Del perché la terza corsia è inutile

Del perché la terza corsia è inutile | Pagina 7 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. rosberg

    rosberg

    Iscritto:
    1238528159
    Messaggi:
    22.434
    Piaciuto:
    405
    Io forse la vedo un pochino in maniera diversa. A parte il fatto che non ho mai capito se la corsia più lenta sia la prima o la terza (come viene chiamata qui) e come la intenderò io in questa occasione). A parte questo, io la vedo un po' in maniera differente.
    La terza corsia è in teoria per i veicoli più lenti, cioè per i camion, e per quelli che procedono a meno di 100 kmh.
    Ovvio che se io in auto vado a 130 kmh, difficilmente sto nella terza corsia per continuare a zigzagare sorpassando camion, furgoni o altri veicoli che mi precedono a 90 Kmh.

    Logicamente, se l'autostrada fosse totalmente vuota (tipo la A26 o il caso descritto dal direttore) il discorso sarebbe diverso e potrebbe pure trovarmi in parte d'accordo.

    Io credo serva buon senso al di là delle regole, le quali possono anche essere errate.

    Immaginiamo un'autostrada con soltanto 1.000 auto che viaggiano tutte a velocità costante di 120 kmh: se stessero tutte nella terza corsia che serpentone vien fuori? Se viaggiassero ad esempio su due il serpentone si accorcia, si dimezza, il traffico scorre meglio e chi si immette in autostrada dalla viabilità ordinaria può farlo prima e dimezzando il pericolo.

    In altri Paesi la circolazione su file parallele snellisce molto il traffico, penso agli Stati Uniti ad esempio.
    Inoltre la corsia centrale sarebbe pure la meno pericolosa in casi di strada "libera", perchè ho più margine di correzione in caso di imprevisto. (ovviamente non devo andare a 90 Kmh centralmente da solo).
    Quindi a mio avviso la legge è sbagliata, ma non per questo comunque non va rispettata, ma a volte il buon senso deve prevalere.
     
  2. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    15.783
    Piaciuto:
    5.142
    vado un poco controcorrente ma devo dire che secondo me negli ultimi anni la situazione sta un poco migliorando, purtroppo, e qui so che mi prenderò i rimproveri di una parte dei forumisti c'è un problema generazionale, ovvero molti comportamenti errati tenuti in autostrada, dal mantenimento della corsia centrale all'utilizzo degli abbaglianti sono degli usi e costumi molto presenti in guidatori di una certa fascia di età mentre le nuove generazioni sono tra virgolette più educate, poi forse hanno altri difetti
     
  3. AlbertoM89

    AlbertoM89

    Iscritto:
    1397830872
    Messaggi:
    4
    Piaciuto:
    0
    Ho 24 anni e posso assicurare che nessuno dei miei amici e conoscenti ha l'abitudine di piazzarsi in seconda o terza corsia ignorando la prima...oltre a questo indossiamo sempre la cintura, non parliamo al cellulare se guidiamo (grazie ad auricolari e vivavoce bluetooth) e chi sa di guidare non tocca alcool. Ci sono ovviamente quelli che per sentirsi "grandi" si comportano da padroni della strada, ma in linea di massima mi pare di vedere molta più correttezza da parte di noi giovani rispetto a chi è più maturo (o presunto tale).
    Forse, però, ciò dipende anche da quanta "educazione motoristica", per così dire, si è respirata in famiglia...e proprio per questo le indicazioni sull'occupare la corsia più libera a destra dovrebbero essere sempre presenti, per tutti.
     
  4. mafalda

    mafalda

    Iscritto:
    1238525373
    Messaggi:
    1.923
    Piaciuto:
    25
    da qualche anno è stata realizzata la terza corsia del raccordo "roma nord", ovvero il tratto ex-A1 tra il GRA e l'autostrada del sole (fiano romano). tre corsie.. tranne i primi due KM (velo pietoso...) vabbè, a settebagni, quando si apre la terza corsia, mi è capitato più volte di trovare la corsia di destra letteralmente DESERTA, con le altre due belle affollate.
    nel weekend ci passo, se posso faccio una foto....
     
  5. luciosstone

    luciosstone

    Iscritto:
    1311524576
    Messaggi:
    5
    Piaciuto:
    0
    Il problema è capire dove. Anche io viaggio molto e posso assicurarti che giunture dei ponti, avvallamenti, fossi, asfalto irregolare sono molto frequenti in prima corsia, per non parlare degli slalom che bisogna fare con tutti i camion che viaggiano.......secondo me viaggiare nella corsia centrale è anche naturale..........e sono 15 anni che sto sulle strade.......
     
