Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva

Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva | Pagina 5 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Canale Tesla

    Canale Tesla

    Iscritto:
    1484129807
    Messaggi:
    34
    Piaciuto:
    7
    Non c'è dubbio che Nissan e altre abbiano avuto un ruolo di rilievo nell'avvicinare le elettriche alla gente in questi anni, ma quanto ha fatto Tesla secondo me è su un altro livello.

    La Tesla Roadster, il cui sviluppo è iniziato nel 2004 e le prime vendite nel 2008, è stata la prima auto ad introdurre le batterie al litio su una vettura stradale con autonomia decente e velocità autostradali. E questo avvento delle batterie al litio nelle auto è stata la scintilla che ha dato il via all'era delle elettriche moderne, ben diverse da quelle che esistevano ormai da 100 anni e che non erano mai state più che dei giochi o delle golf car. Solo dopo la Roadster sono arrivate la Leaf e le altre. La stessa General Motors ha dichiarato che la Roadster è stata l'ispirazione per fare la Chevrolet Volt.
    Ma questo è niente se confrontato a quello che secondo me è il punto più importante.
    Tesla ha completamente cambiato la percezione delle auto elettriche.

    Immaginiamo per assurdo che Tesla non fosse mai esistita.
    Anche assumendo che la Leaf e simili sarebbero nate anche senza la dimostrazione tecnica portata dalla Roadster, che cosa avremmo oggi?
    Delle elettriche cittadine come la Leaf, i3 ecc e basta. E la percezione delle elettriche non sarebbe cambiata per niente. Rimarrebbero agli occhi di tutti delle auto brutte, dalle basse prestazioni, poco pratiche e al massimo buone per la città, ma non per i viaggi lunghi.
    Tesla ha scardinato tutti questi assunti in una volta.

    Pensiamo anche alle varie concept che dovrebbero arrivare sul mercato nei prossimi anni. Se non ci fosse stata Tesla, quali sarebbero state le probabilità che Porsche presentasse un'auto come la Mission E? Audi e Jaguar avrebbero messo nei loro piani dei SUV/crossover elettrici? Io lo ritengo altamente improbabile.


    Alla fine mi sono lasciato trascinare off topic anche io! :)
    Quando si parla di Tesla c'è sempre il rischio di parlare di mille aspetti e di finire con il litigare. Per fortuna questa volta i toni sono rimasti relativamente tranquilli.

    Riguardo alla produzione, a meno che il direttore non abbia altro da aggiungere, direi che non ci resta altro che aspettare i prossimi mesi e vedere la situazione.
     
  2. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.626
    Piaciuto:
    5.405
    Non ne ha scardinato neanche uno, perché le auto elettriche che la maggior parte della gente potrebbe comprare sono ancora così: buone per la città, ma non per i lunghi viaggi. Le Tesla sono affascinanti, ma non sono auto per tutti, non fosse altro per il prezzo, sono auto da sogno, ma la realtà è un'altra.
     
  3. mani in alto

    mani in alto Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1498149055
    Messaggi:
    4.108
    Piaciuto:
    1.744
    Vorrei spezzare una lancia in favore di Tesla, che é stata la prima, e finora l'unica, a capire che l'auto elettrica non deve per forza avere delle oscene forme futuristiche e per forza diverse dalle auto tradizionali.
    Specialmente la 3 sembra quasi una normale berlina e questo per il cliente medio credo sia un pregio.
     
  4. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Tesla per la gente comune non ha fatto nulla e non lo farà ancora per anni visto i costi della 3. Di comune non ha fatto altro che agglomerare una folta schiera di Nerds che vagavano alla ricerca di un oggetto cult da venerare e Musk glie lo ha dato. Un po come facevano le fuoriserie negli anni settanta per i patiti di motori. Il "merito" di Tesla è stato quello di dimostrare che per vendere un'auto elettrica di un certo prezzo per via del costo delle batterie, la devi imbottire di gadget all'inverosimile facendo colpo sugli ecochic danarosi. Anche se gli incentivi fanno la loro parte, un fatto esemplare è accaduto a Hong kong dove l'ultimo mese di incentivi Tesla ha venduto più di 2 mila auto, il mese dopo zero. (si proprio zero)
     
  5. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Stavo giusto giusto leggendo un articolo sulla produzione di ottobre. Musk ovviamente non ha fornito cifre ( da quello che racconta chi lo conosce è fortemente paranoico ) ma è comunque trapelata una cifra di circa 450 auto prodotte fino ad ora, quindi circa 190 ad ottobre. Beh rispetto alle 40 mila preventivate nella rampa comunicata a marzo 2017 ( 80 mila a dicembre ) non è male, quasi un centesimo meno. Aveva ragione il Wsj che a dicembre sarebbero arrivati si e no a 10 mila... forse...
     
  6. Jerrry

    Jerrry

    Iscritto:
    1508769987
    Messaggi:
    62
    Piaciuto:
    15
    Concordo sia che si stia ancora cercando un alternativa alle ancor costose batterie al litio (al meglio non c'è fine), sia al fatto che le auto elettriche siano mature, ma non lo siano le infrastrutture per la ricarica. Punto di forza della Tesla è anche quello di rimediare con proprie infrastrutture, invece di aspettare dalle istituzioni soluzioni al problema.
     
