Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva

Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Mi scusi ma, il fatto di scrivere che la MS è sopra la media di fatto è un confronto, il fatto di scriverlo pure in grassetto è un vanto.
    A quanto mi risulta 4R non riporta il miglioramento di nessuna auto, se non il dato annuale.
     
  2. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.573
    Piaciuto:
    520
    Direttore Pellegrini, ha letto il numero di Top Gear del mese scorso? Ecco quel che ho trovato di cattivo gusto è mettere a confronto la 3 con la S60 sul fattore sicurezza quando quest'ultima è un progetto datato ed ancora con componenti e piattaforma Ford (Sulla S/V60, non mi sembra che ci sia ancora arrivata la piattaforma SPA pur essendo in listino una versione ibrida con motore Diesel Davanti e Ruote dietro elettriche , o mi sbaglio). A me, certe volte, Musk ricorda un famoso comico genovese che non fa altro che idolatrarlo, quando in realtà dovrebbe storcere il naso visto che, tra le sue sparate, ci sono che l'alta velocità e le prestazioni sono inutili, mentre sono un cavallo di battaglia di Hyperloop e The Boring Company.
     
    Ultima modifica: 4 Novembre 2017
  3. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.444
    Piaciuto:
    5.734
  4. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Ma perchè Musk ha tanta fretta di costruire e vendere, perchè sa benissimo che poi verrà sottetterato. Le case tradizionali hanno : pubblicità che raggiunge chiunque non solo nerds internauti, anche perchè lui non può perchè non ha soldi. Punti vendita ovunque, mentre tu ti devi sbattere ad andare a cercare uno store cambiando a volte perfino regione o addirittura prenderla a scatola chiusa su internet e andare a ritirala a centinaia di km di distanza. Officine, anche se in teoria una elettrica si rompe meno ma il cliente viene seguito come si deve e non con i carretti del gelato che arrivano a casa. E se piove, nevica o fa un freddo becco questo cosa fà monta un gazzebo a mo di terremotati per aggiustarti l'auto ? Magari in una viuzza in centro con macchine in doppia fila, ma dai su siamo seri.
     
  5. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.573
    Piaciuto:
    520
    Persino un altro visionario come lui, André Citroen, era più serio! Assieme a pubblicità stravaganti (ancora oggi, vedendo certi spot più recenti), almeno aveva pensato di portare in giro le auto per farle vedere ai clienti e una rete di assistenza capillare. Io lo considero migliore di Elon Musk in questo!
     
  6. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.573
    Piaciuto:
    520
  7. Canale Tesla

    Canale Tesla

    Iscritto:
    1484129807
    Messaggi:
    34
    Piaciuto:
    7
    Direttore, questo suo post ha forse il merito di aver evidenziato come per ogni fan di Tesla ci siano altrettanti haters.
    Non c'è dubbio che ci siano tanti fans che acclamano Tesla per ogni piccola cosa senza ragionare, ma è altrettanto vero che ci sono persone dal lato opposto che hanno gli stessi atteggiamenti da "credenti" e attaccano a occhi chiusi Tesla appena possono.

    Questa discussione ne è la dimostrazione.
    Lei ha cercato di fare un'analisi obiettiva di quelle che possono essere le capacità produttive di Tesla e l'unico che gli ha dato una risposta in tema è stato un appassionato di Tesla.
    Tutte le altre risposte sono di persone che non hanno minimamente considerato la sua analisi, ma che hanno in realtà colto l'occasione di una discussione a tema Tesla per dare voce alla loro opinione negativa verso il marchio, scrivendo opinioni e link che niente hanno a che vedere con le capacità produttive.
    Questo è un comportamento tipico dei "credenti", che si tratti di fans o haters.

    Tornando in argomento..
    Visto l'impegno che ha messo nello scrivere questa analisi, se vuole continuare a parlarne con l'unico che le ha dato una risposta in tema, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensa di quello che ho scritto prima.
     
  8. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.631
    Piaciuto:
    6
    Sig. Canale Tesla, se cosi la si può definire, parli come mangia. Non è questione di “odiare”. Sono critiche visto che il titolo del post è “Ancora su Tesla e” noti la e “la sua capacità produttiva”. Quelli scritti sono tutti argomenti correlati. Ma comprendo che da voi fans da quello che ho potuto leggere è impossibile che esca una critica, praticamente venerate indistintamente tutto quello che esce dalla bocca del vostro beniamino. Se la mia casa “preferita” facesse anche una parte di quello che Tesla ha fatto e sta facendo oggi a voi (clienti e non) la coprirei prima di insulti e poi di critiche, perché queste sig. Canale Tesla permettono il confronto e il miglioramento. Ma voi muti abbassate la testa e chiudete gli occhi convinti che la vostra strada sia la unica giusta nonostante le incoerenze. Questo ostinato atteggiamento di devozione nonostante le evidenti e continue prese in giro della proprietà non fa altro che rendervi incapaci di essere credibili rapportandovi al mondo reale. Al contrario di quello che pensate che chi lo contesta ne ha paura è solo una vostra giustificazione alla vostra miopia ed incapacità di confronto. La vostra politica comportamentale è destinata a fallire. Non che adesso sia florida...ma ce sempre spazio per rimediare.
     
