1. sofylove

    sofylove

    Iscritto:
    1262656084
    Messaggi:
    2.775
    Piaciuto:
    0
    Carissimi amici miei,
    purtroppo in questi ultimi tempi è maturata in me la consapevolezza di dovermi privare di uno dei pochi piaceri della mia esistenza. Non avrei mai voluto che arrivasse il momento di questo messaggio, ma ho poche alternative; purtroppo complici lo scarsissimo uso, l'aumento perenne dei prezzi del carburante e le mutate esigenze familiari, mi hanno costretto a prendere in seria considerazione di vendere da qui ad un mesetto la mia amata Golf mk6 GTI.
    Certo potrei tenerla un altro paio di anni, ma non farei altro che prolungare l'agonia; non è il momento in primis di pagare spese fisse per non usufruire a sufficienza dei benefici di un'auto e poi rivendendo in questo momento potrei per lo meno recuperare in parte il capitale investito limitando le perdite.
    In questo momento vorrei chiedervi un parere su quanto si possa realizzare (prezzo di vendita) e come meglio muoversi...privato o concessionarie usato? E sopratutto quali metodi sono i più sicuri per non incappare nelle sempre più rinomate truffe?
    Vi anticipo, per una più giusta valutazione, che l'auto è del 2010 con 6.000 km circa, tagliandata 2 mesi fa in concessionaria ufficiale. E' perfetta in tutto e per tutto ed è pari al nuovo (non un graffio). Ovviamnte è uniproprietario e oltre all'allestimento di serie completissimo comprende come optional: cerchi da 18, radio cd touchscreen con caricatore rcd 510, bracciolo anteriore, 5 porte, fanali posteriori a led, DRL diurne anteriori a led. Il cambio è il meccanico a 6 rapporti.
    Che mi consigliate?
     
  2. fovolk

    fovolk

    Iscritto:
    1238595717
    Messaggi:
    1.114
    Piaciuto:
    0
    Per la mia esperienza, ti consiglio di fare delle belle foto e metterla su autoscout o subito.it. Prima facci un giro e vedi se ci sono concorrenti con le tue caratteristiche e quanto richiedono....In bocca al lupo :twisted:
     
  3. sofylove

    sofylove

    Iscritto:
    1262656084
    Messaggi:
    2.775
    Piaciuto:
    0
    Ciao, in effetti avevo una mezza idea di metterla in vendita sui siti principali di auto. Ho fatto un giro su autoscout e con i miei chilometraggi richiedono cifre a mio avviso altine, poi non sò se trattando le richieste scendono, comunque siamo sui 22-23.000 :shock:
    Il che mi rincuora visto che io mi accontento di molto meno.
    Ma vendendo ad un privato che metodo di pagamento è consigliato accettare?
     
  4. mromag

    mromag

    Iscritto:
    1253719501
    Messaggi:
    371
    Piaciuto:
    0
    ...tutto e subito... ;)
     
  5. Seat.Sport88

    Seat.Sport88

    Iscritto:
    1238534338
    Messaggi:
    1.675
    Piaciuto:
    0
    Mi spiace che tu venda la belva, peccato cavoli!!

    se abitassimo vicini, probabilmente te l'avrei comprata per 17-18000? (anche se come ben sai il bianco non mi piace)..

    mi dispiace un sacco sofy, però ad essere onesto dati i tempi che corrono per mantenere un auto del genere bisogna anche avere lo stipendio giusto, che come ben sai non è il mio caso :(
     
  6. sofylove

    sofylove

    Iscritto:
    1262656084
    Messaggi:
    2.775
    Piaciuto:
    0
    Eh, si! Ma c'è da fidarsi degli assegni bancari o ci sono metodi più sicuri? Qualcuno mi suggeriva assegni circolari
     
  7. sofylove

    sofylove

    Iscritto:
    1262656084
    Messaggi:
    2.775
    Piaciuto:
    0
    Probabilmente a quel prezzo non te l'avrei venduta però :) ahahha
    Ciao, come và? Concentrati sul tuo futuro acquisto dieselle và. Per te ci vuole il 2.0 da 140 ;)
     
  8. ogurek

    ogurek

    Iscritto:
    1265401143
    Messaggi:
    1.716
    Piaciuto:
    0
    NOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

    caro sofy, se hai deciso di vendere la tua GTI di sicuro lo hai fatto dopo aver ben ponderato tutte le opzioni possibili, che ti posso dire, mi spiace che ti debba privare della tua amata.
    i 6000km che hai fatto in un paio d'anni sono veramente pochissimi, l'auto è praticamente nuova di pacca.