  7. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Ma in verità neanche quelle se la maggior parte della gente (80%), come dicono i fans per promuovere l'elettrico, non fa più di 70-80 km al giorno tali SC sono inaccessibili visto che furbescamente li ha piazzati fuori dai caselli autostradali e in molti casi in paesi imboscati nelle campagne. Chi abita per esempio a Milano e lavora in zona si...attacca e si deve arrangiare.
     
  8. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.626
    Piaciuto:
    5.405
    Quella dei supercharger non è una soluzione, anzi è un imbroglio. L'intero ecosistema Tesla è un'illusione, basata sul voler far credere che è possibile un modello di mobilità elettrica ad altissime prestazioni e limitati tempi di ricarica, quando in realtà non è assolutamente così, e per due motivi.
    Primo, non è assolutamente proponibile su una scala appena un po' più vasta: anche trascurando il prezzo di una Model S o X, proviamo a immaginare cosa succederebbe alla rete dei supercharger, già adesso appena sufficiente, se in giro ci fossero dieci volte tanti utenti, e parleremmo dell'1% del totale.
    Secondo, e più importante: tolta la sovrastruttura informatica e i gadget futuribili come la guida autonoma, e abbiamo visto che tra il dire e il fare c'è di mezzo Joshua Brown, sotto le auto di Tesla ci sono solo dei pachidermi pesantissimi e tecnologicamente arcaici, che consumano il doppio dell'energia di un'auto elettrica "civile" (una Model X consuma 30 kWh/100 km andando tranquilli) e quindi necessitano di pacchi di batterie enormi, pesanti e costosi, però fondamentali perchè il giochino delle "ricariche rapide" funzioni: solo con una batteria da 80 - 100 kWh è possibile usare caricatori ad alta potenza per rabboccare con relativa rapidità quei 200 km di autonomia che ti danno l'illusione di poterti muovere "come gli altri, meglio degli altri". Però, il giochetto funziona solo con batterie grandi (e quindi con auto grandi e costose), perchè già la Model 3 base da 50 kWh per caricare ha bisogno di quasi un'ora, come le auto dei comuni mortali..... nulla di ipertecnologico, solo tanto fumo.
     
  9. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Poi ho anche letto che gli SC non sono veloci come dicono visto che ogni colonnina fornisce 2 utenti e se capiti per secondo la tensione che il primo ti lascia è poca, circa 35 kw, e finche l'altro non ha finito tu vai a lumaca.
     
  10. SupercinqueTC

    SupercinqueTC Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.553
    Piaciuto:
    3.174
    Torniamo a parlare della capacità produttiva degli stabilimenti, per favore.
    Le altre considerazioni su Tesla meritano nuove discussioni, stanno venendo fuori aspetti ed opinioni molto interessanti e sarebbe davvero il caso di discuterne nella room Tesla.
     
  11. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Se si legge bene il titolo del 3d è ambiguo : Ancora su Tesla... e la sua capacità produttiva.
     
  12. Jerrry

    Jerrry

    Iscritto:
    1508769987
    Messaggi:
    62
    Piaciuto:
    15
    La produzione Tesla comprende anche i SC, che saranno prodotti ed istallati proporzionalmente al circolante, quindi il problema del sopraaffolamento non è reale. Per quanto riguarda il loro posizionamento, è stato studiato per ricariche veloci da effettuarsi durante le tappe di lunghi viaggi, non per girellare per Milano, per far questo te la ricarichi da te durante la notte lentamente
     
  13. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.626
    Piaciuto:
    5.405
    Con cosa, col contatore da 3 kW? Per poter gestire un mezzo del genere con le ricariche notturne devi avere ALMENO 15 kW (400 V trifase) di potenza installata (il caricabatterie di bordo ne può utilizzare 11 al massimo). Quale sarebbe il senso logico di avere in casa un contatore del genere, con tutto il dimensionamento dei cavi annesso e gli interruttori di sicurezza e quant'altro, quando per il consumo di un'abitazione ne bastano 4? E se hai due auto? Se non hai il garage? Se hai la disgrazia di abitare in un condominio che fai, porti l'alta tensione in ogni isolato?
     
  14. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Allora vedi che ti sei risposto da solo, io faccio 20 mila km/anno e l'autostrada è si e no al 15% quindi non sevono a una mazza a me come quella milonata di poveri cristi in coda ogni mattina che dai paesi limitrofi si recano in città per lavoro. Domanda : Ma secondo te quella valangata di auto parcheggiate in strada durante la notte è perchè non hanno voglia di portarla in garage ? Cosa facciamo andiamo da Leroy Merlin a comprare 400 metri di cavo e lo facciamo scendere dalla finestra ? Ma dai...
     
  15. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.217
    Piaciuto:
    485
    E se io che vivo a Fornovo di Taro che è sulla direttrice Parma-La Spezia, volessi una Tesla e l'unico SC è a Parma? Cioè se vengo da Milano o Bolzano e rimango a corto di energia sull'AutoCisa, come faccio a ricaricare?
     
    A smargia2002 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina