Autonomous cars: il futuro si avvicina. Che cosa ne pensate?

Autonomous cars: il futuro si avvicina. Che cosa ne pensate? - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. gianlucapellegrini

    gianlucapellegrini Direttore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1399891177
    Messaggi:
    164
    Piaciuto:
    61
    In modo passato inosservato ai più, pochi giorni fa è cambiata una norma che promette di mutare in modo drastico il palcoscenico del trasporto privato. Spieghiamo. Fatti salvi i vari Codici della strada dei vari Paesi, il quadro normativo della circolazione è basato su un documento, siglato nel 1968, che si chiama United Nations Convention on Road Traffic: a tale protocollo ubbidiscono 72 nazioni. Nell'articolo 8, si diceva che "il guidatore deve essere in grado in ogni momento di avere il controllo del veicolo". Ebbene, tale formulazione è stata cambiata in modo sottile, ma decisivo, affermando che i guidatori delle auto a guida totalmente o parzialmente autonoma possono sollevare le mani dal volante (cosa finora esclusa dall'originaria versione del testo), a patto che il sistema elettronico possa essere escluso. Perché questa frasetta è importante? Perché apre inaspettatamente la strada alle autonomous cars, che dal punto di vista tecnico sono pressoché pronte, ma la cui vendita era fino a oggi pregiudicata dall'assenza di una normativa ad hoc. La Mercedes, che assieme ad Audi è fra i costruttori allo stadio più avanzato sul tema, già gioisce. E afferma che la diffusione di tali modelli arriverà ben prima del 2025, da tutti prima considerata la data più realistica. Poco tempo fa, ho guidato - anzi sono stato trasportato - da una Classe S totalmente autonoma, e sono rimasto basito dalle potenzialità del sistema. E vi chiedo: a parità o quasi di prezzo, comprereste mai un'auto che va da sola?
     
  2. suppasandro

    suppasandro

    Iscritto:
    1256376356
    Messaggi:
    4.327
    Piaciuto:
    244
    no, neppure se me la regalassero....se mi piacesse farmi trasportare in maniera autonoma farei l'abbonamento all'autobus e al treno...è così bello guidare....
    Ritengo questi sistemi adatti ai vecchi o a chi ha difficoltà a guidare nel traffico quotidiano....un po' come le auto che parcheggiano da sole....
     
  3. Ex Batri

    Ex Batri Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1354104068
    Messaggi:
    5.009
    Piaciuto:
    638
    Si la comprerei per utilizzare questo sistema nei viaggi in autostrada e gli spostamenti in città.
    Ma in montagna o nel misto voglio guidare io ;)
     
  4. Alosqualo

    Alosqualo

    Iscritto:
    1239094522
    Messaggi:
    1.891
    Piaciuto:
    468
    a pari soldi e con la possibiitá di disattivarlo in ogni momento ( o meglio, attivarlo solo quando ne ho voglia, tipo colonna in autostrada) allora si.
     
  5. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Io non la comprerei non perchè non mi fidi, ma perchè non saprei cosa fare nel frattempo. Già mi annoio quando a volte prendo la metro o l'autobus o sono sul sedile del passeggero, figuriamoci da solo in auto. Di solito quando ce da andare da qualche parte guido io.
    Poi secondo me al contrario di come molti pensano non serviranno a persone anziane, con disabilità ecc.ecc. perchè se la legge prevede che il guidatore possa prenderne possesso in caso guida tradizionale, o peggio di problemi o malfunzionamento, se il guidatore la patente tradizionale non può averla per i suddetti motivi allora non può guidarla neanche in quei frangenti.
    Inoltre sempre secondo me non avrà molto successo perchè come esperimenti passati si voleva sostituire il volante con cloche o manette, la ricerca ha portato in luce che il volante era un elemento determinate che infondeva fiducia e sicurezza, figuriamoci la guida autonoma.
    Probabilmente finirà come i video-fonini che dovevano rivoluzionare le chiamate ma nessuno poi si voleva far vedere in faccia.
     
  6. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Dimenticavo, la guida autonoma dovrebbe rilassare, lo capirei se tutte le auto fossero cosi ma già adesso per andare in giro devi avere non 2 ma 4 occhi, figuriamoci se poi devi stare attento anche all'auto che ti porta in giro, esci stressatissimo.......
     
  7. EdoMC

    EdoMC

    Iscritto:
    1253964933
    Messaggi:
    6.520
    Piaciuto:
    0
    Assolutamente, non la prenderei. Odio quando la macchina, col cruise control attaccato, va da sola senza che sia io a decidere come e quando accelerare o rallentare. Odio quando la vettura decide quando si debba cambiare marcia, per me guidare con un cambio automatico è come correre zoppo. Tollero a malapena quando un navigatore mi suggerisce la strada da fare, ma almeno, in quel caso, posso ignorare il suggerimento. Fatte queste premesse, per me, l'auto che va da sola è un abominio. A essere sincero fino in fondo, mi farebbe paura trovare un bestione di due tonnellate come la Classe S che va da sola, con il conducente attento a tutto fuori che alla strada (perchè, lo sappiamo tutti, sarà così). I sistemi di frenata automatica della Volvo hanno dimostrato nei vari test di non essere infallibili, dimostrazione che dell'elettronica non c'è sempre da fidarsi. Io no solo non vorrei mai un mezzo del genere, ma per i miei gusti non dovrebbe essere nemmeno legale.
     
