Abarth 595 2016-2018

Abarth 595 2016-2018 | Pagina 9 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. LUCARONCONI

    LUCARONCONI

    Iscritto:
    1543147178
    Messaggi:
    643
    Piaciuto:
    299
    Credo però che tu debba ringraziare Fiat che fornisce la base (valida) senza la quale la sua succursale Abarth (quello che rimane) non farebbe nulla. Voi sapete se la 500 Abarth è completata in Italia o è già bell’e pronta una volta uscita da Tichy?
     
  2. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Si, lo so ovviamente. Però il motore è italiano, il progetto originale (Fiat 500), come giustamente dici tu, è italiano, molta componentistica, a cominciare dalla strumentazione, è italiana.
    Insomma c'è moltissimo di italiano nella 595, fondamentalmente è italiana, poi viene costruita all'estero, come avviene per le multinazionali.
     
  3. LUCARONCONI

    LUCARONCONI

    Iscritto:
    1543147178
    Messaggi:
    643
    Piaciuto:
    299
    Certo questo è fuori dubbio ma la domanda che mi sono fatto è: esiste fisicamente uno stabilimento/ reparto in Italia dove si completano le Abarth che escono dalle linee di produzione degli stabilimenti Fiat per poi essere consegnate al cliente finale?
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Penso che la vettura arrivi in tutti i mercati, Italia compresa, completa di tutto, semmai sono i componenti che ho citato sopra che vengono spediti dall’Italia e poi assemblati sul luogo di produzione.
     
  5. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Fornisco un aggiornamento della situazione alla soglia dei 3.000 km (in quasi 6 mesi, ma per circa 25 giorni sono stato fermo causa Covid).

    Il consumo generale dall'acquisto in poi si è inchiodato a 8 litri per 100 km (12.5 al litro, almeno 70% fuori città). Nulla da segnalare come meccanica-carrozzeria. Il computer è piuttosto preciso (verificato), quindi mi fido.

    Volevo invece segnalarvi che la mia ha un piccolo "gioco" quando accelero o lascio il gas, come se ci fosse appunto un (leggerissimo) gioco sui semiassi, o sui giunti. Il meccanico mi ha detto che non è nulla di preoccupante. Nelle vostre è così? La mia ha solo 42.000 km.

    Ho poi verificato che l'indicatore del consumo benzina si muove "a scatti" e non in modo continuo. Cioè quando sei in una tacca rimane lì fino a quando consumi la benzina di quella tacca, poi scende di colpo alla tacca inferiore. Penso sia così per tutti. Una tacca corrisponde a 50-60 km.

    Vorrei poi parlare della frizione, che è leggermente dura ma ci ho fatto l'abitudine (mi rinforzerò il polpaccio sinistro...). Del cambio ho già parlato: escursione abbastanza contenuta, innesti non precisissimi ma comodi.

    Lo sterzo? Si nota subito che il servo è elettrico e non idraulico (ma ormai sono quasi tutti così). Non ha la precisione e il carico dell'idraulico. Comunque buono e sufficientemente diretto.

    Infine devo dire che ormai vado quasi sempre in modalità sport. La vettura è molto più reattiva, sotto tutti gli aspetti. E' anche più elastica, già sotto i 2.000 giri comincia a tirare e in salita conviene sempre perchè ha più coppia, quindi consuma anche meno. E poi il layout sport della strumentazione è molto più bello.
    La mia compagna quando mi vede accelerare in prima e seconda mi dice: "Ma ti diverti ancora, come un ragazzo?" Risposta: "Si". E lei: "E' proprio vero, le passioni non finiscono mai...".
     
    Ultima modifica: 25 Dicembre 2022
    A maxressora piace questo elemento.
  6. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Da martedì 20 a sabato 24 sono stato a Ragusa. Fatti 250 km a/r e 60 dentro Ragusa. Rispettando sempre i limiti, con una percentuale fuori città (autostrada e prevalentemente statale) del 70-80%, 310 km ca. con 22 litri (35 euro), ovvero 14,0 km/litro, ovvero circa 7,1 litri per 100 km, esattamente la cifra indicata dal computer di bordo. Ogni tanto una tiratina a 5.200 giri nelle marce basse l'ho data.

    Il mio calcolo è con discreta approssimazione, in quanto sono partito alla tacca 2 e sono arrivato alla tacca 2. Quindi non perfetto. Ma il computer ha sempre dimostrato buona precisione. Ho sempre utilizzato la modalità "sport", quella normale praticamente non la uso più quasi mai. In salita conviene sempre e si consuma anche meno perchè c'è più coppia.

    Finora in 6 mesi precisi ho percorso circa 3.300 km. Zero problemi. Consumo medio 8 litri per 100 km, ovvero 12.5 km/litro, prevalentemente fuori città (trip A mai azzerato).
     
    Ultima modifica: 25 Dicembre 2022
  7. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Oggi mi è successa una cosa strana: si è azzerato da solo il trip A, che avrei voluto non azzerare mai o magari ogni 10.000 km. Si è azzerato dopo circa 3.500 km. Boh, io non ho fatto nulla per azzerarlo.

