Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva

Ancora su Tesla e la sua capacità produttiva | Pagina 9 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Canale Tesla

    Canale Tesla

    Iscritto:
    1484129807
    Messaggi:
    34
    Piaciuto:
    6
    Io continuo a ritenere la sua convinzione ingiustificata, perché basata solo sugli articoli più pessimistici del web.
    Come quello di uno short seller su seekingalpha a cui ha fatto riferimento prima.
    O come la sua valutazione sui limiti del reparto verniciatura, che a quanto pare (mi corregga se sbaglio) deriva da una notizia di un anno fa riguardante la presunta mancanza di permessi per le emissioni del paint shop (una analisi fatta dallo stesso che aveva messo in piedi la farsa degli inesistenti problemi alle sospensioni).

    Sarà il tempo a darci una risposta, ma intanto le chiedo...
    Se nel corso del prossimo anno Tesla supererà il ritmo di 225.000 auto/anno, come cambierà la sua opinione?
    Darà merito a Musk di aver nuovamente compiuto qualcosa ritenuto impossibile?
    Rivaluterà la credibilità di certi articoli estremamente pessimistici scritti da chi ha interessi a veder fallire Tesla?
     
    Ultima modifica: 14 Novembre 2017 alle 19:23
  2. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.628
    Piaciuto:
    5
    Ma che coincidenze di tempistiche e di argomenti, di meglio non si poteva fare. Questa è la storia del poliziotto buono (canale tesla) e quello cattivo (ciaociao4R). Peccato pero essere la stessa persona.
     
    A smargia2002 piace questo elemento.
  3. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    39.075
    Piaciuto:
    1.210
    Non sono la stessa persona, ho dato un'occhiata ai link di ciaociao prima che venissero rimossi.
     
  4. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    39.075
    Piaciuto:
    1.210
    seeeeeeee...........
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  5. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.628
    Piaciuto:
    5
    Si è iscritto oggi come nuovo utente per sparare a zero perchè non poteva bruciarsi quella del "bravo ragazzo". Tipico dei fans, con uno l'immagine ufficiale, con l'altro danno sfogo ai loro istinti repressi.
     
  6. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    420
    Piaciuto:
    27
    Invece di dire Tesla qua, Tesla La, Musk è il migliore, ecc., Tornando in Topic, non dovrebbe far riflettere che, di fronte a una domanda di prodotto così elevata, per accontentare tutti, Musk, invece che assumere della gente, ne abbia, al contrario, piantato un sacco a casa? Non pensi che, visto che vuole fare un'auto dai grandi numeri, una catena di montaggio pensata solo per costruire delle automobili a tiratura piuttosto limitata, sia insufficiente? Non pensi che tra la tassa in Norvegia sulle elettriche pesanti (Ma è così difficile mettere a posto le strade lassù?), la fine degli incentivi sull'elettrico ad opera dell'amministrazione Trump (che tutti noi consideriamo cieca) e la concorrenza della Chevolet Bolt, che offre la stessa autonomia di una 3 top di gamma a minor prezzo, per la Tesla le cose cominciano ad essere difficili? Solo un facinoroso come te è disposto ad aspettare tanto tempo per la costruzione di un'auto acquistata a scatola chiusa quando, nelle Case di auto più popolari, il Cliente avrà pene e vagina rotti assieme ai testicoli e alle ovaie girate perché ha perso la pazienza! Invece di dire cose su un video, lo sai che Massai è un ingegnere, di cose ne sa molte più di noi e quindi da lui devi solo imparare e farti una cultura? Io mi sto stufando di questa mania del sostenibile: Perchè allora nessuno protesta per questa tecnologia ormai diventata usa e getta che non fa altro che cambiare e non riusciamo a starci a dietro? Ci parlano tanto di fine del petrolio e di Musk rivoluzionario quando laggiù, negli USA, non hanno fatto altro che proporre ed acquistare delle auto più grosse ed assetate di quelle su cui hanno fatto la morale ed è scoppiato lo scandalo DieselGate (Però nessuno pensa che il motore ed il carburante siano cambiati), hanno sempre pensato alle cilindrate elevate e come distribuzione la preistorica "aste e bilanceri" (OHV), fanno limiti bassi perchè le auto laggiù che vengono per lo di più acquistate hanno sospensioni a ponte rigido e balestre (sto pensando ai SUV e i Pick Up costruiti e venduti in loco) non pensando a certe strade e a circuiti mitici che io ammiro e ho conosciuto con i videogiochi!
     
