Modeste proposte alla Suzuki per la Baleno

Modeste proposte alla Suzuki per la Baleno | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Vinnie77

    Vinnie77

    Iscritto:
    1517731784
    Messaggi:
    21
    Piaciuto:
    6
    Non mi pare che sia obbligatorio tenere in macchina una fattura/certificato di un gommista che attesti che i pneumatici siano stati montati da loro. I pneumatici te li puoi montare da solo, altro discorso convergenza ed equilibratura. Resta una trovata puramente commerciale, non proprio furba.
     
  2. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    28.377
    Piaciuto:
    1.588
    Se la gomma non è lacerata, ma è una normale foratura, in circa 10 minuti si riparte lo stesso con il kit in dotazione.
    Il che riduce ulteriormente la probabilità di dover chiamare un carro attrezzi ai soli casi di distruzione dello pneumatico.

    Prendendo in prestito l'esempio della gita domenicale però:
    - La ruota di scorta, se è delle stesse dimensioni delle altre, può essere usata tranquillamente per completare la gita come se nulla fosse ed è l'unica combinazione che lo consente. Con l'unica seccatura, se lo pneumatico è di modello diverso dagli altri (cioè quasi sempre...), di dover spiegare agli agenti di un eventuale posto di blocco perchè ci troviamo in quella condizione, contraria al CdS.
    - Una ruota di scorta di dimensioni diverse, ci può creare anche problemi di stabilità, e non è comunque il caso di proseguire come se nulla fosse.
    - Il ruotino? Ancora peggio, con il limite massimo di 80 km/h e 100 km di percorrenza, ma che diventano quasi un'impresa.

    E se ci fossimo dimenticati di controllare la pressione di ruote e ruotini? Conosco molte persone che sono comunque rimaste a piedi per questo motivo, pur avendo una ruota di scorta apparentemente perfetta...
    Proseguire con la pressione a 1.5 bar o anche meno, non è proprio il caso.

    Alla fine il kit (che ha anche il compressore) non è poi così diverso dalle altre soluzioni. O comunque meno di come spesso lo si dipinge.
     
    A amicable piace questo elemento.
  3. Vinnie77

    Vinnie77

    Iscritto:
    1517731784
    Messaggi:
    21
    Piaciuto:
    6
    Il discorso non è far finta di nulla o meno, una foratura è comunque un problema alla macchina da risolvere, ma con alcune soluzioni a casa torni limitando la seccatura con altre non so. Che poi le seccature accadono nei momenti peggiori, mi è capitato di cambiare gomme bucate di notte e pioggia...a casa però si è sempre tornati e al mattino seguente con 5 euro si è aggiustata la gomma. Mi è capitato anche una lacerazione della gomma, causa voragine nell'asfalto, che col kit non avrei tamponato. Sono diversi anni che penso di sostituire l'auto ma a me sembra che si bada più all'apparenza che alla sostanza. L'auto deve sì piacere ma principalmente è un mezzo, è come tale deve essere strumentale ai nostri usi...mi pare si guardi più all'occhio che altro.
     
  4. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    28.377
    Piaciuto:
    1.588
    Esclusa la lacerazione, però, a casa si torna comunque.
    A meno di non essere a centinaia di km, ed in quel caso la vedo durissima anche con il ruotino.
    In alcuni casi, per fori molto piccoli, può capitare anche che non si perda più pressione e non occorra nemmeno andare a fare riparazioni.
    Una foratura riparata in modo decente però costa almeno 10-12€, non 5. Per 5 euro non so cosa facciano, ma dubito che vorrei poi circolare con quella riparazione...

    Prima di "schifare" altre soluzioni, però, occorre quantomeno conoscerle.
     
  5. Vinnie77

    Vinnie77

    Iscritto:
    1517731784
    Messaggi:
    21
    Piaciuto:
    6
    Con una lacerazione del pneumatico come torni a casa col kit? Ora fino a quando ti capita in città ancora ancora...ma se ti succede fuori? Poi ognuno.
    Ps. Da me i prezzi per una bucatura quelli sono. Mai avuto problemi.
     