    Comunque il consumo medio indicato dal computer era 8.1 lit/100 km in quei 3.500 km (circa) fatti, quindi la media dei primi 3.500 km, circa 100 ore in macchina, media oraria piuttosto bassa ovviamente, è stata di circa 12.3 km/litro. Direi 70% almeno fuori città.
     
  8. maxressora

    maxressora

    Iscritto:
    1238616996
    Messaggi:
    6.073
    Piaciuto:
    2.315
    non è strano, anche sulla Panda e sulla mia 595 dopo un tot di Km (non ho mai fatto caso quanti) il trip si azzera da solo.
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  9. Il_Mago_Di_Oz

    Il_Mago_Di_Oz

    Iscritto:
    1239392860
    Messaggi:
    482
    Piaciuto:
    292
    Faccio anche io lo stesso giochino, dopo 4200 km sono a 12.8 km litro di media. Lo facevo sulla Giulietta e in 3 anni ero arrivato a 20mila km e non mi si è mai azzerato da solo
     
  10. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Vi volevo segnalare oggi un micro-difetto dell’Abarth 595 (almeno la versione 145 cv 2018). Il cassetto portaoggetti, di buona capienza/fattura, e con apertura “frenata”, non è illuminato (il bagagliaio si).
    In garage se lo apro non vedo un tubo. Sapete se le ultime versioni hanno l’illuminazione?

    Poi volevo invece parlare di una cosa positiva: il pedale del freno. Per me è perfetto. Non mi piacciono i pedali che appena li sfiori la macchina si blocca. Quello della 595 è modulabile, duro al punto giusto, efficace e posizionato abbastanza vicino all’acceleratore, facilitando il punta-tacco o suola-suola. Inoltre è in alluminio con inserti gommati (come gli altri pedali). In una parola: eccellente.
    Siete d’accordo possessori?
     
    Ultima modifica: 21 Gennaio 2023
  11. maxressora

    maxressora

    Iscritto:
    1238616996
    Messaggi:
    6.073
    Piaciuto:
    2.315
    concordo con il cassettino buio, l'Abarth cade su rifiniture che su un'auto da oltre 30.000€ lasciano basiti... :(
    Il pedale del freno è ben modulabile, ma a me nonserve il il punta tacco, dato che la mia è... MTA ;)
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  12. Shelby67

    Shelby67

    Iscritto:
    1396279226
    Messaggi:
    1.850
    Piaciuto:
    351
    Finiture?? Plastiche mediocri, quelle basse in abitacolo scarse, si rigano con l'aspirapolvere, pannelli porta idem, dentro a parte i sedili è una 500 normale. Accoppiamenti approssimativi, se non altro sono solidi, non scricchiola niente.
    Il pedale del freno, si, quello piace anche a me, lascia il giusto feedback e quando caldo l'impianto "morde" bene e sembra reggere anche un utilizzo intenso (ho l'impianto standard da 284mm con dischi forati sia all'anteriore che al posteriore).
     
  13. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Concordo ovviamente sul pedale freno. Sulle finiture non molto: a me per una segmento A sembrano ottime, e abbastanza completa la dotazione. Volante in pelle con comandi radio, rivestimenti sedili e pannelli porte robusti, a prova di nipotine scatenate, che vanno con le scarpe ovunque. Nessun rumore o scricchiolìo anche sul pavè. Gommini sia sugli sportelli che nel bagagliaio per attutire e migliorare i rumori di chiusura. Poggiatesta posteriori eleganti e con sistema di innalzamento-abbassamento ingegnoso e comodo.

    Poi 4 portalattine, presa USB, presa per cuffia, vari vani portaoggetti. Strumentazione digitale a doppio effetto, tasto sport, sensori gomme, computer di bordo, check-panel, apple car play-android auto, specchietti elettrici. Io ho anche impianto lavafari, retro sensori parcheggio, cerchi da 17 e gomme 205/40-17. Insomma è pur sempre una segmento A, anche se super-sportiva, non dimentichiamolo.

    Ripeto, essendo un'Abarth 1.4 turbo, e non una 500 "normale", mi sarei aspettato magari, in più, anche la luce nel cassetto portaoggetti e lo specchietto di cortesia anche lato guida, con illuminazione su entrambi. Peccato che il climatizzatore automatico sia solo a richiesta. Comunque di serie c'è quello manuale, ed è efficiente.
     
    Ultima modifica: 25 Gennaio 2023
  14. Shelby67

    Shelby67

    Iscritto:
    1396279226
    Messaggi:
    1.850
    Piaciuto:
    351
    Tu parli di dotazioni, non di finiture, sulla mia c'è anche il clima auto, il tetto apribile, l'antenna nascosta (è integrata nel finestrino posteriore dx), si poteva fare un micro-sforzo in più inserendo una retrocamera, anche se si parcheggia benissimo essendo grande poco più di un guscio di noce...
    Per me come finiture siamo sul medio-scarso. La Bravo era rifinita meglio.
     
  15. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    51.578
    Piaciuto:
    13.679
    Ho suddiviso la risposta in due paragrafi, il
    Primo sulle finiture, dove per esempio ho parlato di assenza di rumori e di rivestimenti e materiali a prova di nipotine, il secondo sulle dotazioni.

    Entrambe le cose mi sembrano da segmento A plus. Ma è solo la mia modestissima impressione.
     

Condividi questa Pagina