    quoto fovolk sul fare 5 o 6 foto ben fatte e metterla in vendita su autoscout e subito. su quest'ultimo, che è battutissimo da un sacco di commercianti, ho venduto la Lybra di mio padre del 2000 con oltre 200mila km in un paio di giorni, a più del doppio di quanto mi passava il conce Skoda sull'acquisto della Yeti.
    hanno iniziato a chiamarmi dopo un paio d'ore che avevo messo l'annuncio. e all'inizio mi hanno offerto cifre ridicole, poi ho trovato un paio di tipi seri e ti dico che in un paio di giorni l'ho venduta.

    per il pagamento, vista la cifra attorno ai 20mila che chiederai, io accetterei solo assegno circolare intestato a te, così sei sicuro che i soldi ci sono.

    l'atto di vendita lo fai direttamente tu sul certificato di proprietà, nell'apposito spazio: basta che vai in comune con l'acquirente per l'autenticazione delle firme, senza spendere soldi inutilmente per il notaio.

    e poi, se la persona a cui la vendi non abita lontano da te, io andrei insieme alla sede del PRA per fare il passaggio di proprietà e fare emettere un nuovo certificato per l'acquirente, così sei sicuro che non avrai rogne in futuro.

    e adesso, cosa ti prenderai?

    ciao sofy, e in bocca al lupo! :D
     
  9. Seat.Sport88

    Seat.Sport88

    Iscritto:
    1238534338
    Messaggi:
    1.675
    Piaciuto:
    0
    :D

    io bene, te invece?

    per me ci vorrebbe almeno una GTD, altro che il 2.0 tdi 140cv 8) :D

    scherzi a parte, il diesel per me non è la miglior soluzione per il fatto che farei un 70% urbano, si rischia l'intasamento del fap, e facendo pochi km annui mi verrebbe a costare troppo, diciamo che il 1.4 tsi 122cv è la giusta via di mezzo per le mie necessità ;)
     
  10. sofylove

    sofylove

    Iscritto:
    1262656084
    Messaggi:
    2.775
    Piaciuto:
    0
    Ciao Ogu,
    purtroppo lo so! Sai benissimo quanto ho aspettato questa GTI e con quanto entusiasmo ho tenuto vivo il mio post di attesa insieme a te, a Fil e Dream, , ect ect...Vendere la GTI è come privarsi di una parte di me, della mia esistenza, ma in questo momento per tante ragioni è una scelta necessaria.
    Stasera ho chiamato un mio amico che lavora in concessionaria e mi ha detto che la quotazione ufficiale del mio modello per vendita tra privati è di 19.000 Euro optional esclusi, inoltre vi è una buona rivalutazione chilometrica poiché l'auto dovrebbe avere circa 25.000 km, quindi ci saranno un 1.000 euro in più...siamo sui 20.000 e aggiungo che per chi deve comprare quest'auto nuova è un affarone in quanto tenuta alla perfezione e pari al nuovo, vedremo che ne uscirà fuori, ovviamente nell'eventuale annuncio di vendita inserirò una cifra leggermente più alta e trattabile per raggiungere poi il prezzo di quotazione finale (personalmente mi accontenterei anche di 19.500).
    Ti ringrazio infinitamente per i consigli sulla vendita, domani se è una buona giornata la porto al lavaggio manuale e poi ne approfitto anche per qualche scatto.
    Sulla sostituta per ora non ho le idee chiare e devo aspettare alcuni aggiornamenti, ne riparleremo in seguito....anche per non sembrare un vedovo allegro :D :D :D
    GTI nell'anima!
     
  11. paulein118

    paulein118

    Iscritto:
    1238527153
    Messaggi:
    5.052
    Piaciuto:
    0
    Entro l'anno anche io vorrei vendere la bellissima e oggi ho già fatto le foto per metterla in rete....
     
  12. Fancar_

    Fancar_

    Iscritto:
    1238677855
    Messaggi:
    14.933
    Piaciuto:
    0
    Anch'io ho venduto l'auto grazie ad Autoscout. L'ho inserzionata ad un prezzo alto (perché per me l'auto li valeva per com'era stata usata) e in 3 mesi l'ho venduta senza mai dover abbassare il prezzo sul sito.

    Consiglio: fai pure 15 foto alla tua macchina magari facendo una foto del vano piedi con la pedaliera, il baule, il vano motore, un primo piano del pommello del cambio o del devuoluci o della pulsantiera vetri elettrici.
    Specifica il motivo per cui la vendi, poi se non è mai stata incidentata, mai fumato dentro.

    Nella lista degli accessori metti prima quelli optional e poi se rimane spazio metti anche qualche accessorio di serie qualificante.
    Di solito chi cerca auto del genere sa già cosa c'è e non c'è di serie.