  6. Ripeps53

    Ripeps53

    Iscritto:
    1469654529
    Messaggi:
    1.159
    Piaciuto:
    251
    In che parte d'Italia vivi?
    A Varese una riparazione "semplice" costa sui 15 euro
     
  7. A-80

    A-80

    Iscritto:
    1481578415
    Messaggi:
    7.318
    Piaciuto:
    1.656
    Che è già cara ,a me han preso 10
     
  8. Vinnie77

    Vinnie77

    Iscritto:
    1517731784
    Messaggi:
    21
    Piaciuto:
    6
    Sud.
     
  9. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    75
    Piaciuto:
    9
    E comunque il ruotino o kit di riparazione lo offrono come dotazione standard anche le tanto blasonate e "care" tedesche. Ad ogni modo forare di questi tempi è cosa sempre più rara, ricordo che la mia ultima foratura risale a quando avevo ancora una macchina con pneumatici a raggio 13, quindi oltre 20 anni fa, eppure di buche ne ho prese tante nel frattempo. Inoltre l'agevolazione del carro attrezzi nella polizza di assicurazione costa poche decine di euro, forse 20-30 all'anno, ma la comodità è impagabile e ti vengono a pigliare anche di sabato/domenica o di notte. Però se proprio vuoi fare da te, bè comprati un ruotino omologato e tienilo
    nel bagagliaio. Cioè considerare le caratteristiche di un'auto solo dalla possibilità o meno di avere la ruota di scorta, boh, mi sembra piuttosto riduttivo. Però auto che offrono la ruota di scorta di serie penso ce ne siano ancora e se è quello il motivo principale di acquisto, bè basta orientarsi verso quelle, visto che lo standard generale ormai nelle utilitarie/medie è quello del ruotino o kit di riparazione.
     
    Ultima modifica: 17 Maggio 2018
    A NEWsuper5 piace questo elemento.
  10. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    28.377
    Piaciuto:
    1.588
    Come dicevo, lo pneumatico lacerato/esploso è l'unico caso in cui con il kit sei obbligato a chiamare aiuto.
    Col ruotino, se sei a 300km da casa...stai lì nei dintorni lo stesso.
    Garantito per soli 100 km a velocità limitata, il rischio che esploda, specie ad auto carica, non è affatto remoto.
     
    A amicable piace questo elemento.
  11. Vinnie77

    Vinnie77

    Iscritto:
    1517731784
    Messaggi:
    21
    Piaciuto:
    6
    E in un'auto cosa si dovrebbe vedere? I cerchi in lega? I pneumatici ultra bassi? Se ha il touchscreen da 7 pollici?
     
  12. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    75
    Piaciuto:
    9
    Vedo che trolli e quindi fai quello che ti pare. Ciao
     
  13. Vinnie77

    Vinnie77

    Iscritto:
    1517731784
    Messaggi:
    21
    Piaciuto:
    6
    Si chiama discutere.
     
  14. MORFEO 74

    MORFEO 74

    Iscritto:
    1514150369
    Messaggi:
    50
    Piaciuto:
    9
    Anch'io da febbraio 2018 sono un felice possessore di baleno b-easy.
    Delle cose che hai elencato, l'unica forse utile, è la spia delle lampade bruciate.
    Non capisco: perché riavviare il motore quando è già in moto? Una cosa alquanto strana ed insolita.
    Se costa meno di altre, qualcosa in meno deve avere. Ma non molto meno, anzi...
    È dei consumi non ne parlate? Ottimi sempre con prestazioni al di sopra della media.
    Molto contento.
     
    A amicable piace questo elemento.
  15. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    75
    Piaciuto:
    9
    Tra l'altro se il motore è già in moto lo si vede anche dal contagiri (di serie).
     

Condividi questa Pagina