Comprereste una Tesla di seconda mano?

Comprereste una Tesla di seconda mano? | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    38.081
    Piaciuto:
    913
    Dopo aver letto la faccenda delle riparazioni, neanche nuova, regalata e con un supercharger in garage......
     
    A A-80 piace questo elemento.
  2. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    23.999
    Piaciuto:
    313
    infatti ho scritto se convenisse...
     
  3. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    792
    Piaciuto:
    268
    Decisamente sí, soprattutto se il costo di sostituzione dell pacco batterie fosse di "soli" 12 mila dollari. Pensavo che, viste le sue capacita' e dimensioni, ed il livello di prezzo dell'auto, costasse di piu'. Mi pare un prezzo tutto sommato ragionevole... essendo minore del prezzo della sostituzione del motore di qualche blasonata vettura "endotermica" con noti problemi di affidabilita'. Qualche esempio illustre in proposito mi verrebbe in mente.
    Sono anche convinto che col tempo ci saranno sempre maggiori possibilita' di rigenerare i pacchi batteria non presso la rete ufficiale, ma presso specialisti indipendenti a prezzi minori. Ed anche la possibilita' di fare upgrade sempre non ufficiali. Credo anche che col tempo, e la loro diffiusione sempre maggiore, si sviluppera' tutto un settore di specialisti e tuner di auto elettriche.
     
    Ultima modifica: 11 Agosto 2017
  4. A-80

    A-80

    Iscritto:
    1481578415
    Messaggi:
    2.772
    Piaciuto:
    565
    Mai. Niente elettrico men che meno una macchina del genere . Solo benzina e con motori adeguati a sei cilindri se non otto . Il futuro può attendere
     
  5. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    38.081
    Piaciuto:
    913
    12mila per la batteria e 25mila per l'aggiornamento software..... ;)
     
  6. norbig

    norbig

    Iscritto:
    1317448909
    Messaggi:
    1.634
    Piaciuto:
    22
    Per quel poco che si trova sul mercato dell'usato, chissà se una Tesla S si svaluti più o meno di una altra segmento E?
     
  7. motogeppo

    motogeppo

    Iscritto:
    1466801644
    Messaggi:
    122
    Piaciuto:
    33
    Con Trentasettemila euro se ne comprano di auto NUOVE, con una scelta molto vasta.
    Anche per me il futuro può attendere.
     
    A A-80 piace questo elemento.
  8. SUBmARine U-14

    SUBmARine U-14

    Iscritto:
    1419441871
    Messaggi:
    1.904
    Piaciuto:
    189
    Il problema è dove/come caricare l'auto nottetempo se non hai garage e parcheggi in strada a 100 o 200 metri da casa
     
  9. motogeppo

    motogeppo

    Iscritto:
    1466801644
    Messaggi:
    122
    Piaciuto:
    33
    Probabilmente nei 37000 euro è compresa la spesa per la prolunga dalla presa di casa fino al parcheggio dietro l'isolato ...
     
  10. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    792
    Piaciuto:
    268
    Avresti qualche riferimento/link in proposito per informarmi meglio in proposito?

    Ma l'aggiornamento software non è quello per aumentare ancora le prestazioni, arrivando ad uno 0-100 in 2.6? Non credo sia necessario farlo quando si dovranno sostituire perché vecchie, o mi sbaglio?
     
  11. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    38.081
    Piaciuto:
    913
    La faccina c'è per un motivo..... è solo che da un soggetto che vende a 3000 dollari l'abilitazione alla guida autonoma che non si sa neanche se e quando potrà essere attivata, mi aspetto questo e altro. Dal momento che già adesso le batterie da 75 kWh non sono altro che quelle da 90 bloccate via software, ti stupiresti se per far riconoscere al computer dell'auto il nuovo pacco batterie (magari uguale al vecchio) ci volesse un'aggiornamento OTA a pagamento?
     
  12. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    792
    Piaciuto:
    268
    Quindi era una boutade... no, non mi aspetto certo cifre del genere, anche perché sarebbe una politica suicida, che dimezzerebbe il valore dell'usato, quindi minando anche l'appetibilità del nuovo.
    Non dimentichiamo anche che il leasing è diffusissimo oltreoceano, quotazioni usato basse/incerte aumentano anche di molto l'importo rata, quindi le vendite del nuovo, commercialmente sarebbe assurdo.

    Fare una miglioria è un altro discorso, anche commercialmente. Ovviamente sanno cosa vendono e a chi vendono, quindi cercano di farlo pagare caro, perché possono.

    Un mio amico ha appena pagato in concessionaria uno scarico sportivo più di 2000 Euro (in super sconto promozione, perché costa più di 3000 mi pare, e si parla solo del terminale) per la sua Porsche... non è lo stesso discorso?
     
    Ultima modifica: 16 Agosto 2017 alle 15:20
  13. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    38.081
    Piaciuto:
    913
    No, lo scarico sportivo è un pezzo meccanico tangibile e con un contenuto tecnologico derivante da lavorazioni meccaniche reali (da un pezzo di acciaio). I fufignezzi di Musk sono solo accrocchi digitali che sbloccano funzioni già presenti nell'hardware dell'auto, più o meno come - ad esempio - Suzuki che ha già l'hardware per il navigatore nel sistema infotainment e ti vende a 200 euro la SD con la cartografia. Sarà mica serio che l'Autopilot costi come optional X euro, più altri 3000 se chiedi l'attivazione dopo la consegna dell'auto, con tutto l'hardware già presente a bordo? O che la differenza di costo tra le batterie da 75 kWh e quelle da 90 sia dovuta solo allo sblocco software? Io queste le chiamo truffe, non politiche commerciali.
     
    A A-80 e ROVIGOLAW1 piace questo messaggio.
  14. Ripeps53

    Ripeps53

    Iscritto:
    1469654529
    Messaggi:
    674
    Piaciuto:
    140
  15. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    792
    Piaciuto:
    268
    Questo è il mondo che cambia... se ci riflettiamo un attimo, comunque, in termini di R&D è immensamente più impegnativo e costoso, oltre che complesso in termini tecnologici, implementare un software per autopilot (e parlo solo del software...) che fare una marmitta... che riesce probabilmente a fare in maniera quasi decente e in inox (ovviamente al netto del progetto fluidodinamico) l'ottima carpenteria metallica industriale che ho a 2 km da casa in poche ore...

    E commercialmente il discorso è identico: la 718 nasce già con due o meglio possibili infiniti tipi di scarico, ovviamente, quello che fa casino quando schiacci il bottoncino te lo fanno pagare come optional a peso d'oro...
     
    Ultima modifica: 16 Agosto 2017 alle 22:53

Condividi questa Pagina