Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva

Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva | Pagina 6 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.477
    Piaciuto:
    513
    https://www.tesla.com/it_IT/customer-stories/mai-piu-motori-scoppio-1 Chiedi a lui (purtroppo) visto che, di te, ne fa il triplo di Chilometri, come fa.
     
  2. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
  3. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
    Ti attacchi............ ma non alla presa. ;)
     
  4. Jerrry

    Jerrry

    Iscritto:
    1508769987
    Messaggi:
    62
    Piaciuto:
    15
    Premesso che chi compra una elettrica non la compra per la comodità della ricarica, se vogliamo risolvere il problema dell'inquinamento sia acustico che atmosferico il diesel non è la soluzione.
    Io ammiro chi oggi,con tutte le difficoltà del caso, compra una elettrica, anche lo facesse per ostentare qualcosa.
    Se ci fossero le colonnine di ricarica, anche lenta, a bordo strada ad ogni posto auto non ci sarebbero problemi. È logico che le infrastrutture vanno riviste globalmente in quest'ottica, rivedendo le politiche energetiche
     
  5. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
    Spero che te ne renda conto che è semplicemente impossibile...... E anche se ci fossero, lente non servono a nulla perchè dovresti lasciare la macchina per ore, e rapide costerebbero una fucilata e avresti il problema contrario, ossia non potresti lasciare l'auto e andare per i fatti tuoi perchè dovresti tornare a spostarla appena finita la ricarica. Comunque la giri, se le cose hanno un nome c'è un motivo: un parcheggio è un parcheggio, una stazione di ricarica è una stazione di ricarica. Hanno funzioni diverse e tali devono rimanere.
     
  6. norbig

    norbig

    Iscritto:
    1317448909
    Messaggi:
    2.038
    Piaciuto:
    128
    Io ho preso la patente nel 1974, con la 500 facevo le corse con le Mercedes diesel, che erano lentissime e "fumose", non avrei mai immaginato lo sviluppo delle auto a gasolio. Chissà cosa succederà fra 40 anni ripsetto alle elettriche?
     
  7. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
    Probabilmente per allora si sarà sviluppata la tecnologia di produzione e distribuzione dell'idrogeno ottenuto mediante energia solare termodinamica. Questa - secondo me - è l'unica tecnologia che consentirà di diffondere le auto elettriche, non certo le batterie.
     
  8. norbig

    norbig

    Iscritto:
    1317448909
    Messaggi:
    2.038
    Piaciuto:
    128
    Vorrei dire ne parliamo fra 40 anni, ma mi sembra (da 61enne) di essere lievemente ottimista...
     
  9. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
    Perchè vuoi mettere limiti alla provvidenza? ;)
     
  10. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Chi compra un'auto elettrica oggi non ha nessuna difficoltà : monetaria, di ricovero, di ricarica, di km, se no lascierebbe semplicemenete sullo "scaffale" del concessionario. Non è uno smartphone da 1000 euro, per una famiglia è il secondo investimento dopo la casa. Con la metà ti compri una comoda auto per la famiglia e con il resto te la mantieni fino alla demolizione.
     
  11. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    In Germania già ce ne sono una quarantina di distributori pubblici, situati sia in città che sulle rotte autostrdali, ma già oggi si può girare tutto il nord europa senza problemi. Il fatto è che l'idrogeno può permettere a chiunque, anche se vivi sotto un ponte, di avere un'auto. Pochi mesi fa in Italia è stato sbloccato il vincolo sul rifornimento.Se non siamo ancora una volta stupidi, ma ho forti dubbi, qualche cosa dovrebbe muoversi anche da noi in pochi anni. Tanto se vuoi una M3 oggi devi aspettare altrettanto quindi...
     
  12. SupercinqueTC

    SupercinqueTC Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.725
    Piaciuto:
    3.271
    L'inquinamento acustico di un'auto in movimento, a patto di non essere un V8 degli anni 70, o un'auto a scarico sportivo, lo fanno gli pneumatici, non il rumore del motore. Decine di studi lo hanno ormai dimostrato (anche se basterebbe camminare a piedi in strada per accorgersene).
    Già a velocità cittadine (40-50 km/h) il rumore di rotolamento degli pneumatici sovrasta il rumore generato dalla meccanica. Per cui l'unico rumore ad essere attenuato (non eliminato, il motore elettrico crea comunque rumore, che cresce all'aumentare del numero di giri) è quello trasferito dentro l'abitacolo, non all'ambiente circostante.
     
  13. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
    Quello della silenziosità delle auto elettriche è un altro falso mito. L'estate scorsa mi sono fermato a bordo strada appena fuori St. Moritz, e là di "indigenti" con la Tesla ce ne sono parecchi (anche perchè c'è un SC); beh, fermo col finestrino aperto, tra il passaggio a 50-60 km/h delle Model S (e ripeto, ne sono passate diverse) e quello di qualsiasi altra auto endotermica simile non c'era nessuna differenza, anzi alcune a benzina erano addirittura più silenziose, probabilmente a causa del disegno dei pneumatici. Quindi, la soluzione all'inquinamento acustico non è il diesel, ma non è neanche l'elettrico.
     
  14. SupercinqueTC

    SupercinqueTC Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.725
    Piaciuto:
    3.271
    Sono effettivamente più silenziose, ma da fermo e a bassa velocità (sino a 20-30 km/h). Solo perchè il motore è spento o a basso numero di giri. Ma non possiamo certo estendere il discorso a tutto il range di funzionamento.
     
  15. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.156
    Piaciuto:
    5.621
    Anche meno, dipende dal fondo. Ho un'ibrida, basta che ti muovi su un acciottolato, o anche su asfalto ruvido, che il rumore della strada sovrasta quello dell'accensione del motore a benzina.....
     

Condividi questa Pagina