Cinema, che passione.....

Cinema, che passione..... | Pagina 6 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. dasca88

    dasca88

    Iscritto:
    1540204265
    Messaggi:
    607
    Piaciuto:
    146
    dici poco..Proietti e Ghini...Rovazzi non so, non ho visto suoi film, ma colmerò la lacuna, in alcune canzoni traspare un senso di ironia e una voglia di giocare che ben si sposerebbe con un attore comico, Verdone era apprezzabile nei primi film, ormai si è seduto sui suoi personaggi, sempre quelli, e De Sica jr, non l´ho mai ritenuto un buon attore, più un attore da cinepanettone, uno da incassi in un periodo favorevole, in cui più che la qualità conta la quantità, e che se non avesse avuto il grandissimo padre che ha avuto, non avrebbe fatto tutti i film cha ha fatto e non con il successo che ha avuto. Vogliamo mettere De Sica contro Pozzetto? ("è arrivato mio fratello", "un povero ricco", "casa mia casa mia", "il ragazzo di campagna") ok, qua sono di parte anche perchè rivedo i pezzi della Milano della mia infanzia ma..non c´è paragone..e anche con i film di Celentano, che io apprezzo più come attore che come cantante....("mani di velluto", "innamorato pazzo", "il bisbetico domato")...e non dimentichiamo quello fatto dai due in coppia: "lui è peggio di me". Capolavori della commedia all´italiana con coprotagoniste del calibro di Eleonora Giorgi e Ornella Muti, con spesso alle spalle i mitici Castellano e Pipolo..
     
    A zinzanbr piace questo elemento.
  2. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    29.323
    Piaciuto:
    5.669
    Concordo ovviamente su quasi tutto. Non sono molto convinto solo sul fatto che Ornella Muti sia stata/sia una grande attrice. A me onestamente non ha mai emozionato come recitazione.

    Mi piacevano molto di più Claudia Cardinale, Gina Lollobrigida, Monica Vitti e Virna Lisi.
     
    A andreaci75 piace questo elemento.
  3. dasca88

    dasca88

    Iscritto:
    1540204265
    Messaggi:
    607
    Piaciuto:
    146
    secondo me nel suo genere era adatta, aggiungeva un tocco di surreale con la sua recitazione piuttosto "robotica", ma concordo nel fatto che non fosse naturale, inoltre, se non li hai visti, un consiglio mio, sono mooooolto da inserire nel loro contesto storico-culturale ma, visto che mi sembri un estimatore, se non lo hai già fatto, prenditi un po di tempo per guardare qualche film di Nichetti, in particolare ti consiglio "Ratataplan" o "volere volare", entrambi con anche la Finocchiaro
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    29.323
    Piaciuto:
    5.669
    Si, mi piace il cinema, ma ammetto di prediligere, da sempre, il cinema americano, anche se qualche buon film italiano l’ho visto e ancora qualcuno si vede.
    Volere volare forse l’ho visto, ma purtroppo dimentico molto facilmente le trame e i titoli dei film. A volte vedo un film e mi accorgo solo dopo alcune scene di averlo già visto!

    Sono anche iscritto al sito “mymovies.it” e ho scritto alcune recensioni.
     
  5. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.866
    Piaciuto:
    619

    Io mi sono visto mezzo Blade runner 2049 e mi dicevo:"cavolo, ho un deja vu", "ma questa scena....", "ma non è che..." finché è arrivata mia moglie e mi ha detto che l'avevamo visto insieme solo sei mesi fa. Completamente rimosso. :(
     
  6. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    29.323
    Piaciuto:
    5.669
    Ahahahahah, è vero, capita, ormai abbiamo il cervello troppo pieno di dati e quelli nuovi stentano a entrarci e vengono dimenticati facilmente. Come un hard disk al limite.

    Tornando ai film comici per me impareggiabili quelli con Peter Sellers, in particolare Hollywood Party e la serie della “Pantera rosa”, firmata in gran parte dal grande Blake Edwards.
     
    A dasca88 piace questo elemento.
  7. dasca88

    dasca88

    Iscritto:
    1540204265
    Messaggi:
    607
    Piaciuto:
    146
    :emoji_grin::emoji_grin::emoji_grin: è capitato anche a me, mi sono accorto dopo un po...siccome lei non si ricordava e per lavoro siamo ognuno in una casa diversa per periodi lunghi ho fatto finta di nulla e ho detto "l´avrai visto da sola" :emoji_grin::emoji_grin::emoji_grin: il cinema americano, ok, in alcune cose (legate anche al budget) è nettamente superiore, ma a quello italiano va riconosciuta una capacità di raccontare storie fuori dal comune, si pensi anche a "la leggenda del pianista sull´oceano", per me una delle storie più belle mai raccontate, italiano sebbene con attori internazionali come Tim Roth e io personalmente considero italiani anche i capolavori di Rob Robertson (pseudonimo di Sergio Leone per i primi film, se non avevi il nome "americano" non andavi da nessuna parte) sebbene prodotti in usa..
     