    Nel titolo dell'annuncio metti più parole possibili in modo che la tua auto esca fuori con più probabilità esempio

    Golf 6 2.0 GTI e non solo GTI
     
  13. paulein118

    paulein118

    Iscritto:
    1238527153
    Messaggi:
    5.052
    Piaciuto:
    0
    Pagamento assegno circolare penso che sia abbastanza sicuro.....ed il bonifico come lo vedete?
     
  14. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.546
    Piaciuto:
    13
    Sofy.... :cry: !

    Attenzione alle truffe, appena inserzionerete, vi contatteranno un sacco di pagliacci, finti commercianti ecc,ecc.
    E' successo a me, ai tempi dell'Audi A3!

    Ma anche tanti onesti.
    Il momento è critico, ma non impossibile.
    20.000 euro per una usata è molto, ma il modello li vale tutti, ci sono estimatori del mitico GTI e bisogna pure sbrigarsi che ormai si parla della Golf VII.
    Non sarà facile ma spesso capit ache a poche ore dalla messa in vendita, si trova l'acquirente....tutto è vero come è vero il cntrario.

    Pagamenti:
    anticipo contanti e occhio a tutto.
    Nella zona di Pescara hanno trovato/beccato truffatori che hanno pagato anche con assegni circolari falsi...una buona carta stampata, una ragazza accompagnata dal (finto) padre che subito dopo aver mollato l'assegno (falso) ed aver fatto il passaggio...sparivano verosimilmente in poche minuti con l'auto (non) pagata appunto con tanto di assegno fasullo.

    Bonifico..a volte si riesce a stampare l'ordine di emissione (posso farlo anche io ora da 100.000 euro senza averli i fondi) e parte la richiesta (dispositivo in ordine) che nel frattempo, il sito banking-online, mi fa stampare una copia della richiesta, che potrei esportare in excel e mandare a chiunque, dimostrandogli un pagamento (presunto)!

    Poi lunedì mattina, la banca attiva il bonifico e me lo respinge per mancanza fondi, però io nel frattaempo avrò inviato una copia del dispositivo a chiunque...è/sarà ma solo carta...senza seguito (di bonifico avvenuto).

    Con la banca poi mi giustifico,eventualmente, dicendo che erano 100 euro...e che avevo digitato qualche zero in più pensando ai centesimi e alla virgola...tutto qui!

    Attenzione...purtroppo impera la malafede di chi vive truffando e questo nel mondo delle auto e moto, è davvero molto diffuso.

    La stessa paura ce l'ha chi compra, ci sono falsi venditori che chiedono subito acconti, ecc,ecc, gente che fotografa un'auto al lavaggio e la mette su internet senza sapere manco di chi è.... e quindi quando un affare vuole essere fatto, quando uno "veramente" vuole comprare si materializzeranno lui, i soldi e le garanzie.
    Le trattative "offuscate" ed elaborate...sono sinonimo di scarsa concretezza!
     
  15. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.546
    Piaciuto:
    13
    Cogito ergo sum....micro ot. :

    Questa crisi e questo parlare male tutti giorni, come se fosse l'ultimo giorno...non ci fa apprezzare più nulla e anche se non ne hai/abbiamo bisogno...anche se non è un gran costo o spreco...vivere l'auto oggi è sinonimo di paura e di incertezza.

    Succede allora che quando vedi una macchina nuova che ti possa ri-dare 20.000 euro sembra la cosa migliore, quella di venderla, e ri-capitalizzare questa somma, come se ci apprestassimo e preparassimo al peggio...questo è quello che ci fa sentire inadeguati e,.... a non amare più un oggetto di piacere e di libertà divenuto ormai un lusso..per le tasse a lei dedicate...L'AUTOMOBILE!
    Avere dentro quel senso di colpa di spendere e spandere..questo è il sentimento negativo che ci sta attanagliando, tutti glio onesti, e pensare che quelli che ho, sono gli ultimi 1000 euro...che la crsi sta mangiando il mio vicino e tra poco arriva in casa mia.

    Io condanno le assenze motivazionali di questo governo (inutile), ci vorrebbero psicologi per il recupero del cittadino, siamo moralmente tutti giu!

    I delinquenti o chi la crisi non la vive...sono i veri uomini/automobilisti liberi che riescono a vivere l'auto nella sua essenza migliore (tanto nè la paga, nè gli costa e manco gliene fotte!)...senza preoccuparsi di consumi, assicurazioni, ricambi o altro, a bordo di auto premium e piene di cavali... :shock:

    Politica fallimetare quella nostra, quella nazionale...che delusione...visto dall'occhio di un automobilista!

    Ps:
    E siamo al -40% di vendite auto...stimate a marzo...che bel guadagno che hanno fatto!
     

Condividi questa Pagina