  9. Canale Tesla

    Canale Tesla

    Iscritto:
    1484129807
    Messaggi:
    34
    Piaciuto:
    7
    Andando a rileggere il primo post per assicurarmi di non averne mal interpretato l'argomento (dopo le prime righe introduttive, 3/4 del post sono effettivamente sulla capacità produttiva) mi sono accorto di un'altra cosa che potrebbe aver falsato le valutazioni del direttore:
    In realtà sì, l'ha ingrandita.
    L'anno scorso sono emersi i piani per nuove costruzioni, il cui completamento porterebbe quasi a raddoppiarne le dimensioni totali.
    https://electrek.co/2016/10/07/tesl...-of-fremont-factory-to-support-model-3-plans/
    E notizie recenti mostrano immagini di nuovi edifici già completati.
    Ovviamente questo non vuol dire che le linee produttive siano raddoppiate, ma si hanno comunque più spazio e più edifici per supportare una produzione maggiore.

    Per questa ragione e per quelle esposte prima rimango dell'idea che max 225.000 vetture l'anno sia una stima troppo pessimistica.
    Detto questo anche le stime/tempistiche di Musk mi sembrano esagerate, ma ribadisco che secondo me entro un anno la produzione supererà il ritmo di 350k auto/anno (S/X/3).
     
  10. Jerrry

    Jerrry

    Iscritto:
    1508769987
    Messaggi:
    62
    Piaciuto:
    15
    Caro direttore, apprezzo il sio interesse riscontrato al tema Tesla, anche se spesso posto in maniera molto critica ma soprattutto sospettosa.
    Proporsi come nuovo costruttore nel settore automobilistico, per di più proponendo prodotti concorrenti, senza avere una concorrenza, può certamente creare degli attriti con marchi dalla storia centenaria.
    Creare un'azienda automobilistica partendo da zero senza l'appoggio di costruttori consolidati penso sia un impresa titanica.
    Produrre un modello di larga diffusione per di più ad alto livello tecnologico, partendo oltre che da un foglio bianco anche da una organizzazione priva di esperienze nel settore ha del miracoloso che solo un visionario illuminato come Musk poteva realizzare.
    Un automobile è composta da migliaia di componenti, proveniente da una miriade di fornitori diversi. Per un produttore senza una tradizione di rapporti nel settore è estremamente difficile far incastrare sia la logistica che lo sviluppo di ogni singolo componente, quindi è inevitabile che ci sia qualche intoppo, magari su particolari minori, ma che causano i famosi colli di bottiglia che compromettono tutta la linea di produzione. Sono certo che comunque una volta risolti questi nodi la produzione seguirà i programmi previsti.
    L'unico pericolo per Elon è che questi ritardi diano tempo alla concorrenza, presa in contropiede, di difendersi proponendo alternative valide, prima che le linee Tesla diventino remunerative
     
  11. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.444
    Piaciuto:
    5.734
    Chi ti dice che la concorrenza sia "presa in contropiede"?
     
  12. SupercinqueTC

    SupercinqueTC Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.852
    Piaciuto:
    3.366
    Non mi pare che abbia assunto persone alle prime armi, per occuparsi dello sviluppo delle vetture. Anzi, sono tutti professionisti di grande esperienza, provenienti da diverse Case, vedi messaggio di apertura.
    "...I macchinari di quelle linee arrivano dalle stesse aziende che forniscono tutti gli altri (i robot dalla Kuka di Detroit), così come l’assunzione di Peter Hochholdinger dall’Audi e le recenti acquisizioni della tedesca Grohman Engineering e dell’americana Rivera Tool and Die testimoniano di un approccio alquanto tradizionale al tema dell’assemblaggio...."
    Anche il designer "Franz von Holzhausen" ha già sviluppato diverse vetture per GM e Mazda.
    Insomma, forse la persona con minore esperienza nel settore automobili è proprio Musk.
     
  13. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    51.444
    Piaciuto:
    5.734
    Esatto, il che non necessariamente è un male: Gaston Glock non aveva mai preso in mano una pistola in vita sua quando si offrì di progettarne una ex novo per l'esercito austriaco, e il risultato è sotto gli occhi di tutti (e nelle fondine di molti....). Musk è stato un genio nell'inventare un prodotto dal fascino straordinario, ma secondo me ha sottovalutato i problemi di una produzione destinata a grandi numeri. Il tempo dirà se mi sto sbagliando.
     
  14. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.573
    Piaciuto:
    520
    Sentiamo e dove andranno quelle auto? Chi le comprerà? Per me 35000 $ visto che sono un disoccupato è un'utopia! Poi con un'auto con un'assistenza ridicola e con concessionari che sono lontani da me se volessi un preventivo e un consiglio, allora preferirei una Zoe o una Leaf che almeno se mi danno dei problemi so dove andare a farle guardare!
     
    Ultima modifica: 9 Novembre 2017
  15. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    5.573
    Piaciuto:
    520
    In realtà Musk ai primi tempi ce l'ha avuto l'appoggio: Il telaio della Roadster è quello dell'Elise e per un po' ha avuto una collaborazione con la Mercedes il cui ricordo sono le levette multifunzione sul volante della Model S!
     

Condividi questa Pagina