  8. Ourobouros

    Ourobouros

    Iscritto:
    1400421042
    Messaggi:
    3
    Piaciuto:
    0
    Non comprerei mai una macchina a guida autonoma neanche se mi facessero uno sconto sul prezzo di listino del 20 per cento (a meno che, è ovvio, non sia disinseribile). E poi, diciamo la verità, se tutti dovessero guidare rispettando alla lettera tutte le prescrizioni del codice della strada i normali tempi di percorrenza risulterebbero raddoppiati e il traffico intasato.
     
  9. belpietro

    belpietro Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238525067
    Messaggi:
    18.822
    Piaciuto:
    6
    anche non a parità di prezzo (in limiti ragionevoli), purché sia inseribile solo a richiesta.
     
  10. rosberg

    rosberg

    Iscritto:
    1238528159
    Messaggi:
    22.289
    Piaciuto:
    313
    Assolutamente no.
    Innanzitutto costerà di più rispetto ad un'auto "normale".
    In secondo luogo mi decade tuto quanto c'è dietro un'auto, o meglio dietro il guidare un'auto. Piacere di guida, voglia di "sentire" la strada. E non c'è bisogno di andare in pista o in autostrada a 180-200 kmh, ma tali sensazioni forse si avvertono di più su una bella strada mista, magari di collina. Il piacere di affrontare una curva in maniera fluida, di inserire la marcia che ritengo in quel momento più oppurtuna e di frenare quando voglio e lo ritengo giusto.
    Odio il cambio automatico, e fintanto che il mio braccio destro e il mio piede sinistro mi consentiranno i movimenti base, opterò sempre per un cambio manuale. Figuriamoci una vettura che fa tutto lei.
     
  11. economyrunner

    economyrunner

    Iscritto:
    1370078749
    Messaggi:
    6.238
    Piaciuto:
    1
    Voglio eprimere la mia gratitudine al direttore per questa interessante rubrica di informazione e dibattito sui temi del futuro dell'auto.
    Nessun media ha dato peso alla cosa, stranamente.
    Sulle auto-autonome dico assolutamente NO e poi NO!
    Non mi fido dell'elettronica, e spesso la odio quando è troppo invadente. Peggio ancora il problema dell'instabilità, della mancanza spesso di standard precisi e della ingerenza del marketing che aggredisce l'utente sempre nei momenti meno opportuni.
    Un esempio? Gli smartphone android e in generale tutti i sistemi google, ivi compreso google maps. E non ditemi che google se ne starà a guardare. Inorridisco all'idea di ritrovarmi un veicolo contromano fuoricontrollo.
    Prima di cambiare la norma non era meglio fare una approfondita sperimentazione?
     
  12. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    27.097
    Piaciuto:
    4.825
    Quoto. Avrei detto più meno le stesse cose. Può forse essere utile a chi ha problemi di età e/o di movimenti, una sorta di taxi automatico.
     
  13. geronimo 007

    geronimo 007

    Iscritto:
    1353525787
    Messaggi:
    286
    Piaciuto:
    0
    Sarà un sistema comodo e con l'affinamento della tecnica diventerà anche estremamente sicuro, ma la sensazione che si prova tenendo stretto il volante fra una curva e l'altra non sarà mai in grado di regalartela. Io oggi non lo comprerei, ma se è per questo nemmeno il cambio automatico, forse un domani diventerà la norma e lo comprerò a patto che sia disattivabile in qualunque situzione e finirò per rimpiangere le care vecchie auto senza ausili tanto impegnative da guidare quanto emozionanti.
     
  14. smargia2002

    smargia2002 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238529426
    Messaggi:
    3.494
    Piaciuto:
    628
    Sottoscrivo in toto.
     
  15. filippo.degaetano

    filippo.degaetano

    Iscritto:
    1325959516
    Messaggi:
    247
    Piaciuto:
    0
    Assolutamente si
    Perché questo darà un comfort eccezionale,addirittura fare altro mentre si viaggia immagino quelle situazione nelle città dove guidare diventa una tortura, o lunghissimi viaggi.
    Inoltre credo che la sicurezza aumenterà tantissimo fino quasi a s dimezzare gli incidenti(ovviamente ipotizzando che fosse utilizzato da tutte le vetture)
    Certo guidare e' tutta un'altra cosa,ma scegliere quando farlo e' ancor più bello ;)
     

Condividi questa Pagina