  8. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    57.197
    Piaciuto:
    2.496

    Che per fortuna
    ( se si ha vista buona )
    si puo' vedere anche su un 28 pollici
    ( di quelli piu' profondi che larghi )

    :emoji_stuck_out_tongue_winking_eye::emoji_stuck_out_tongue_winking_eye:

    Leggevo sopra di Sharp....
    Si sono rimessi ad importarli
    ??
     
  9. dasca88

    dasca88

    Iscritto:
    1540204265
    Messaggi:
    607
    Piaciuto:
    146
    ragazzi, i vari la pantera rosa sono dei capolavori...ma devo dire che in uno stile più, a tratti, demenziale anche alcuni di Mel Brooks erano stupendi...lasciamo perdere "Spaceballs", una comicità troppo infantile a parte alcuni colpi di genio (tipo Winslow allo schermo radar), ma "Frankenstein junior" è una pietra miliare e anche "robin hood - uomo in calzamaglia"...ci metto anche "mezzogiorno e mezzo di fuoco", ma si apprezza solo se si è visto il film di cui è parodia, "mezzogiorno di fuoco"
     
  10. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    14.412
    Piaciuto:
    2.618
    Anche io prima di acquistare un film cerco di vedere e leggere il più possibile a riguardo,perchè non so voi ma quando capita il film sola che ti delude mi scoccia davvero aver speso dei soldi per vederlo/comprarlo.

    Concordo.
    Certo che andarsene a metà proiezione è proprio un comportamento inconcepibile,ormai ci sei tanto vale finire di vedere il film,se hai scelto male non è colpa del regista o degli attori.

    Secondo me è un bellissimo film,certo non è il classico film di Jim Carrey però credo che sia uno dei pochi film con una trama davvero originale che impone allo spettatore di ragionare per riuscire a districarsi nella trama.

    Ehi! :emoji_triumph::emoji_angry::emoji_wink:
     
    A streak piace questo elemento.
  11. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.866
    Piaciuto:
    619
    Io non sono mai uscito prima della fine di un film, ma ricordo tanti anni fa fui portato da degli amici a vedere "Nightmare before christmas", io non sapevo che film fosse.
    La sala piena di gente.
    A metà film c'era più gente fuori dalla sala a fumare di quanta ne era rimasta a vedere il film.
     
  12. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    14.412
    Piaciuto:
    2.618
    Oppure i vicini di divano,di solito di sesso femminile,che invece di seguire il film partono col domandone "Ma cos'altro ha fatto quell'attore li?E' quello di quel film con coso?Ma si dai,quello della rapina...".:emoji_sob:

    Ci sono poi le spettatrici particolarmente fisionomiste che dicono "Mamma mia com'è cambiato da quando ha interpretato quell'altro ruolo...".
    Per forza era un altro attore 10 anni più vecchio e con una fisicità completamente diversa...:emoji_face_palm:
     
  13. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    14.412
    Piaciuto:
    2.618
    Molte volte le scene tagliate sono ottime e vengono sacrificate solo per rendere il film più snello per il grande pubblico,ma un appassionato che è disposto a stare davanti allo schermo anche 40 minuti in più le apprezza.
    Anche per questo preferisco i dvd,molti contengono anche le scene eliminate,i backstage e molto altro materiale che secondo me completa il film.
     
  14. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.235
    Piaciuto:
    5.641
    Parlando di film "leggeri", ho visto qualche settimana fa su Sky on demand Overdrive, con Scott Eastwood (somiglia abbastanza al papà...). A parte la solita strage di belle auto (tra le altre una BMW M3, una Maserati e una Carrera :emoji_rage: ), che mi fa sempre roteare vorticosamente i satelliti, mi è piaciuto. Ho trovato originale l'ambientazione nel mondo delle auto d'epoca, anche se è difficile credere che una Bugatti del '37, per quanto guidata da dio, stia davanti a una Carrera........
     
  15. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.866
    Piaciuto:
    619
    Scena vissuta più e più volte:
    Decidiamo in accordo di guardare un film insieme. Dopo cinque minuti:
    "Perché non parli? Ce l'hai con me?"
    "No, è che sto guardando il film"
    "Ah. Non abbiamo più niente da dirci"
    "No, no... voglio solo guardare il film"
    "Quindi il film è più importante di me?
    "No, è che non capisco niente se parliamo"
    "Se volevi farmi arrabbiare ci sei riuscito.... Perché non parli?"
     

Condividi questa Pagina