Reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. jaccos

    jaccos

    Iscritto:
    1251722311
    Messaggi:
    8.343
    Piaciuto:
    0
    Ora è il cavallo di battaglia.
    Senza scivolare nel tabu' della politica quindi limitandoci all'oggetto del topic, c'è qualcuno che mi sa spiegare in cosa consiste concretamente? Quali teorie economiche lo sostengono? Se è già applicato in altre parti al mondo? Dove prenderebbero i fondi necessari? Come si eviterebbe di dare soldi ai fannulloni?
    Grazie... :rolleyes:
     
  2. fabiologgia

    fabiologgia

    Iscritto:
    1238525390
    Messaggi:
    10.116
    Piaciuto:
    24
    Non sono un economista ma provo a dire la mia, poi chi ha elementi per contestare quel che scrivo sarà da me ringraziato qualora mi insegni qualcosa di nuovo.

    1) non esiste una teoria economica che sostenga un reddito minimo di cittadinanza almeno non nel senso che (pare) voglia dargli Grillo
    2) non risulta che in nessun Paese un cittadino abbia diritto a riceve un assegno per il solo fatto di esistere e di abitare lì
    3) non si capisce (ma si può intuire) da dove si potrebbero prendere i soldi per fare ciò
    4) non si potrebbe affatto evitare di dare i soldi ai fannulloni, anzi, pare sia esattamente quello lo scopo ed il fine ultimo dei reddito di cittadinanza

    Ciò detto non capisco quali sarebbero i requisiti per accedere a questa sorta di pubblica regalìa, se basta essere cittadini italiani disoccupati, se è necessario avere familiari a carico, se si possono percepire più assegni per nucleo familiare (e nel caso come si farebbe a controllare l'effettiva sussistenza dei nuclei familiari farlocchi).............

    Insomma, per me è stata una pura e semplice boutade elettorale, una classica promessa da televenditore, per non usare termini scurrili che poco si adddicono a questo forum.

    Saluti
     
  3. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    49.840
    Piaciuto:
    1.025
    per quello che puo' valere

    http://temi.repubblica.it/micromega-online/reddito-di-cittadinanza-il-modello-sociale-europeo-che-l%E2%80%99italia-ignora/

    dalla versione Grillo ho sentito dire che lo perdi per sempre
    nel caso il collocamento ti trovi un lavoro e tu lo rifiuti.
    Per i soldi....con tutti quelli che conta di risparmiare ;)
     
  4. BelliCapelli3

    BelliCapelli3

    Iscritto:
    1238527225
    Messaggi:
    11.543
    Piaciuto:
    1
    Quindi sarebbe il comunemente detto sussidio di disoccupazione?
     
  5. fabiologgia

    fabiologgia

    Iscritto:
    1238525390
    Messaggi:
    10.116
    Piaciuto:
    24
    Se fosse vero anche solo il 10% di quel che c'è scritto lì saremmo già tutti in Germania.
    Se facessero in Italia anche solo il 10% di quel che c'è scritto lì in Italia non lavorerebbe più nessuno (in teoria....)

    Saluti
     
  6. suiller

    suiller

    Iscritto:
    1252788580
    Messaggi:
    4.648
    Piaciuto:
    0
    avendo vissuto in danimarca... ti posso raccontare come funziona da quelle parti... lì esiste da molti anni ed ha un'utilissima funzione sociale...

    nn è solo per tamponare la perdita di un posto di lavoro ma va visto come strumento utile a 360° per l'ex lavoratore

    se per esempio lavori in un posto dove: nn ti trovi con i colleghi, nn ti piace più il lavoro, nn vai d'accordo con il capo, etc... alla fine ti stressi, lavori male e soprattutto stai male anche fuori dal lavoro, quindi sfrutti questa legge, ti licenzi e ti metti in aspettativa... hai 2 anni di tempo al 90% dell'ultimo stipendio x trovare altro lavoro o per rifiutare al max 2 proposte dal collocamento (altrimenti perdi il sussidio)

    nn ricordo il minimo fra una richiesta ed un'altra... so solo che funziona, molta gente in DK cambia mestiere e si appoggia al sussidio per le più disparate ragioni, alla fine sono cmq soldi che rientrano poichè hai sempre un reddito su cui far fede (spesa, mutuo, vacanze, etc...) e quindi l'economia gira sempre

    anche ad es un trasferimento, metti che ti devi sposare e tua moglie non può o nn vuole trasferirsi, tu che lavori da un'altra parte/città che fai? in italia è un massacro... in DK lo fai con tutta tranquillità... hai tempo 2 anni (o 2 proposte) per riorganizzarti

    per questo che dicevo che andrebbe vista la sua utilità a 360°, nn serve solo se perdi il lavoro...
     
  7. matteomatte1

    matteomatte1

    Iscritto:
    1238525321
    Messaggi:
    15.742
    Piaciuto:
    0
    dove trovare le risorse per finanziare una cosa del genere (specie se si dice che vuole abolire IMU ed Equitalia)?
     
  8. silverrain

    silverrain

    Iscritto:
    1239364630
    Messaggi:
    3.772
    Piaciuto:
    0
    perché beep sei tornato? :D

    Scherzi a parte, se fosse una cosa del genere mi sembrerebbe una proposta molto interessante.
    E' da vedere se in salsa italica si riuscirebbe a farla diventare escremento con le solite tattiche dei furbini/furbastri.
     
