.
    Ecco perché continua a fare auto potentissime.
     
  5. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    9.371
    Piaciuto:
    182
    mmm credo che il pianale della Panda è stato un pochino aggiornato risp
    mmm credo che il pianale della Panda è stato un tantino aggiornato rispetto a quello della 500 e della Ypsilon
     
  6. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    9.371
    Piaciuto:
    182
    ora sono stracurioso di vedere un confronto (che non faranno mai) fra questo 1.0 MildHybrid e il 1.2 Fire, perchè sulla carta ha meno coppia che prende ad un regime più alto, quindi sempre sulla carta dovrebbe essere più impacciata del Fire specie in salita, lo sapremo mai? Riuscirà il motorino elettrico a renderla più agile?
     
  7. X_BOND

    X_BOND

    Iscritto:
    1412704526
    Messaggi:
    1.449
    Piaciuto:
    267
    Credi....
     
  8. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    31.968
    Piaciuto:
    6.512
    Attendiamo la prova su strada di Quattroruote.
     
  9. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    9.919
    Piaciuto:
    1.624
    L'attuale Panda al debutto (nel 2012) prese 4 stelle Euroncap che sarebbero state 5 se l'Esp fosse gia' stato di serie, come poi avvenuto per legge 2 anni dopo.
    La precedente al max valeva 2 stelle. Le modifiche al pianale furono importanti e il peso aumento' di circa 100kg.
     
    Ultima modifica: 5 Febbraio 2020
  10. danilorse

    danilorse

    Iscritto:
    1284651157
    Messaggi:
    9.919
    Piaciuto:
    1.624
    Il Mild hybrid dovrebbe servire esclusivamente per ottimizzare i consumi.
    Non dimentichiamo pero' che il nuovo Firefly e' completamente in alluminio e con l'architettura a 3 cilindri dovrebbe pesare circa 20kg meno del vecchio Fire. Inoltre il cambio a 6 marce (tra l'altro rivisto in alcuni particolari) dovrebbe permettere di sfruttare al meglio la coppia a disposizione.
    Aspettiamo comunque la prova, che se non ho capito male potrebbe essere gia' sul prox numero di marzo.
     
  11. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    9.371
    Piaciuto:
    182
    si, da una parte ci sono 102nm di coppia a 5500 giri del vecchio Fire col cambio a 5 marce, dall'altra i 90nm di coppia a 6000 giri del Firefly MildHybrid che ha un aiutino elettrico e un cambio a 6 marce. Sarebbe già un traguardo se ritornerebbe ad avere prestazioni paragonabili al vecchio 1.2 60cv euro3 (quello che ho io)
     
  12. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    31.968
    Piaciuto:
    6.512
    Si, penso che nel numero di marzo (quindi fine febbraio) ci sarà la prova.
     
  13. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    31.968
    Piaciuto:
    6.512
  14. giuliogiulio

    giuliogiulio

    Iscritto:
    1238540614
    Messaggi:
    10.221
    Piaciuto:
    930
  15. Ripeps53

    Ripeps53

    Iscritto:
    1469654529
    Messaggi:
    2.261
    Piaciuto:
    663
    In edicola sarà per la prima settimana del mese di aprile
     
    A giuliogiulio piace questo elemento.

Condividi questa Pagina