  6. dubbioso80

    dubbioso80

    Iscritto:
    1309385714
    Messaggi:
    1.484
    Piaciuto:
    4
    troppe teste, troppi veicoli diversi, troppe velocità differenti anche solo di 2 km/h.
    3 corsie intese come lento/veloce/sorpasso smettono di avere senso quando servono, cioè quando c'è traffico.

    io proverei a trasformare una corsia, che di fatto è spesso inutile, in "corsia" chiusa di uscita già 4 o 5 km prima o anche più.e una cosa simile in entrata.
    in modo che chi deve "tirar dritto" abbia sempre strada libera.
    più che lo zigzagare o la gente che si addormenta in corsia centrale a 100 all'ora, sono entrate e uscite a crear tappi
     
  7. i30

    i30

    Iscritto:
    1302468809
    Messaggi:
    300
    Piaciuto:
    0
    Buona sera a tutti,
    secondo me il problema in italia sono i controlli.
    Se facessero come in francia, pattuglie in borghese, multe basse ma certezza della pena. Si dice che molte pattuglie non ti fermano perchè hanno timore della rissa, se le multe fossero più basse non ci sarebbe questo problema.
    Nessun controllo e tutti parlano al telefono, non stanno a destra ecc. sopratutto la cosa grave è che sanno che è sbagliato, infatti appena vedono la pattuglia tutti via il telefono, si va piano, si sta a destra ecc. Devono investire su patenti più difficili da fare ma sopratutto su più controlli, in dieci anni di patente mi hanno fermato una volta senza controllare altro che patente e libretto, potevo avere tutte le lampade bruciate e non se ne sarebbero curati.
     
  8. max.giu

    max.giu

    Iscritto:
    1409828867
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Io risolvo applicando il superamento, e la cosa sarà divertente quando qualche pattuglia oserà pure fermarmi per dirmi qualcosa. Devo cmq dire che dopo essersi visto superato a destra qualcuno mi rendo conto dallo specchietto che si porta finalmente in prima corsia.
     
  9. mafalda

    mafalda

    Iscritto:
    1238525373
    Messaggi:
    1.923
    Piaciuto:
    25
    si, ma vale per i distratti. per tutti gli altri sei tu che sbagli.
    una volta, su un'autostrada a due corsie, uno piazzato sulla sinistra, mi sono avvicinato... nulla; gli ho fatto i fari... nulla; l'ho passato a destra e mi ha fatto fari e gestacci
     
  10. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    15.783
    Piaciuto:
    5.142
    io francamente sulle autostrade a 2 corse non lo vedo mai un comportamento del genere, ovvero di occupare la corsia a sinistra quando quella a destra è libera, più che altro il problema si riscontra sulle autostrade a 3 o più corsie, ma li è un problema di educazione all'utilizzo di queste strade.
    Ribadisco , secondo me è un problema anche di generazioni, io vedo che i giovani sanno utilizzare le corsie, come un ragazzo più su a descritto, però allo stesso tempo devo dire che i giovani alla guida spesso fanno tutto tranne che guidare.
    Io ripeto, credere nei controlli è utopistico, ci vuole un educazione e un conseguimento della patente fanno sul serio, comprensivo di corsi di guida sicura obbligatori
     
  11. mafalda

    mafalda

    Iscritto:
    1238525373
    Messaggi:
    1.923
    Piaciuto:
    25
    beato te, a me capita spesso di vedere serpentoni di auto sulla sinistra e quattro gatto sulla destra.
    comunque si, il fenomeno è più marcato sulle autostrade a tre corsie, perché esce fuori il concetto "la prima corsia è umiliante"
     
  12. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    15.783
    Piaciuto:
    5.142
    non so voi ma io ricordo che quando furono create le prime autostrade a 3 corsie erano stati realizzati dei cartelli che chiaramente indicavano la terza corsia per i veicoli lenti e che poi dopo qualche anno furono rimossi, ovviamente questo non giustifica la continuazione dell'errore ma ti assicuro che tra i guidatori più anziani e che non usano spesso l'autostrada è rimasto questo concetto.
     
  13. SupercinqueTC

    SupercinqueTC Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    32.855
    Piaciuto:
    4.184
    in effetti il discorso fa il paio con la totale ignoranza nell'uso delle rotatorie da parte degli stessi soggetti
     
  14. psm

    psm

    Iscritto:
    1238536472
    Messaggi:
    378
    Piaciuto:
    1
    Quando percorro una autostrada a due sole corsie, e vedo tutti gli automobilisti che usano la corsia di destra , penso al forte senso di claustrofobia che devono provare quelli che in una autostrada a tre corsia occupano sempre la corsia centrale , mancando lo spazio alla loro destra ed essendo abituati alla centralità della strada questi signori devono vivere veramente dei momenti di sofferenza , possono essere veramente pericolosi per la circolazione , pero' continuano a viaggiare lo stesso , non escono subito dall'autostrada e ne cercano una a tre corsie . Ma in una statale , che situazione vivono queste persone ? Capisco che per loro viaggiare non deve essere un piacere ma un vero e propio calvario . Scherzi a parte ribadisco ancora una volta quello che ho già scritto in altre discussioni simili , la colpa di questo uso sbagliato della corsia centrale e' solo di chi ha deciso di fare le tre corsie senza prima educare gli automobilisti , in questo includo anche il fatto che le lezioni di scuola guida non siano mai fatte in autostrada .
     
  15. mafalda

    mafalda

    Iscritto:
    1238525373
    Messaggi:
    1.923
    Piaciuto:
    25
    esatto, fu un grande autogol! la corsia di destra era per "veicoli lenti", quella centrale "marcia normale"! è ovvio che la gente si senta "normale", e non "lenta"
     

Condividi questa Pagina