    Ultima modifica: 14 Novembre 2017 alle 16:41
  7. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    7.186
    Piaciuto:
    953
    EDIT MOD : evitiamo di continuare su di un tema in cui la moderazione è gia intervenuta.
    Grazie
     
  8. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    420
    Piaciuto:
    27
    OK! Messaggio ricevuto!
     
    A ALGEPA piace questo elemento.
  9. norbig

    norbig

    Iscritto:
    1317448909
    Messaggi:
    1.669
    Piaciuto:
    26
  10. Canale Tesla

    Canale Tesla

    Iscritto:
    1484129807
    Messaggi:
    34
    Piaciuto:
    6
    @ moderarori: visto che avete cancellato i post di ciaociao4R ho cancellato la parte del mio messaggio che gli rispondeva.
    Se pensate che invece debba lasciarla ditemelo che la incollo di nuovo.
     
  11. mani in alto

    mani in alto Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1498149055
    Messaggi:
    997
    Piaciuto:
    363
    Direi di lasciarla cancellata on modo da rendere la lettura del topic piú facile a chi non é a conoscenza dei messaggi cancellati.
     
    A pilota54 e Canale Tesla piace questo messaggio.
  12. hpx

    hpx

    Iscritto:
    1291934680
    Messaggi:
    4.628
    Piaciuto:
    5
    Nell'articolo c'è questo link che conferma quello che si è potuto vedere da alcuni video di clienti che descrivevano nei dettagli il modello 3, ovvero qualità scarsa per il livello dell'auto. https://www.cnbc.com/2017/11/10/ber...-finish-relatively-poor-after-test-drive.html
     
  13. gianlucapellegrini

    gianlucapellegrini Direttore

    Iscritto:
    1399891177
    Messaggi:
    153
    Piaciuto:
    48
    Al netto degli isterismi e di cose già spiegate, ho già sottolineato perché l'impianto Tesla non coincide con quello Nummi. Ma se uno vuole perdere tempo, ecco un estratto di un articolo di Bloomberg del 26 ottobre 2010. "Tesla bought NUMMI for $42 million, according to filings with the Securities and Exchange Commission, and later spent an additional $15 million to buy some manufacturing equipment and spare parts from NUMMI. It took weeks to inventory the plant; small paper signs that say “Tesla purchased assets” are taped to certain pieces of manufacturing equipment. The entire NUMMI facility covers about 370 acres. Tesla is buying 210 acres, a parcel that contains several buildings that have approximately 5.5 million square feet of floor space. Initially, Tesla will use just a fraction — maybe 20 percent — of the plant. The first shop Tesla will build is the press shop, where sheets of aluminum will be shaped by a hydraulic press line currently being disassembled in Detroit. Once the press is installed in Fremont, the aluminum will be stamped into fenders, doors and roofs. NUMMI’s existing press line will be taken apart and sent to Toyota’s plant in Blue Springs, Miss".
    In seguito, ci sono state varie vendite, integrazioni, aggiunte, affitti di edifici adiacenti. A prescindere da questi aspetti e dalle vestali di Elon, la Tesla è, nonostante la narrazione immaginifica che tanta presa ha su contesti facilmente suggestionabili, un'azienda che produce e vende automobili. Quindi va valutata con gli stessi criteri dei concorrenti, senza lasciarsi condizionare da istanze che nulla hanno a che vedere con ricavi, quote di mercato, produttività, qualità, affidabilità, investimenti, distribuzione, assistenza eccetera.
     
  14. Guastatore1986

    Guastatore1986

    Iscritto:
    1249685386
    Messaggi:
    420
    Piaciuto:
    27
    Quindi, se doveva pensare così in grande, doveva acquistare anche gli altri edifici?
     
  15. gianlucapellegrini

    gianlucapellegrini Direttore

    Iscritto:
    1399891177
    Messaggi:
    153
    Piaciuto:
    48
    Sì, però, proviamo a fare attenzione. Qui, grazie a qualcuno, si sta parlando dell'equivalenza industriale Nummi-Tesla. Ovvero, quel qualcuno dice: la Tesla s'è comprata la fabbrica Nummi, la fabbrica Nummi produceva tot macchine l'anno, perché dite che la Tesla non può produrre lo stesso tot di macchine?". Risposta. 1. Perché GM e Toyota producevano tradizionali macchine di massa, non oggetti complessi come le full electric (che di fatto hanno lavorazioni in taluni casi artigianali). 2. Perché in realtà l'equivalenza non prende in considerazione che la Tesla ha comprato una parte dell'impianto (una fabbrica non è composta dalle sole linee di montaggio). Punto.
     

Condividi questa Pagina