  9. jaccos

    jaccos

    Iscritto:
    1251722311
    Messaggi:
    8.343
    Piaciuto:
    0
    Eh appunto, come detto sopra, dove si troverebbero i soldi per farlo?
    Son d'accordo che sarebbe una figata e tutto quello che gli va dietro ma dobbiamo adattarlo alla parassita mentalità italiana... :rolleyes:
     
  10. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    49.840
    Piaciuto:
    1.025
    le ultimissime regole, non le so.
    Non mi interssano piu';
    fino a qualche anno fa si prendeva fino al 60% dello
    stipendio degli ultimi 3 mesi,
    ma per massimo un anno, il r.di c., invece non porta scadenze
     
  11. fabiologgia

    fabiologgia

    Iscritto:
    1238525390
    Messaggi:
    10.116
    Piaciuto:
    24
    E' esattamente questo il nocciolo del problema.
    In Danimarca (eattamente all'ospedale di Hvidovre, alle porte di Copenhagen) c'è stata ricoverata mia madre nel lontano 1992. Ricordo ancora quell'ospedale, come la trattarono e addirittura le medicine che le diedero gratis per la prosecuzione delle terapie dopo la dimissione. Quando andavamo a trovarla (entrata libera per 12 ore al giorno), se era ora di pranzo il pranzo veniva offerto anche a noi parenti. Non spendemmo un centesimo di corona.
    Dove sono nato ed abito adesso (Sardegna) ci sono interi paesi nel centro dell'isola dove la disoccupazione nella fascia d'età tra i 20 ed i 50 anni supera abbondantemente il 50% eppure questi baldi giovanotti ben se ne guardano dall'accettare proposte di lavoro (ancor meno dall'andarsele a cercare), tanto in ogni casa c'è almeno un anziano con la sua pensione ed il suo corredo di sussidi di invalidità, accompagnamenti e vitalizi vari. Ci sono famiglie intere e numerose che campano di questi sussidi, altro che reddito di cittadinanza! Sapete quanti genitori fanno la casa al figlio con l'indennità di accompagnamento della nonna? E per evitare problemi di cumulo nello stesso nucleo familiare basta differenziare l'indirizzo, se la stessa casa ha più di un cancello il gioco è fatto.
    In Italia ci sarebbe la gara a chi riesce ad avere quel reddito pur continuando ad avere fior di attività, ovviamente tutte in nero. Ragazzi, siamo nel paese dove i ciechi guidano le auto, non dimentichiamolo!

    Saluti
     
  12. suiller

    suiller

    Iscritto:
    1252788580
    Messaggi:
    4.648
    Piaciuto:
    0
    è troppo facile lassù... :lol:

    mi piaciono le sfide :D

    scherzi a parte ci sn stato pochi mesi, un po' x lavoro e un po' x amore (finito male ovviamente :lol: )

    nn è tutto oro quel che luccica, lì funziona più o meno tutto poichè non hanno altro... e non è una battuta

    sono fondamentalmente razzisti nonostante una parvenza di "bontà" nel dare asilo politico ad arabi e africani (in realtà li usano nei peggio lavori), sono mediamente ignoranti e sotto culturati (inglese a parte), bevono come spugne (soprattutto le donne) e bevono le peggio schifezze, sono sporchi (hanno la moquette persino in bagno, ovvero attorno al water), gli stipendi sono alti ma la vista costa anche molto e tendenzialmente mangiano il 100% di schifezze, anche perchè altro nn si trova e se si trova costa un occhio, sono falsi come pochi, disonesti il giusto... li salva solamente una fortissima coesione/appartenenza razziale, si sentono vikinghi e tutto il resto è cacca pupù

    la DK ha o almeno aveva il triste record di matrimoni falliti e contende all'intera penisola scandinava il record mondiale di suicidi fra gli adolescenti
     
  13. suiller

    suiller

    Iscritto:
    1252788580
    Messaggi:
    4.648
    Piaciuto:
    0
    i soldi in italia ci sono (ancora x poco) ma x prenderli da certi posti bisogna che "qualcuno" arrivi al 40% e governi senza inciuci o compromessi 8)
     
  14. fabiologgia

    fabiologgia

    Iscritto:
    1238525390
    Messaggi:
    10.116
    Piaciuto:
    24
    Io ricordo gli autobus urbani e la metropolitana con l'aria condizionata (era il 1992) ma ricordo che il parco auto aveva un'età media di circa 20 anni e molte famiglie comunque non avevano l'auto in quanto una Fiat Uno, che in Italia costava una decina di milioni di lire, lì costava oltre il triplo per via della "tassa sul lusso" (mi pare si chiamasse così) di oltre il 150% che si applicava a tutto quel che per loro era lusso, comprese auto nuove e televisori a colori.
    Per il resto sono ovviamente d'accordo con quanto hai scritto.

    Saluti
     
  15. moogpsycho

    moogpsycho Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238602815
    Messaggi:
    7.652
    Piaciuto:
    287
    una cosa tipo il "paro" spagnolo?

    comunque qualcosa del genere esiste in quasi tutti i maggiori paesi europei.. se trovano le risorse gli altri è perchè probabilmente sprecano meno ;)
     

Condividi questa Pagina